NEWS

Opel Mokka X: già 100.000 le unità vendute

16 dicembre 2016

La Mokka X, rivista in molti particolari rispetto alla Mokka ha raggiunto l'importante traguardo.

Opel Mokka X: già 100.000 le unità vendute

QUOTA 100.000 - Sei mesi dopo l’inizio della commercializzazione, la nuova Opel Mokka X ha già raggiunto le 100.000 unità vendute in Europa, portando il totale di Mokka e Mokka X a 670.000 esemplari. La Opel ha iniziato a vendere la versione rivista della sua suv di dimensioni compatte alla fine di maggio 2016, cogliendo da subito un  ottimo successo. Le consegne sono iniziate a settembre. In Germania, giusto per portare un esempio significativo, le immatricolazioni della Mokka X hanno superato quelle delle suo dirette concorrenti e si sono posizionate al primo posto nella classifica di vendita delle suv da novembre.

CARATTERISTICHE TRASVERSALI - Rispetto alla Mokka, con la versione ristilizzata Mokka X, la Opel ha cercato maggiore personalità e carattere dalla propria vettura, propulsori efficienti e brillanti, tecnologia e connettività. Se gli esterni indicano che la Mokka X è stata creata per affrontare anche qualche percorso in fuoristrada, gli interni strizzano l’occhio a comfort ed eleganza. Tra gli aspetti di tecnologia legati alla sicurezza, ci sono i fari anteriori full Led e l’assistenza del servizio Open OnStar. Sull’onda di questo successo, la Opel ha in serbo diverse novità nel prossimo anno tra le quali spiccano le due Cuv (Crossover utility vehicle) Crossland X e la Grandland X. 

CAMBIO DI FABBRICHE - La casa tedesca ha anche annunciato che la produzione della prossima generazione della Opel Mokka X sarà spostata dalla fabbrica di Saragoza, in Spagna, a quella tedesca di Eisenach a partire dal 2019. A Saragoza saranno assemblate le prossime Corsa e Adam.

Opel Mokka X
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
36
33
21
24
29
VOTO MEDIO
3,2
3.16084
143


Aggiungi un commento
Ritratto di Davnet75
17 dicembre 2016 - 10:15
Non capisco il senso del tuo commento. Innanzitutto è di palese evidenza che delle auto da oltre 80.000 mila euro non siano per tutti, dal momento che sono commercializzate proprio per essere esclusive e quindi per pochi. Laddove il reddito medio pro-capite (che presumo tu sappia non consente certo a molti di potersi permettere una Jeep Renegade ma a fatica delle onorevolissime utilitarie che consentono di adempiere egregiamente alla loro funzione di mezzo di trasporto e non certo di status symbol), fosse più elevato così da permettere di acquistare auto dal valore della ad esempio di una Porsche Macan, la soglia di prezzo delle auto esclusive e di lusso verrebbe necessariamente innalzata in modo tale da mantenerne l'esclusività. Quanto alla capacità off-road della Mokka e del Renegade, premettendo che nessuna delle due è un fuoristrada, categoria queste sempre più di nicchia in quanto meno ricercata dai consumatori, sono ben diverse l'uno dall'altra, potendo vantare la piccola Jeep qualità fuoristradistiche decisamente maggiori, le migliori della categoria. Ti consiglio di cercare qualche test e di vedere qualche video su YouTube e così, quantomeno da questo punto di vista, potrai ricrederti. Chiaramente, ribadisco, non parliamo di un Wrangler. Quanto al Jimmy, è una auto concepita differentemente da un SUV, con un telaio diverso, peso e misure inferiori. Di conseguenza ha intrinsecamente delle ottime capacità offroad. Dall'altra, non può garantire le stesse prestazioni e comfort su strada. Inoltre è una vettura, benché pratica, risulta essere ormai superata anche sul fronte della sicurezza. Verrà scelta quindi da alcuni utenti per ben specifici utilizzi. Non vedrei quindi il motivo di preferirla ad una Mokka o ad una 500x ad esempio per accompagnare i figli a scuola, che preferirei vedere trasportati su di un'auto più sicura.
Ritratto di Davnet75
17 dicembre 2016 - 10:07
Non capisco il senso del tuo commento. Innanzitutto è di palese evidenza che delle auto da oltre 80.000 mila euro non siano per tutti, dal momento che sono commercializzate proprio per essere esclusive e quindi per pochi. Laddove il reddito medio pro-capite (che presumo tu sappia non permette certo a molti di potersi permettere una Jeep Renegade ma a fatica delle comunque onorevoli utilitarie che consentono di adempiere alla loro funzione di mezzo di trasporto e non certo di status symbol), fosse più elevato così da permettere di acquistare auto dal valore della Porsche Macan, la soglia delle auto esclusive e di lusso verrebbe necessariamente innalzata in modo tale da mantenerne l'esclusività del prodotto. Quanto alla capacità off-road della Mokka e del Renegade, premettendo che nessuna delle due è un fuoristrada, categoria sempre più di nicchia, sono ben diverse l'uno dall'altra, potendo vantare la piccola Jeep qualità fuoristradistiche decisamente maggiori. Ti consiglio di cercare qualche test e di vedere qualche video su YouTube e, quantomeno da questo punto di vista potrai ricrederti. Chiaramente, ribadisco, non parliamo di un Wrangler. Quanto al Jimmy, è una auto concepita differentemente da un SUV, con un telaio diverso, peso e misure inferiori, che di conseguenza ha delle ottime capacità offroad. Dall'altra, non può garantire le stesse prestazioni e comfort su strada. Inoltre è una vettura, benché pratica, ormai superata anche sul fronte della sicurezza. Non vedrei quindi il motivo di preferirla ad una Mokka o ad una 500x ad esempio per accompagnare i figli a scuola, che preferirei vedere trasportati su di un'auto più sicura.
Ritratto di Pagani_Z
17 dicembre 2016 - 10:24
1
Tutto vero, peccato però che in teoria il tuo discorso non fa una piega, in pratica invece no. Se vai a vedere i proprietari di Mokka/Renegade, ecc.. sono tutte persone che hanno preso questi veicoli SOLO perchè scimmiottano i veri suv, è gente che in fuoristrada ci andrà solo quando prenderà una curva veloce dove non c'è il Guard rail. Appena miglioreranno la loro situazione economica butteranno il crossover e passeranno a un X6 (o qualsiasi vettura simile), e addirittura la maggioranza non prende neanche la trazione integrale, così consuma anche meno carburante... Il crossover è solo una moda (spero temporanea). Quando cambierà la moda finiranno tutti nel dimenticatoio e per liberarsi della 500X o Mokka o Renegade (o qualsiasi altro) dovrai venderlo ad un prezzo imbarazzante...
Ritratto di Davnet75
17 dicembre 2016 - 14:09
Ogni mercato ha le sue leggi ed i produttori devono anche andare dietro alle richieste del pubblico. Non averlo fatto per anni è uno dei grandi errori commessi dall'ex Fiat, oltre ad una qualità spesso non all'altezza della concorrenza ed il continuare a limitarsi a offrire prodotti di segmento "economico" dal margine di guadagno basso, a fronte di una concorrenza asiatica in grado di ottenere maggiori profitti, a volte con maggior qualità, a prezzi più concorrenziali per via dei minori costi di produzione. Ora con Marchionni sembra abbiano intrapreso la giusta strada, investendo sui marchi premium del gruppo, in particolare su Jeep ed Alfa, con prodotti finalmente di qualità e che interessano al pubblico. Quindi il fattto che ora la moda indirizzi verso crossover e Suv, volenti e nolenti, deve essere cavalcata dai produttori. È poi demandata alla decisione individuale scegliere il prodotto che interessa, come nel tuo caso non certo dei Suv o Crossoover. Ma ha senso condannare chi fa una scelta differente. Quanto al fatto che le persone potendoselo permettere passerebbero ad esempio ad una X6 o ad una Macan gettando alle ortiche le varie 500x, 2008, Mokka... è un discorso solo parzialmente vero. Innanzitutto tutte le auto dopo pochi o tanti anni vendono vendute o rottamate, sempre che non si parli di alcune "opere d'arte" che si tengono per farle diventare d'epoca. Quindi anche una Macan o una X6 verrà sostituita con altro, altro che potrà essere di categoria inferiore, superiore o pari, in base alle esigenze e alle finanze del momento. In secondo luogo non è detto che chi possa permettersi autovetture di "pregio" abbia l'interesse o l'esigenza di acquistarne una. Un'auto deve essere anche funzionale: girare in città con una X6, cercare parcheggio e via dicendo non è certo pratico ad esempio, quindi potrebbe essere scelta un'auto di segmento inferiore per pure praticità. Del resto tutte le case stanno cercando di occupare tutti i segmenti di mercato per cercare di andare incontro alle varie esigenze. La Jeep ad esempio farà uscire una suvvina più piccola della Renegade, ed il prossimo anno sarà già in vendita la Compass, di segmento superiore alla Renegade è sotto al Cherokee. Infine intorno al 2019 Jeep vorrebbe completare la gamma con un'auto di lusso, di dimensioni maggiori rispetto al Grand Cherokee, con prezzi superiori ai 100 mila euro. Anche io ritengo che i Suv dovrebbero quanto meno essere 4x4, e non solo delle utilitarie o berline rialzate. Da questo punto di vista la Renegade declinata nelle versioni 4x4 o TH, appartengono a pieno titolo alla sempre più ristretta cerchia dei SUV propriamente detti, mentre la maggior parte della concorrenza si può definire Crossover.
Ritratto di v8sound
17 dicembre 2016 - 18:19
X Pagani. Altro commento del tutto fuori luogo. Ma chi te l'ha detto che chi acquista i SUV generalisti vuole scimmiottare le vere fuoristrada? Ma soprattutto, sai cosa gl'importa di fare del fuoristrada? Niente, tant'è che quasi sempre sono acquistate con sole 2 ruote motrici. La gente le compra perché sono carine, pratiche, se vuoi alla moda. Tutto qua, senza particolari pretese da safari.
Ritratto di nicktwo
17 dicembre 2016 - 12:07
senza polemica, anzi, ma penso che si vendono le auto che le persone che le persone si possono permettere e non quelle che sognano... altrimenti mi sembra abbastanza certo che tutti quelli che hanno preso il macan potendo lo avrebbero trascurato preferendogli un bentyaga (per non voler dire un levante, evitando polemiche)... saluti
Ritratto di Ercole1994
17 dicembre 2016 - 18:49
Basta leggere i commenti di Pagani_Z, per rendersi conto che Damien Gelmini è tornato...
Ritratto di lucios
17 dicembre 2016 - 06:56
4
Beh, l'hanno resa più sobria con quei fari più piccoli (i faroni a mo' di Meriva non erano un granché).
Ritratto di IloveDR
17 dicembre 2016 - 09:47
4
vendute, non immatricolate...ma poi le rimarchiate Buick e Chevrolet sono considerate nei conteggi?
Ritratto di Corvette
17 dicembre 2016 - 15:00
No.
Pagine