NEWS

Opel Astra: arriva il motore a metano ecoM

31 agosto 2017

Il motore della Opel Astra ecoM bi-fuel è basato sul 1.4 Turbo, ha 110 CV e si abbina a bombole da 19 kg.

Opel Astra: arriva il motore a metano ecoM

PIENO LEGGERO - Il motore quattro cilindri turbo 1.4 da 110 CV viene ottimizzato dalla Opel per il funzionamento a doppia alimentazione benzina/metano, novità che promette spese di gestione inferiori e un conto meno salato dal distributore: oggi un chilo di gas costa nel nostro Paese in media 0,964 euro, quindi per riempire le bombole da 19 chili servono poco meno di 18,5 euro. L’alimentazione a metano è disponibile sulla Opel Astra ecoM, già ordinabile in Italia al prezzo di 23.300 euro con carrozzeria berlina a 5 porte e di 24.300 euro per la famigliare Sports Tourer. L’autonomia dichiarata per la Opel Astra a metano è superiore a 460 chilometri nel ciclo misto e di circa 330 chilometri in città, a fronte di emissioni inferiori rispetto al motore benzina 1.4 Turbo: la casa tedesca dichiara in media 113 g/km di CO2.

NAVIGATORE INFORMATO - Il 1.4 della Opel Astra ecoM perde 40 CV con l’arrivo della doppia alimentazione (sono 150 sull’Astra 1.4 a benzina), ma grazie alla presenza del turbo sopperisce alla “pigrizia” dei motori a metano, per effetto delle diverse caratteristiche chimiche del gas rispetto alla benzina (senza contare il peso delle bombole). L’Astra ecoM porta all’esordio una miglioria riservata al sistema multimediale IntelliLink con navigatore satellitare Navi 900, che integra i distributori di metano fra i punti d’interesse: basta scorrere l’elenco di quelli presenti nelle vicinanze per farsi indicare il percorso. Una bella comodità alla luce del principale difetto riscontrato dai proprietari di un’auto con questo carburante: la mancanza di distributori (in Sardegna non ce n’è nemmeno uno). In caso di emergenza però si può fare affidamento sui 13 litri presenti nel serbatoio della benzina.

Opel Astra
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
90
104
117
70
70
VOTO MEDIO
3,2
3.16408
451


Aggiungi un commento
Ritratto di xtom
1 settembre 2017 - 08:26
Si ma in autostrada ti fa spendere la metà...
Ritratto di Alessandro Lisci
31 agosto 2017 - 19:24
Octavia wagon g-tec tutta la vita!
Ritratto di CANARINO
1 settembre 2017 - 16:53
Hai ragione! È due mesi che l'ho comperata con cambio automatico se metano! Eccezionale!!!
Ritratto di alex_rm
2 settembre 2017 - 10:50
Unico difetto è che il cambio dsg Volkswagen con frizione a secco non è tanto affidabile.
Ritratto di Alex bg
2 settembre 2017 - 12:49
Condivido il giudizio positivo dell Octavia wagon gtec.sono contentissimo anche io dopo 162.000km
Ritratto di Nathan
1 settembre 2017 - 06:17
Visti gli innumerevoli guasti che ho avuto in nove anni sulla mia Astra a GPL dico: AUGURI A CHI SE LA COMPRA!!!
Ritratto di lucios
1 settembre 2017 - 13:51
4
Ottimo. Finalmente! Dopo la Golf, un'altra compatta a metano! Si attende una Fiat.
Ritratto di lucios
1 settembre 2017 - 13:54
4
.....peccato per la linea: non tra le mie preferite!
Ritratto di CANARINO
1 settembre 2017 - 16:55
La Fiat aveva la multipla!! Doveva rivisitarla e mettere un motore turbo mantenendo i 6 posti!! Troppo difficile per Marchionne!
Ritratto di lucios
2 settembre 2017 - 17:40
4
E beh! E' passato un bel po'! E poi, se ne sono usciti con la 500L col frullino! Io intendevo una Bravo, Delta o Giulietta a metano, casomai col serbatoio monofuel! LE CLASSIECHE OCCASIONI MANCATE!
Pagine