A bordo della Peugeot 308

11 settembre 2013

Accogliente e ben fatto, l'abitacolo della nuova berlina francese è ricercato e piuttosto spazioso.

A bordo della Peugeot 308

NIENTE EFFETTI SPECIALI - In attesa di guidarla, abbiamo “toccato con mano” la nuova Peugeot 308. Dal vivo l'auto si fa apprezzare per l'aspetto “pulito”, senza inutili forzature di chi vuole farsi notare per forza, e punta più sull'eleganza che sull'originalità. Alle semplici linee della proporzionata carrozzeria si contrappongono fari sfaccettati mentre la mascherina cromata (comune a tutte le ultime Peugeot) non è ostentata, ma inserita con discrezione nel frontale. Nel complesso, questa vettura non sarà di quelle che fa girare la testa, ma ha tutta l'aria invecchiare meno velocemente di molte concorrenti.

PUNTA IN ALTO - L'interno della Peugeot 308 è più ricercato dell'esterno. Tutto è giocato sulla forma esagonale del piccolo cruscotto (sembra appoggiato sulla plancia), ripresa dalla zona centrale della consolle. Come per la Peugeot 208, il diametro del volante è ridotto. Un dettaglio sportivo che, però, non è il massimo dell'ergonomia: in certe condizioni la corona copre la strumentazione. Le già buone finiture della precedente Peugeot 308 nel nuovo modello sono ulteriormente migliorate e danno l'impressione di salire a bordo di un'auto di “un certo livello”. Riuscito anche lo schermo a sfioramento nella consolle: attraverso comandi bene evidenziati e intuitivi da utilizzare, si attivano molti servizi di bordo.

SPAZIO OK - Quanto ad abitabilità la nuova Peugeot 308 ospita comodamente quattro adulti e, senza troppi sacrifici, anche cinque. Complice il tetto alto e il portellone verticale, se persone più alte di 180 cm siedono sul divano, non toccano con la testa il soffitto. Grande (si parla di 470 litri con cinque posti in uso) il bagagliaio (punto debole del precedente modello), rifinito senza particolare cura (a differenza dell'abitacolo), ma di forma regolare. Il vano è profondo 80 cm (162 rinunciando ai posti dietro) e largo 108. Peccato per i 10 cm di gradino che si creano a divano ripiegato: impediscono di far scorrere gli oggetti. Un altro salto, di 16 cm, è presente fra la battuta del portellone e il fondo del baule.

WAGON IN ARRIVO - La nuova Peugeot 308 è già in vendita con prezzi compresi fra 16.900 euro per la 1.2 12V VTi Access (con il tricilindrico da 82 CV), e 24.100 per la 1.6 e-HDi Allure (con il motore turbodiesel da 116 CV). Per vedere la versione station wagon, occorre attendere il prossimo marzo, quando sarà presentata al Salone di Ginevra (per essere poi commercializzata nel  corso del 2014).

VIDEO
Peugeot 308
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
202
226
110
83
94
VOTO MEDIO
3,5
3.5021
715


Aggiungi un commento
Ritratto di Tecnofolle88
11 settembre 2013 - 19:59
L'obiettivo di Psa è quello di sfondare non solo in Europa ma soprattutto in Cina,ed ai cinesi le auto troppo barocche non piacciono.La Cina è un mercato fondamentale per cercare di risollevare le sorti del Gruppo,anche perchè in Sudamerica Psa è piuttosto debole,negli Stati Uniti non lo conoscono nemmeno e l'Europa è troppo moribonda...
Ritratto di niko91
11 settembre 2013 - 19:15
mi piace un sacco! le auguro di replicare il successo della 307!
Ritratto di cris25
11 settembre 2013 - 19:35
1
niente da dire, questo nuovo corso peugeot mi piace moltissimo e la 308 ne è la prova, ha una linea veramente bella e ricercata oltre ad essere al tempo stesso elegante e degli interni davvero particolari, che riescono ad essere gradevoli e personali senza risultare troppo elaborati. Per quanto mi riguarda, questa nuova 308, oltre ad essere lontana anni luce esteticamente dal modello precedente, si colloca sul podio delle berline medie più belle, assieme all'Astra e alla Mazda 3!
Ritratto di elioss
11 settembre 2013 - 19:43
4
82 cv con 3 cilindri per un'auto che peserà minimo 1400kg li vedo un pò striminziti, la mia c1 con un motore simile da 68cv, solo 14 in meno già sotto i 2000 giri arranca e vibra, spero gli abbiano almeno messo una coppia mostruosa e rapporti corti per agevolarlo nel portare in giro l'auto, del resto continuo a dire che è più bella della vecchia, ma ha preso troppo spunto da altre medie del segmento! troppo!
Ritratto di armyfolly
12 settembre 2013 - 11:37
poco più di 1100 kili con quella motorizzazione.
Ritratto di fabri99
12 settembre 2013 - 14:07
4
A dir la verità, la versione con 82 cavalli, peserà 1075 kg, non 1400 ne più di 1100... Era solo una piccola precisazione, ma comunque il segreto sta nella coppia in basso. Se questa 308 spingerà bene fin da subito, gli 82 cavalli saranno più che sufficienti. Saluti!
Ritratto di elioss
12 settembre 2013 - 14:43
4
sappiamo tutti che discrepanza c'è fra i valori forniti dalle case dati con l'auto con solo un passeggero di 70kg e senza optional a quella con già 3-4 optionals, basta leggere un numero di 4ruote con le prove dove misurano loro la massa dell'auto e confrontarla con quella data dalle case, è in media 100-150 kg più alta. Aggiungi altri 4 passrggeri da 70kg sono 280 kg quindi fatti i conti 1200+280 sono 1500 chili da smuovere, non ditemi che non sarà un pò sforzato, il mio dubbio è solo nella artenza, una volta in movimento non ho dubbi che muova l'auto, ma in partenza se non sgasi a 2500 giri per me vibrerà non poco, poi sono sempre in tempo per essere smentito da una vostra prova :) Ciao
Ritratto di fabri99
12 settembre 2013 - 15:36
4
Beh, ma guarda che comunque, secondo il listino di alVolante, la 308 è già ben dotata, perciò credo che in quei 1075 kg non manchi molto di optional, non ha solo clima automatico, cerchi in lega e sensori di parcheggio, ma il resto è di serie anche per la Access... Comunque ovviamente se l'auto porta quattro persone sarà decisamente più pesante di circa 200 kg(una famiglia con bambini, ad esempio), ma comunque non arriverà a mio parere a pesare così tanto. Comunque, vedremo, sicuramente non sarà prestante, ma magari sarà piùttosto vispa. Boh... Ciao!
Ritratto di elioss
12 settembre 2013 - 17:34
4
in 15 sec non mi da quest'idea di visposità(è giusto? xD) e per me è pure ottimistico ma spero che lo abbiano messo perchè riesce a muovere l'auto, e non solo per abbassare il prezzo d'attacco del listino, alla fine anche alla skoda hanno messo un prezzo da utilitaria per una media con un motore simile, solo noto il fatto che altri marchi alla stessa cifra danno motori un pò più vivaci, spero per peugeot che venda bene questo frullino :) ciao fabri
Ritratto di fabri99
12 settembre 2013 - 18:31
4
In effetti, i 15 secondi non sono proprio indice di vispezza(penso si dica così, non perchè lo so, ma perchè Chrome non me lo segna come errore(non so come togliere la revisione automatica -.-")) però non penso che pur di abbassare i prezzi mettano motori inadatti. Poco vispi sì, ma sono sicuro che andrà più che bene, mi fido di Peugeot. Comunque, per esempio la Spark offre anche l'82 cavalli, ma dicono che non si sa dove siano finiti, tanto per dire che la potenza non è tutto. Vedremo, speriamo bene per questa 308 mi piace proprio. Ciao!
Pagine