NEWS

La nuova Peugeot 208 sarà anche elettrica

4 settembre 2018

La prossima generazione dell’utilitaria Peugeot 208 arriverà nel 2019 e sarà basata su una nuova piattaforma.

La nuova Peugeot 208 sarà anche elettrica

CONTANO LE SINERGIE - Al momento di rilevare la Opel dalla General Motors, nel 2017, il gruppo PSA aveva indicato nelle condivisioni la chiave per far funzionare l’alleanza fra i suoi marchi (Citroën, DS e Peugeot) e quello tedesco. Questa strategia entrerà nel vivo il prossimo anno, quando arriverà la nuova generazione dell’utilitaria Peugeot 208, che avrà gli stessi motori e la stessa meccanica della “cugina” Opel Corsa (qui per saperne di più). Le due auto però saranno molto diverse all’esterno, come si può notare dalle foto spia di Car Scoops: la Peugeot 208 infatti avrà il cofano spiovente e una grande mascherina anteriore, ben raccordata alle sottili luci diurne verticali.

ANCHE ELETTRICA - La Peugeot 208, che dovrebbe arrivare intorno a settembre del 2019, avrà soltanto la carrozzeria a cinque porte e continuerà ad avere un look molto ricercato, in particolare all’interno, dove saranno riproposti il cruscotto rialzato e il volante di piccolo diametro, che su tutte le Peugeot più recenti dà l’impressione di avere uno sterzo più diretto. Compresi nel prezzo o a richiesta si potranno avere diversi sistemi di assistenza alla guida, fra cui l’utile frenata automatica d’emergenza. Anche la Peugeot 208 dovrebbe avere una versione spinta dal motore elettrico, già confermata per la Corsa, ma in alternativa non mancheranno i più convenzionali benzina 3 cilindri 1.2 e diesel 4 cilindri 1.5. Sul pianale della Peugeot 208 sarà ricavata una crossover compatta erede della 2008.

Aggiungi un commento
Ritratto di frusullone1
5 settembre 2018 - 14:43
ce l'avevo. venduta dopo 11 mesi e presa c3 identica come motorizzazione e senza quell'abberrante volantino che copre il cruscotto . sono alto 1,80 come buona parte della media della popolazione , ma l'i cockpit come è fatto sulla 208 è aberrante. un pochino meglio su 308... ma resta una fetenzia
Ritratto di Leonal1980
5 settembre 2018 - 17:02
3
La media è 1,74cm
Ritratto di Moreno1999
5 settembre 2018 - 19:44
4
Pensa che io sono 1,74 e il volantino mi copriva mezzo cruscotto. Per vederlo tutto avrei dovuto alzare il sedile di parecchio, non il massimo per chi come me gradisce una posizione di guida piuttosto sdraiata
Ritratto di Il demagogo
5 settembre 2018 - 19:02
1,88 qui e nessun problema, forse hai una posizione di guida sbagliata
Ritratto di mika69
5 settembre 2018 - 20:16
Essendo molto alto è ovvio che gli strumenti li vedi bene.
Ritratto di Gian75
24 settembre 2018 - 13:22
io sono 1.80 e non noto il problema. tengo il volante ad un altezza che mi permette di essere comodo con i gomiti appoggiati al bracciolo e vedo tutta la strumentazione. Non mi sembra di "aver forzato" la posizione del volante verso il basso. Probabilmente è questione di abitudine, io mi ci trovo bene, come del resto con l intera macchina, anzi io l unico appunto lo faccio all infotainment che fa fare troppi passaggi che distraggono dalla guida, si puo fare di meglio. La mia ragazza ha la c3, progetto piu recente con medesima meccanica ma io non farei cambio, ne per l impostazione di guida ne per gli interni.
Ritratto di cherokee21
5 settembre 2018 - 11:42
Se sapranno fare un buon lavoro come gli ultimi modelli, si prospettano tempi molto bui per la Clio.
Ritratto di marcoveneto
5 settembre 2018 - 11:51
Sarà sicuramente più piacevole dell'obbrobrio di Citroen C3 attuale...
Ritratto di Moreno1999
5 settembre 2018 - 19:45
4
non che ci voglia molto
Ritratto di mika69
5 settembre 2018 - 13:52
Hanno inserito la foto del muletto. Devo dire molto bella, più proporzionata e la calandra non più "appesa" ai fari.
Pagine