NEWS

Un Quadrifoglio ben… lubrificato

12 marzo 2018

La Petronas ha formulato un olio specifico per i motori delle Alfa Romeo più potenti. 

Un Quadrifoglio ben… lubrificato

NON SOLO F1 - Se parliamo di Petronas, balza alla mente la sponsorizzazione delle monoposto Mercedes di Formula 1: la società malese, che si occupa di lubrificanti per auto, collabora da anni con il team che ha vinto gli ultimi quattro mondiali. Ma non tutti sanno che i lubrificanti delle frecce d’argento sono stati messi a punto anche con il contributo del centro ricerche che la Petronas ha in Italia, a Torino. Tuttavia, l’azienda asiatica non sviluppa solo lubrificanti per il motorsport, ma anche per le vetture di serie. Proprio in quest’ambito s’inserisce un nuovo olio, il Selenia Quadrifoglio 5W-40, realizzato specificatamente per il poderoso V6 da 510 CV della Giulia e della Stelvio Quadrifoglio. Il nuovo prodotto, che ha debuttato al salone di Ginevra, si presenta in un’elegante confezione rossa (disegnata da Garage Italia Custom) con il logo del Quadrifoglio: la sua formulazione, totalmente sintetica, promette di mantenere inalterate nel tempo le proprie caratteristiche, anche dopo chilometraggi elevati. Inoltre, è efficace nell’evitare conseguenze negative, nel caso si raggiungano temperature troppo elevate all’interno del propulsore, e nel favorire ridotte emissioni di CO2. Il prezzo? 33 euro al litro.

Alfa Romeo Giulia
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1060
176
65
43
88
VOTO MEDIO
4,5
4.45042
1432
Aggiungi un commento
Ritratto di Sprint105
12 marzo 2018 - 15:22
Lo so, non sarebbe da dire, ma lo comprerei solo per la bella confezione
Ritratto di marian123
12 marzo 2018 - 15:24
Mah per me è uno di quei oli universali (che rispettano certe specifiche) con il barattolo più bello e prezzo innalzato. Comunque per chi possiede una quadrifoglio il prezzo è più che affrontabile ma come al solito per le auto di un certo valore portando l'auto in officina ufficiale, per il cambio olio e 2 filtri ci si ritrova con una fattura di 600 euro dato che ti fanno pagare pure l'aria che respiri nella loro concessionaria :D
Ritratto di federico p
12 marzo 2018 - 21:05
Sarebbe interessante sapere anche le caratteristiche API e la durata dell'olio perché il prezzo è circa 5 volte di oli comuni almeno sai se stai spendendo bene o spendi solo per il nome,anche se alla fine spendere 150-180€ oppure 30-40€ per un cambio olio se fatto ogni 20 mila km non è un problema
Ritratto di marian123
13 marzo 2018 - 18:46
Il problema non è il costo dei materiali (che in conce li fanno pagare comunque di più) ma la manodopera...loro sono capaci di fatturare una giornata di manodopera per un tagliando.
Ritratto di Luzo
13 marzo 2018 - 09:42
sicuri che il prezzo sia al litro e non alla latta ( 2lt)?