Opel Adam S: da chic a sportiva

17 settembre 2014

La piccola Opel Opel tira fuori gli artigli: 150 CV e una carrozzeria sportiva per sfidare la 500 Abarth. In vendita da novembre.

Opel Adam S: da chic a sportiva
SI CAMBIA REGISTRO - “Cattiva” era e “cattiva” è rimasta: il prototipo ginevrino, come volevasi dimostrare, non ha perso neanche un pizzico di aggressività nel passaggio alla versione di produzione. Così, la citycar tendy Opel Adam guadagna ufficialmente una “S” trasformandosi in un “giocattolino” tutto muscoli e divertimento (almeno nelle intenzioni della casa). La caratterizzazione estetica della Opel Adam S, spinta ma non per questo eccessiva, ben si sposa con l'evoluzione meccanica: sotto l'acceleratore finiscono 150 CV con un corredo tecnico adeguato di conseguenza.  Spoiler anteriore, minigonne laterali, alettone posteriore, cerchi da 18 pollici e terminale di scarico specifico ci sono e non mancano finiture interne dedicate (sedili Recaro a richiesta compresi). Di serie anche le luci diurne a Led, il climatizzatore automatico e il sistema multimediale IntelliLink con schermo touchscreen da 7 pollici compatibile con gli smartphone che utilizzano i sistemi operativi Android e iOS.
 
 
QUANTO BASTA PER DIVERTIRSI - La Opel Adam S è equipaggiata con il nuovo 1.4 Turbo Ecotec da 150 CV e 220 Nm di coppia per una potenza specifica superiore ai 100 CV/litro. Rispetto al vecchio 1.4 aspirato fornisce il 70% in più di potenza e il 50% in più di coppia. È abbinato ad un cambio manuale a sei marce, è dotato di tecnologia stop&start e soddisfa la normativa Euro 6. Secondo la Opel, la Adam S è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 8,5 secondi, di superare i 200 km/h e di percorrere in media 15,6 km con un litro di carburante. Telaio, impianto frenante (firmato OPC, Opel Performance Centre) e sterzo sono stati appositamente ricalibrati. La Opel Adam S verrà presentata al Salone di Parigi: per prenotarla bisognerà attendere novembre, in concessionaria dal 2015.
Opel Adam
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
89
100
62
50
86
VOTO MEDIO
3,1
3.144705
387




Aggiungi un commento
Ritratto di Fedo
18 settembre 2014 - 12:07
Collaborazioni fiat e gm...vero... ma chissà perché si chiama FGA SMALL e gm neanche compare nel nome... è il pianale della grande punto al 100% e se lo neghi oltre a essere ideologo sei anche incompetente di macchine. se facessimo le votazioni come dici tu vai serenissimo che stravinci! Ciao ideologo!
Ritratto di wesker8719
18 settembre 2014 - 14:21
genio il pianale in questione si chiama SCCS ed è nato dalla collaborazione tra GM e Fiat ,poi ovviamente fiat lo ha denominato come gli pare ma per i modelli che usa lei , mica la corsa una il pianale FgA small ma usa al massimo il pianale GM small .ma dico io ci vuole così tanta intelligenza per capire certe cose?
Ritratto di Fedo
18 settembre 2014 - 14:39
Di sicuro non la tua visto che non sei in grado di capire che il pianale è lo stesso della grande punto. Fai poco il saccente bimbo
Ritratto di wesker8719
18 settembre 2014 - 14:45
ma davvero ? incredibilmente genio essendo un prodotto congiunto lo hanno utilizzato entrambi e lo hanno chiamato come gli pareva ,ma vuoi un disegnino o lo hai capito ora ?
Ritratto di Fedo
18 settembre 2014 - 14:59
"definirlo pianale grande punto è una boi.ata" sei in grado di contraddirti nel giro di 2 ore. Adesso prendi e fai i disegnini a sto... Se parlassi con un muro avrei un dialogo più interessante , certamente più di livello. ciao bimbo ideologo
Ritratto di DM1991
18 settembre 2014 - 10:52
3
sarà anche bella e dotata di caratteristiche tecniche importanti, ma spendere più o meno 20.000 per una opel lunga 3 metri e 70 e scomodissima (va bene solo per due a patto che non vadano in vacanza). Boh mi sembra che sia parecchio inutile, perchè non è una citycar avendo 150 cv e dato che consuma parecchio (al di là delle innovazioni al motore) considerando poi i prezzi della benzina...
Ritratto di Necchi
18 settembre 2014 - 12:27
Io sono un possibile acquirente, di quest auto. Ma per motivi che sarebbe troppo lungo da spiegare.
Ritratto di PariTheBest93
18 settembre 2014 - 13:04
3
Riassumo io per te: è una tedesca!!! Ma occhio che ha il pianale della fiat punto!!!! Scherzi a parte come ha già detto racing 75 la 500 abarth non offre la possibilità di disattivare del tutto l'esp se poi consideri che le vetture a passo corto sono più votate all'agilità che alla stabilità, quindi un po' nervose sul dritto, potrai dedurre che 1) la 500 abarth non è l'auto delle sparate al semaforo per quello sono sempre state auto come le muscle car (anche se quelle di ultima generazioni vanno bene pure tra le curve) e 2) il tempo rilevato a balocco è stato penalizzato da quei fattori prima elencati... http://www.auto.it/prova_su_strada/abarth-500-14-turbo-t-jet2/?tab=su_strada#tabs
Ritratto di Necchi
18 settembre 2014 - 13:41
No, assolutamente, anche perché come detto altre volte, mai avuto una tedesca. Poi nn intendevo "QUESTA" auto, inteso come la ADAM, intendevo questa tipologia di auto piu' in generale, poi come gia' ripetuto fino alla nausea, nn giudico un auto da na foto, o da dei semplici dati, per altro ancora n verificati.
Ritratto di DM1991
18 settembre 2014 - 16:18
3
ha un reddito da nababbo e che si vuole togliere uno sfizio aggiungendo al suo parco macchine un'auto del genere.Chi deve comprare una citycar che sia una citycar non prende un'auto con questa potenza sia per il prezzo che per i consumi. Chi deve spendere 20.000 o più euro non si prende un'auto così piccola ma una più funzionale (segmento c o famigliare)
Pagine