NEWS

Opel Combo Life: spazio da vendere

15 marzo 2018

“Incontro ravvicinato” con la multispazio tedesca Opel Combo Life, disponibile anche a sette posti: in attesa di guidarla, ne abbiamo apprezzato lo spazio nell’abitacolo. Ordinabile dall’estate.

Opel Combo Life: spazio da vendere

PUNTA MOLTO SULLA PRATICITÀ - Basata su meccanica e piattaforma condivise con le multispazio Citroën Berlingo e Peugeot Rifter, la Opel Combo si differenzia da queste  soprattutto nella mascherina, nei fari e nei paraurti: rispetto alla “sorelle” francesi, mostra un look più tradizionale (specie rispetto alla Citroën, che ha gli originali Airbump a protezione della fiancata), ma non banale. La mascherina, con lo stemma della casa nella parte superiore, sottolineato da due fregi cromati ai lati, e i grandi fari di forma trapezoidale sono gli elementi distintivi. L’abitacolo, che abbiamo avuto modo di vedere da vicino, stupisce per la quantità di spazio, anche nella variante a passo corto da 440 cm (la Combo Life è disponibile anche nella variante lunga 475 cm). In particolare, si apprezza la luminosità: l’esemplare che abbiamo toccato con mano aveva il tetto panoramico (optional) che comprende anche un grande vano da 36 litri nel cielo dell’abitacolo, nella zona del bagagliaio, per sfruttare in modo intelligente una parte dello spazio normalmente non utilizzata, senza ridurre la  visuale posteriore. A questo portaoggetti alto 7 centimetri, ideale per riporre abiti, libri o piccoli oggetti, si accede sia aprendo il bagagliaio sia dall'interno, grazie a due antine scorrevoli. Le tre poltrone della seconda fila sono indipendenti, piuttosto accoglienti (anche se non quanto i sedili anteriori) e dotate di serie di attacchi Isofix che consentono di montare tre seggiolini per bambini, uno accanto all'altro. Abbassando lo schienale, il bagagliaio passa da un minimo di 597 litri a ben 2.126 (850 e 2.693 litri nella versione lunga). La soglia di carico, a soli 60 cm dal suolo, facilita lo stivaggio di carichi pesanti. 

SPAZIO ANCHE ALLA TECNOLOGIA  - La plancia della Opel Combo Life, piuttosto massiccia e realizzata in plastica rigida (ma gli assemblaggi ci sono sembrati curati), nasconde un grande vano portaoggetti (può contenere anche una bottiglia da un litro e mezzo) nella parte centrale, tra i sedili anteriori. Il sistema multimediale, che si gestisce tramite uno schermo a sfioramento di 8”, supporta i sistemi Apple CarPlay e Android Auto. Ci sono porte Usb anche in seconda fila e, accanto ai piedi del passeggero anteriori, una presa elettrica da 230 V, per alimentare, per esempio, il computer portatile. Inoltre, gli smartphone compatibili possono essere ricaricati anche in modalità wireless grazie al caricabatterie a induzione, sotto i comandi del climatizzatore. Non mancano utili sistemi di aiuto alla guida: dal riconoscimento dei cartelli stradali all’head-up display (proietta le principali informazioni sul parabrezza) a colori, dal cruise control adattativo alla frenata automatica. I motori della Opel Combo sono il 1.2 a benzina a tre cilindri con 110 CV (la variante da 130 arriverà nel 2019) e il 1.5 turbodiesel a quattro cilindri da 75, 100 o 130 cavalli (il più potente anche con il cambio automatico a otto rapporti). La Opel Combo Life sarà ordinabile dall’estate, ma sarà in concessionaria non prima della fine di settembre, a un prezzo (indicativo) di 19.000 euro.

Opel Combo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
11
5
7
7
9
VOTO MEDIO
3,1
3.05128
39
Aggiungi un commento
Ritratto di lucios
17 marzo 2018 - 13:33
4
Ma quando la provate la Grandland X 1.6 diesel con cambio manuale?
Ritratto di deutsch
19 marzo 2018 - 12:34
diciamo che questi multispazione diventano sempre più belli, o se preferite sempre meno brutti, rispetto alla versione precedenti ed al mercato. Chiaro che devono essere valutati per il tipo di auto che sono, di certo non sono vinceranno il premio dell'anno per la bellezza ma indubbiamente svolgono egreggiamente il proprio lavoro, ovvero un auto con costi ridotti in grado di soddsfare esigenze di spazio particolari (famiglie numerose o hobbies ingombranti ect). in un altro articolo qualcuno aveva commentato che al combo preferiva l'espace oppure la s-max. commento poco coerente dato che si paragonano auto economicamente molti diverse
Pagine