NEWS

Una Peugeot 308 GTi per i Carabinieri

15 dicembre 2017

Consegnato all’Arma dei Carabinieri un esemplare della 308 GTi che sarà impegnato a Roma nel controllo del territorio.

Una Peugeot 308 GTi per i Carabinieri

LA PRIMA DI UNA SERIE - È una Peugeot 308 GTi l’ultimo modello ad entrare nella flotta dei Carabinieri. La vettura è stata consegnata oggi in comodato d’uso gratuito al Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri di Roma dove verrà utilizzata per il controllo del territorio, per i servizi di scorta in occasione di cerimonie istituzionali e per interventi speciali come il trasporto di organi e sangue. La consegna rientra in un accordo con l’Arma e vuole sottolineare il rilievo di Groupe PSA Italia per l’economia nazionale del Bel Paese. La filiale italiana del gruppo francese, infatti, ha fatturato nel 2016 2,7 miliardi di euro dando lavoro a oltre 700 dipendenti e coinvolgendo, attraverso i 2.000 business partner, altri 8.000 addetti. Inoltre, sono 82 le aziende italiane che forniscono componenti al Gruppo PSA per un giro d’affari di 430 milioni di euro. 

TRASFORMATA DALLA NCT - La Peugeot 308 GTi dei Carabinieri si differenzia dalla versione “civile” per l’allestimento specifico realizzato dalla carrozzeria torinese NCT, di recente insignita del prestigioso Premio 100 Eccellenze Italiane. Le modifiche più evidenti riguardano la presenza delle sirene sul tetto, dei segnalatori luminosi a nano LED nella calandra, dei supporti per le torce al centro dei sedili anteriori, per il porta arma lunga a bloccaggio meccanico e per il sistema di comunicazione con la centrale sulla plancia. Inedito è pure il un piano scrittoio illuminato ricavato nella cappelliera e dotato di doppia presa Usb e predisposizioni per i sistemi di comunicazione e di scambio dati operativo in dotazione alle forze dell’ordine.

UN CORSO CON ANDREUCCI - Rimane invariata la parte meccanica della Peugeot 308 GTi, dei Carabinieri compreso il motore 1.6 THP da 272 CV. Confermati sono pure l’impianto frenante con dischi da 380 mm all’avantreno, i cerchi da 19” e differenziale autobloccante meccanico Torsen, nonché i diversi sistemi di assistenza alla guida previsti dalla versione civile. Le prestazioni sono di rilievo (250 km/h la velocità massima, 6,0” il dato dell’accelerazione 0-100 km/h), tanto da indurre i responsabili del Leone ad offrire alle pattuglie che la useranno una formazione aggiuntiva rispetto a quella fornita dall’Arma: un corso di guida a Misano Adriatico con un istruttore d’eccellenza, il dieci volte campione italiano rally e pilota ufficiale Peugeot, Paolo Andreucci.

Peugeot 308
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
191
219
102
72
87
VOTO MEDIO
3,5
3.52906
671


Aggiungi un commento
Ritratto di lucios
17 dicembre 2017 - 10:17
4
Per ora è un modello in comodato d'uso gratuito concesso all'Arma dalla Peugeot! Non si legge di bandi o altro. Diciamo che è un modo come un altro per farsi pubblicità! Cosa che dovrebbe fare FCA negli altri stai europei casomai con la Giulia Quadrifoglio o le JEEP.
Ritratto di LOL25
15 dicembre 2017 - 22:41
Utile per raggiungere i pericolosissimi criminali che fuggono a bordo delle Uno 45 rubate
Ritratto di SUKOI-37
15 dicembre 2017 - 23:29
Beh.. poveri militari, ridotti ad essere considerati solo attraverso queste mere rappresentazioni d'immagine. Non serve avere una macchina così, MA TANTE DI PIù, MOLTE DI PIù, con solo UOMINI ( e basta!!!! ) preparati e con leggi con le p...e !!! il resto è propaganda ridicola. e poi quando il crimine esagera... basta usare gli A129 mangusta e si vedra' come finiscono di fare i duri...
Ritratto di lucios
17 dicembre 2017 - 10:18
4
Secondo me, 5 Panda dell'Arma a metano che girano continuamente sul territorio sono molto più efficaci!
Ritratto di MAXTONE
17 dicembre 2017 - 11:57
Quoto anche le virgole :-)
Ritratto di lucios
17 dicembre 2017 - 15:23
4
Insomma, sta storia ca uno adda scrive pe' fforza bbuono, vogghio abbere' quann finisce!?!?!?! Ci stanno ati siti addò s'anna vere' ste ccose!
Ritratto di studio75
16 dicembre 2017 - 08:05
5
In teoria la Leon da 150cv che gli hanno dato in dotazione è più che sufficiente. Quando una pattuglia dei carabinieri mi fermò per un controllo gli chiesi, per curiosità, come andavano e mi disse che rimpiangeva le 159 perchè le Leon si scomponevano in curva. La mia vecchia 150cv sottosterzava, è vero. Queste Leon in dotazione dell'Arma adesso sono pure appesantite dalla blindatura del parabrezza. Il problema è che con le dotazioni di blindatura che devono avere le auto delle forze dell'ordine stravolgi il progetto di serie.
Ritratto di MAXTONE
17 dicembre 2017 - 12:00
Vero ma è altrettanto vero che le 159 hanno una tenuta e una stabilità da 5 stelle per cui anche appesantendole con la blindatura le doti dinamiche restano comunque superiori alla media.
Ritratto di giorgionash
16 dicembre 2017 - 08:58
preferisco la Giulia carabinieri... la Giulietta carabinieri... che sto aborto di 308....
Ritratto di Porsche_Panamera
16 dicembre 2017 - 11:04
Sto "aborto di 308" a parità di prezzo disintegra letteralmente le alternative Giulietta e Giulia sul piano prestazionale, poi tirar fuori la la Giulietta nel (quasi) 2018 fa capire quanto di auto ne capisci meno di zero, non a caso hai comprato uno sfigatissimo Renegade pensando di aver preso una Mercedes G 65 AMG.
Pagine