NEWS

Opel Adam, Karl e Cascada non avranno un’erede

10 ottobre 2018

La casa tedesca ha messo a punto un programma che prevede un notevole rinnovamento della sua gamma con 8 nuove proposte entro il 2020.

Opel Adam, Karl e Cascada non avranno un’erede

RIORGANIZZAZIONE E NOVITÀ - Dal momento dell’acquisizione da parte del gruppo PSA, la Opel è stata al centro di una profonda riorganizzazione mirante a sfruttare al massimo le sinergie possibili con il resto delle strutture del gruppo. Assieme a ciò è anche stato elaborato un piano produttivo per i prossimi due anni, con il quale PSA conta di rilanciare la casa tedesca. La sostanza del programma è costituita da otto novità che dovranno vedere la luce entro il 2020. 

AMMODERNAMENTI ED ESORDI - Si tratterà di cinque modelli rinnovati e tre novità assolute. Queste ultime sono la nuova Opel Corsa, il nuovo van Vivaro e la seconda edizione della suv Mokka X a cui è affidato il compito di far crescere dal 25 al 40% la quota delle vendite di suv. Tra le Opel rinnovate ci sarà nuova gamma Combo, con nuove versioni e nuovi allestimenti. Sotto l’aspetto delle nuove soluzioni elettrificate, è previsto che entro il 2020 la Opel disponga in listino di quattro vetture 100% elettriche, tra cui la nuova Opel Corsa. Ci sarà poi la versione ibrida ricaricabile della Opel Grandland X, la cui produzione comincerà nell’estate del 2019. Per il 2024 è previsto che ogni modello della gamma avrà una versione elettrificata. 

ANCHE ADDII - Assieme all’indicazione di quelle che saranno le nuove Opel, la casa ha anche comunicato quali modelli sono destinati a uscire dal listino senza essere sostituiti. Si tratta delle Opel Adam (nella foto), Karl e Cascada che comunque continueranno a essere proposte sino alla fine del 2019. Per le novità è previsto l’impiego di piattaforme del gruppo PSA. Discorso analogo vale per i motori. In proposito, la Opel ha annunciato di essere completamente in grado di offrire al mercato una gamma di 127 proposte tutte già rispettose degli standard di emissioni previste dalle norme Euro 6d-TEMP che entreranno in vigore pienamente dal settembre 2019.



Aggiungi un commento
Ritratto di neuro
10 ottobre 2018 - 21:40
dispiace per l'Adam... le altre due meglio così!
Ritratto di 82BOB
11 ottobre 2018 - 09:17
Penso l'esatto contrario! Reputo l'Adam inutile mentre la Karl è una perfetta city-car! La Cascada paga il declino delle cabrio! Non possiamo pensarla tutti alla stessa maniera dopotutto...
Ritratto di Alfiere
10 ottobre 2018 - 21:43
1
Karl ha senso come world car e se puoi vendere a frotte nei paesi dell'est, mentre la adam paga lo scotto della scarsa originalità, non potendo vantare il richiamo della analoga fiat alla vecchia 500 che gli da quell'aria da "classic". Cascada via comprensibilmente senza la piattaforma GM, ma perchè PSA ha abbandonato le CC?
Ritratto di MAXTONE
10 ottobre 2018 - 23:57
Perché sono passate completamente di moda con il prepotente ritorno delle cabrio e spider col tetto in tela (e per fortuna aggiungerei).
Ritratto di Nellaccio
11 ottobre 2018 - 00:59
La cascata ha il tetto in tela
Ritratto di Giuliopedrali
11 ottobre 2018 - 09:33
Il bello è che la Karl altro che paesi dell'Est, vende proprio da noi data la ricchezza impressionante del nostro paese... In Germania la marca più venduta a settembre è stata la BMW tanto per fare un confronto. La Karl dovrebbe essere venduta anche nel sudest asiatico da una controllata della Vinfast vietnamita come modello economico in accordo con ex GM ora PSA.
Ritratto di Agl75
10 ottobre 2018 - 21:45
Se fossero stati modelli, non dico vincenti ma almeno decenti (scusate la rima), l’erede sarebbe venuto. L’estinzione non viene da un meteorite ma dal mercato.
Ritratto di fky1993
11 ottobre 2018 - 00:49
La Karl verrà cancellata secondo me per non dare molto fastidio a 108 e C1, per chi considera un aborto la Cascada consiglio di farsi un giro nei listini della stessa Opel, puntando in particolare alla Crossland, tutt'altro che bella e aggraziata. La Adam non ha effettivamente senso di esistere e non mancherà a nessuno.
Ritratto di 82BOB
11 ottobre 2018 - 09:07
Mi sa che hai colto nel segno... dopotutto la Karl è su base Chevrolet e non è un'auto "storica" di Opel come la Corsa quindi in un'ottica di rinnovamento (obbligato dagli accordi con GM) della gamma quello che dici ci potrebbe stare, visto che si punta sempre al risparmio! Anche se con l'economia di scala per me sarebbe stato saggio diversificare la proposta nel seg. A su 3 modelli invece che solo su C1 e 108! La Adam ha lo stesso senso di esistere della 500... auto inutile! Ma almeno rispetto alla 500 è più carina e non ha dei fari posteriori orribili con inserto in tinta carrozzeria!
Ritratto di ziobell0
11 ottobre 2018 - 09:05
tolte grandland ed insigna trovo che le opel attuali abbiano un design fra l'orrendo (crossland) e il banale (astra)
Pagine