NEWS

La Nuova Opel Combo deriverà dalla Fiat Doblò

30 novembre 2010

Dalla fine del 2011 la Doblò verrà utilizzata dalla Opel come ossatura per l'erede della Opel Combo. L'accordo prevede una fornitura di circa 250.000 auto l'anno.

La Nuova Opel Combo deriverà dalla Fiat Doblò

DERIVA DALLA DOBLÒ - L'erede della Combo (nella foto in alto la versione Tour), la multispazio della Opel, nascerà sull'ossatura della Fiat Doblò (foto sotto). A renderlo noto è un comunicato ufficiale diffuso dalla Opel nel quale si precisa che a partire da dicembre 2011 il gruppo torinese fornirà diverse tipologie di veicoli derivati dalla piattaforma della Fiat Doblò. L'erede della Combo sarà prodotta nello stabilimento Tofas a Bursa, in Turchia, dove viene già assemblata la Fiat Doblò (leggi qui la prova della 1.6 Multijet).

Fiat doblo 16 16v multijet emotion

250.000 AUTO L'ANNO - Come il modello attuale, la nuova generazione della Combo verrà proposta in diverse versioni, tra cui furgone, veicolo passeggeri e cabinato. Lo stile della nuova Combo  verrà realizzato con la collaborazione del Centro Stile della Fiat. Inizialmente, per il mese di dicembre 2011, la Fiat fornirà alla Opel 6.000 veicoli. Ma, a partire da gennaio 2012 questo volume dovrebbe crescere fino a raggiungere circa 250.000 auto l'anno, portando la produzione complessiva dello stabilimento di Tofas a circa 1,3 milioni auto l'anno.

> I PREZZI AGGIORNATI DELLA DOBLÒ

> I PREZZI AGGIORNAIT DELLA COMBO

 

Opel Combo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
2
3
0
2
VOTO MEDIO
3,2
3.22222
9




Aggiungi un commento
Ritratto di mpresti
1 dicembre 2010 - 17:45
100.000 km sono ridicoli, la mia vecchia alfa 1600 twin spark di km ne ha fatto 250.000 la ho venduta e ancora la vedo in giro. La 600 con il telaio del 1990 quante stelle volevi che avesse? Devi vedere quante stelle ha la 500 semmai! Che paragoni fai? E' come se rapportassi la sicurezza della kadett a quella della nuova bravo! La stilo è del segmento C cosa c'entra A e B di cui parlavo io? Il pianale premium della croma e della 159 è stato sviluppato insieme a GM ai tempi della loro alleanza, è un progetto congiunto. La 147 perchè la prendi come riferimento? La confrontiamo con la kadett? Come sicurezza oggi devi prendere la Giulietta che ha ottenuto il punteggio più alto mai raggiunto da una vettura della sua categoria ed è, a oggi, imbattuta. Questo tuo confrontare vetture del gruppo fiat di anche 2 - 3 generazioni passate con i prodotti più nuovi di altre marche la dice lunga sulle tue competenze in materia.
Ritratto di 19miki90
1 dicembre 2010 - 17:49
2
Inoltre aggiungo che la mia punto di 10 anni a 178'000 km va benissimo :) poi ovvio il progetto é degli anni '90 non si può paragonare alle vetture attuali però il suo compito lo svolge egregiamente :)
Ritratto di cris25
1 dicembre 2010 - 18:10
1
non credo che devi avere pena di me solo perchè ho detto la verità sulla tua cara fiat attualmente oggi!!!!cosa c'entra che hanno il pianale in comune???e poi la insigna non ha niente a che vedere con la vecchia 159...e poi già la differenza tra i due marchi li possiamo vedere già nel tema della sicurezza ad esempio prendiamo la 600 e l'agila vecchio modello,quest'ultima era già all'epoca molto più all'avanguardia in questo campo!!!cmq io preferisco le opel...dici quello che vuoi!!!
Ritratto di 19miki90
1 dicembre 2010 - 18:14
2
La 600 é un progetto molto ma molto più datato dell'Agila, poiché la 600 deriva dalla vecchia 500, inoltre appartengono a due categorie diverse... la smettiamo di fare i paragoni improponibili solo per avere ragione?
Ritratto di mpresti
1 dicembre 2010 - 18:21
Bha! Guarda che questi paragoni mi convincono ancora di più sul valore delle tue verità ... E poi la "mia cara fiat" perchè? Io credo di essere obiettivo, ho avuto auto di svariate marche anche fiat e soprattutto alfa romeo, adesso ho una BMW è una gran bella macchina ma proprio perchè c'e' l'ho ti posso dire che non c'e' questa gran differenza!
Ritratto di 19miki90
1 dicembre 2010 - 17:33
2
Sono anni che la Opel utilizza motori fiat, soprattutto i diesel multijet, inoltre come già detto la corsa attuale é costruita sul pianale della grande Punto, la insigna é sul pianale della 159. Spesso su questo forum leggiamo che le Alfa romeo sono fiat ricarrozzate, allora la corsa cos'é una Punto ricarrozzata? :) Nonostante sia vero che fiat ultimamente stia battendo la fiacca per quanto riguarda nuovi modelli, e che molti modelli attualmente in produzione sono ormai giunti a fine carriera, é comunque un marchio di riferimento per i segmenti A e B, ed all'estero riviste come top gear elogiano le vetture Fiat e Alfa Romeo. Inoltre bisogna dire che ultimamente Fiat ha fatto un passo avanti per quanto riguarda la qualità degli interni, basti pensare agli interni della Punto evo, della bravo e, seppure il disegno non mi convinca appieno, anche della Giulietta. Ovvio non é al livello di VW, però comunque non sono male come molti, ciecamente, le descrivono.
Ritratto di mpresti
1 dicembre 2010 - 18:15
Quoto tutto. E non pensate che sia poco per la Giulietta stare un pelino sotto la qualità VW. VW come qualtà su un'autorevole rivista del settore (quella da 5 euro) è stata giudicata migliore di BMW (!)
Ritratto di Symho
1 dicembre 2010 - 17:40
Per chi non crede alle mie parole: http://it.wikipedia.org/wiki/GM_Fiat_Pianale_Premium copiate ed incollate, o digitate il link qui sopra e leggete!
Ritratto di 19miki90
1 dicembre 2010 - 17:47
2
Peccato dica che il pianale é stato sviluppato da GM IN COLLABORAZIONE con la Fiat, e che la prima applicazione pratica in serie sia stata sulla 159, nonostante sia stato messo per la prima volta sulla concept insigna. In sostanza hanno lavorato insieme per fare questo pianale, poi non conta su quale macchina l'abbiano messo prima e su quale dopo.
Ritratto di mpresti
1 dicembre 2010 - 18:11
Ma capisci quello che leggi? Il problema del peso è noto a tutti! Questo pianale doveva essere il fiore all'occhiello del gruppo GM/Fiat Sono stati gli alti costi di sviluppo che hanno fatto tirare indietro GM lasciano da sola l'Alfa romeo rendendo economicamente difficoltoso lo sviluppo nello step successivo allegerito già previsto. Le ottime doti dinamiche NON SI DISCUTONO e dal 2007 una versione già allegerita è della 159. Dal 2007 infatti la 1.9 jtdm ha un peso contenuto a 1490 kg, solo 10 in più della BMW serie 3 che però è più corta e meno abitabile. D'altronde questo telaio era progettato per ammiraglie del segmento E. Gli ultimi risvolti ne hanno in pratica anticipato la prematura fine! Pazienza! P.S. ma che c'entra?
Pagine