Opel Corsa: la versione elettrica arriva nel 2020

La nuova edizione della Corsa sarà in vendita dal 2019 e pochi mesi dopo si potrà ordinare con motore elettrico.

PARLA SPAGNOLO - Fra i motori disponibili per la nuova edizione della Opel Corsa ce ne sarà anche uno elettrico. Questa vettura sarà in vendita dal 2020, insieme a tre altri modelli alimentati a batterie che la Opel ha in programma di lanciare entro quell’anno. Lo ha annunciato il costruttore tedesco, dopo aver confermato che la sesta generazione della sua utilitaria arriverà nel 2019 e sarà costruita nella fabbrica spagnola di Saragozza, la stessa in cui vengono assemblati alcuni modelli compatti della PSA (il gruppo di cui la Opel fa parte dall’estate 2017): a Saragozza “nascono” infatti l’utilitaria Citroën C3 e le suv Opel Crossland X e Mokka X.

QUESTIONE DI COSTI - La nuova Opel Corsa sarebbe dovuta arrivare nel 2018, ma è stata posticipata al 2019 proprio in seguito al passaggio della Opel sotto il controllo del gruppo francese. La PSA ha voluto infatti che la sesta edizione fosse basata su una meccanica di base comune alle sue utilitarie e suv compatte, in maniera da condividere lo stesso impianto di produzione e suddividere i costi su un maggior numero di modelli. Le maggiori sinergie non a caso sono fra le ragioni che hanno spinto la PSA a rilevare la Opel. La Corsa elettrica rientra all’interno di una più ampia strategia a medio termine, che porterà il costruttore tedesco ad avere un motore ibrido o elettrico su tutti i modelli venduti nel 2024, e sostituirà la Amera-e che, essendo basata su meccanica GM, uscirà dai listini.



Leggi l'articolo su alVolante.it