NEWS

La crossover media della Opel si chiamerà Grandland X

17 novembre 2016

La nuova Opel Grandland X arriverà entro la fine del 2017 e condividerà la base meccanica della Peugeot 3008.

La crossover media della Opel si chiamerà Grandland X

OFFENSIVA A SUON DI SUV - La Opel introdurrà sul mercato 29 automobili fra il prossimo anno e il 2020. Una di queste, la Crossland X (qui per saperne di più), sarà una crossover a cinque porte lunga circa 420 cm, più compatta della Mokka X, che sostituirà la Meriva e rientra nell’accordo stretto con la PSA Peugeot-Citroen. Nel'autunno del 2017 sarà la volta di una seconda crossover di dimensioni superiori, possiamo ipotizzare intorno ai 450 cm: il suo nome è Opel Grandland X (qui sopra in un disegno dall'alto), come annunciato oggi dalla casa tedesca. 

MADE IN FRANCE - Il nuovo modello della Opel si inserirà all’interno di una categoria in grande crescita livello europeo e promette spazio interno per una famiglia, tanta praticità e il plus della seduta di guida rialzata. La Opel Grandland X sarà prodotta nell’impianto francese di Sochaux, della PSA, come sancito dagli gli accordi firmati nel 2015: il gruppo francese metterà a disposizione anche la base meccanica EMP2 della Peugeot 3008, che sarà anche una delle principali concorrenti della Grandland X.

Opel Grandland X
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
28
37
39
9
18
VOTO MEDIO
3,4
3.36641
131
Aggiungi un commento
17 novembre 2016 - 20:13
A me i nuovi ricordano i nomi pacchiani americani, il che ci sta viste le origini e comunque meglio dei cacofonici nomi di persona tedeschi.
Ritratto di Edoardo98
17 novembre 2016 - 22:34
5
Esetto fr4 sicuramente i nomi dei suv Opel sono decisamente meglio dei nomi delle sue citycar cioè come hanno potuto dare alle loro auto nomi tipo Adam e Karl...
Ritratto di Edoardo98
17 novembre 2016 - 22:31
5
Bellissima la Giulia verdina, altrochè i soliti colori
Ritratto di GiammyPanco
17 novembre 2016 - 20:06
Ancora suv basta così. Che nome penoso e grave errore secondo me eliminare un'auto come la Meriva che comunque ha il suo pubblico e la sua nicchia di estimatori , tra chi cerca una macchina spaziosissima in poco spazio e che non sia un barcone o un bidone dell'umido come questi suv.
Ritratto di Edoardo98
17 novembre 2016 - 22:37
5
No la Meriva non aveva senso per chi cerca davvero spazio l'Opel ha la Zafira per quello, i monovolumi compatti sono destinati a estinguersi perchè non offrono molto più spazio di una compatta o di un suv.
17 novembre 2016 - 20:09
Si 29 automobili in 3 anni... Probabilmente i 4 modelli già annunciati e le svariate versioni e motorizzazioni. Curioso di sapere come saranno però, sperando che facciano meno i tedeschi, che non sono, e ostentino le loro origini americane come fa Ford e facevano un tempo.
Ritratto di NITRO75
17 novembre 2016 - 20:10
Gran bel nome.....non c'è che dire.......poco poco pretenzioso e di facile memoria. Sembra il nome di un formaggio groviera......
Ritratto di Alessandro Sorvino
23 novembre 2016 - 16:08
O il nome di un famoso parco divertimenti italiano con la mascotte di nome Prezzemolo! XD
Ritratto di mirko.10
17 novembre 2016 - 20:32
2
Si inserirà nell'importantissimo seg.b, la scelta di fare subito un crossover è dettato dalla preferenza degli acquirenti che vedono nel crossower la scelta finale per una tipologia di auto entrata perfettamente in una categoria ormai distinta.....opel lo sa' e non vuole morire. La mokka ha venduto 600.000 unità, la strada commerciale di un sicuro successo è quello di produrne simili e differire in categoria....forzatamente ed anche tristemente se volete. Questo vale per tutti i marchi, lo stiamo vedendo in marchi storici con modelli incredibilmente trasformati e non prevedibili.
Ritratto di Matteo Bramucci
17 novembre 2016 - 22:01
Perché qualcuno ha comprato la meriva??? Nessuno ne sentirà la mancanza....un B-Suv è sicuramente molto meglio....il mercato chiede questo.
Pagine