NEWS

Per la Opel Adam capote in tela e cambio robotizzato

14 gennaio 2015

La versione Swing Top e il cambio Easytronic 3.0 ampliano le possibilità di personalizzazione della citycar Opel Adam.

Per la Opel Adam capote in tela e cambio robotizzato
IN PRESTITO DALLLA ROCKS - Per rendere ancora più appetibile la Opel Adam, che ha fatto delle possibilità di personalizzazione e dell’immagine trendy i suoi cavalli di battaglia, ne viene ampliata l'offerta. Oltre alla capote e al nuovo cambio robotizzato, ci sono due inediti colori di carrozzeria: “Forget about Gray” e “Greenfellas”(nelle foto). La versione Swing Top consente di viaggiare a cielo aperto grazie al grande tetto apribile che si spinge elettricamente fino al montante posteriore in soli cinque secondi lasciando così immutata la capienza del bagagliaio. La capotte è realizzata con uno strato centrale di neoprene (una gomma sintetica), oltre ad essere acusticamente ottimizzata per garantire un ottimo isolamento dell’abitacolo. È possibile chiuderla anche in movimento, fino a 140 km/h di velocità. La Adam Swing Top è disponibile con prezzi a partire da 15.500 euro. 
 
GIÙ I CONSUMI - Tra i nuovi optional della Opel Adam figura il cambio robotizzato Easytronic 3.0 che, secondo la casa, oltre a migliorare il comfort di guida incrementa l’efficienza delle vettura. Si tratta di un cambio manuale nel quale la frizione e le marce vengono azionate automaticamente, senza che il guidatore debba intervenire. Abbinato al motore 1.4 aspirato da 87 CV, il cambio Easytronic di terza generazione, secondo il costruttore riduce i consumi di 0,4 litri ogni 100 km rispetto al cambio manuale a 5 rapporti per percorrenze dichiarate che si attestano sui 21,2 km con un litro di benzina. Questo optional viene offerto al prezzo di 450 euro.
Opel Adam
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
89
100
62
50
86
VOTO MEDIO
3,1
3.144705
387




Aggiungi un commento
Ritratto di M93
14 gennaio 2015 - 17:41
Su una vettura sfiziosa e chic come la Adam, il tetto apribile in tela è piuttosto indicato, così come il cambio robotizzato, vista l'indole urbana.
Ritratto di fabri99
14 gennaio 2015 - 17:42
4
Decisamente meglio dell'inutile Rocks. La Adam normale è molto più equilibrata e il tetto in tela le dona, quel verde poi è davvero bello. La preferisco alla 500C, la trovo molto più originale: la 500C non è più così nuova e, pur portando bene gli anni, si vede spesso in giro, non è più rara e particolare come invece potrebbe essere una Adam.
Ritratto di evilwithin
14 gennaio 2015 - 18:02
…che costi meno della 500C ci sta, visto che il grosso del costo di quest’ultima non è certo nella parte orizzontale del tetto in tela ma nel meccanismo che fa ripiegare il lunotto e nella mancanza della traversa posteriore, mentre qui sulla Adam rispetto ad un normalissimo tetto apribile –che stranamente la Adam non offre- alla fine strutturalmente cambia solo la traversina centrale. Interessante invece il prezzo del cambio automatico, che non sarà magari gran che come cambio però almeno per una volta tanto (caso quasi unico) è abbordabile…
Ritratto di Paglianti
15 gennaio 2015 - 13:44
mia paura e' che dopo la scomparsa degli aspirati, (gt 86 a parte), pian piano scompariranno anche i cambi manuali.. cosi' perderemo del tutto il gusto di guidare. Ma sono l unico che si alza presto la domenica, solo per il piacere di andare in macchina? Solo per piacere, senza dover andare per forza da nessuna parte? Se mi tolgono anche il cambio manuale... vado in treno.
Ritratto di akira55555
15 gennaio 2015 - 19:02
auto sgraziata che piace soprattutto a ragazzini dalla fantasia contorta ,pensando che tutte quelle linee il tetto che sembra incollato sia chissa quale bellezza su un auto corta e tozza .si vede gia dalle vendite come il pubblico ha accolto questa automobilini ..
Pagine