Opel: entro fine 2018 il nuovo stile della marca

Con il prototipo Brand Concept, atteso entro fine anno, la casa tedesca darà un’anteprima dello stile dei nuovi modelli in vendita da metà 2020.

TRE CARDINI - Le vicende societarie dell'ultimo periodo non hanno “distratto” la Opel, che dopo essere entrata a far parte della francese PSA (l'acquisizione si è completata ad agosto 2017) ha iniziato a lavorare sui nuovi modelli e sulle strategie per il futuro. Fra queste ci sono anche dei cambiamenti a livello di stile, destinato ad evolversi nel solco di tre linee guida: il carattere tedesco, l’accessibilità e l’emozione. La Opel darà un’anteprima di queste nuove linee guida entro fine 2018, quando mostrerà una proposta di stile disegnata secondo tali caratteristiche, nota per il momento come Brand Concept (qui sopra, espressione traducibile come “concetto di marca”). I primissimi dettagli del prototipo si possono scorgere dall’immagine di anteprima mostrata oggi.

PARLA TEDESCO - La casa tedesca insomma vuole che tutti i modelli in vendita da metà 2020 siano emozionanti da guardare, ma anche “tedeschi”, ovvero che esprimano solidità e robustezza. Le linee guida della Opel Brand Concept si potranno ritrovare nella GT Concept, la proposta di stile lanciata a inizio 2016 che è accattivante, ha linee decise ma non “cade” in esagerazioni, visto che le auto della casa tedesca si rivolgeranno pur sempre alle famiglie. Lo stesso approccio verrà seguito sulla Opel Brand Concept, anche sei dettagli saranno diversi e più moderni. A giudicare dall’immagine gli stilisti della casa di Russelsheim hanno lavorato molto sui fari anteriori, che avranno una “firma” molto riconoscibile, mentre sul cofano sembra esserci una sorta di pinna che farà sembrare l’auto più grintosa e sportiva.



Leggi l'articolo su alVolante.it