NEWS

Peugeot 308: al via gli ordini dell’edizione 2020

Pubblicato 03 agosto 2020

Il "model year" della Peugeot 308 porta in dote piccole migliorie. In consegna da settembre, con quattro motori e altrettanti allestimenti, da 22.700 euro.

Peugeot 308: al via gli ordini dell’edizione 2020

1.000 EURO IN PIÙ PER LA WAGON - Da oggi è possibile ordinare l’edizione 2020 della berlina compatta Peugeot 308 e della sua variante wagon (qui per sapere come cambiano), che arriveranno nelle concessionarie da settembre: il prezzo della 5 porte parte da 22.700 euro, mentre la wagon costa 1.000 euro in più. Il motore “base” è il benzina 3 cilindri turbo 1.2 PureTech da 110 CV, ma il 1.2 c’è anche nella versione da 130 CV, che parte da 23.350 euro con il cambio manuale e da 27.850 euro con l’automatico EAT8 a 8 rapporti (non disponibile per il 1.2 da 110 CV). L’unico diesel è il 1.5 BlueHDi da 130 CV, venduto a partire da 25.350 euro con il cambio manuale e da 29.350 euro con il cambio automatico EAT8. Al top c’è la pepata 308 GTi con il turbo benzina 4 cilindri 1.6 da 263 CV: costa 28.250 euro solo con carrozzeria berlina.

DI SERIE IL CRUSCOTTO DIGITALE - Gli allestimenti per la Peugeot 308 edizione 2020 sono Active, Active Business, Allure e GT. Di serie per l'allestimento Active ci sono il clima automatico bizona, i sensori di distanza posteriori, il volante in pelle, i fari a led, le ruote in lega di 16”, il cruscotto con schermo di 10” e il sistema multimediale con schermo tattile di 9,7”. A 2.000 euro in più c’è l'Active Business, con fari a matrice di led, sensori di distanza anteriori, sistema contro l'involontario cambio di corsia e compatibilità per gli smartphone, mentre l'Allure aggiunge la telecamera posteriore di parcheggio e ulteriori aiuti alla guida, fra cui la frenata d’emergenza: l’extra è di 500 euro rispetto all'Active Business

LE PIÙ DINAMICHE - A parità di motore, la Peugeot 308 in allestimento GT costa 2.500 euro in più rispetto alla Allure, ma sono di serie il sistema di accesso a bordo senza chiave, le ruote di 17”, i gusci degli specchietti nel colore nero lucido e altri particolari d’impronta sportiveggiante, fra cui la pedaliera in alluminio, il volante in pelle traforata e le cuciture rosse per i sedili. È compreso nel prezzo anche il regolatore di velocità adattativo; per le versioni con cambio automatico ha la funzione di arresto e ripartenza nel traffico, dunque fa rallentare l’auto fino al completo arresto e la fa ripartire non appena la vettura davanti si rimette in marcia. Per la 308 GTi ci sono anche l’assetto ribassato di 1,1 cm, le ruote di 19”, l’estrattore posteriore, le minigonne e il doppio scarico. 

I PACCHETTI - Gli allestimenti Active, Allure e GT si possono impreziosire con uno specifico pacchetto di accessori. L’Active Pack, al prezzo di 500 euro, aggiunge i fari fendinebbia, gli specchietti ripiegabili elettricamente e la compatibilità per gli smartphone. Medesimo prezzo per l’Allure Pack, con il regolatore di velocità adattativo, mentre il GT Pack costa 1.500 euro e include il monitoraggio dell’angolo cieco negli specchietti, l’assistente al parcheggio, le ruote di 18” ed i rivestimenti in tessuto e Alcantara con cuciture rosse.

Peugeot 308
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
203
228
111
83
94
VOTO MEDIO
3,5
3.50487
719




Aggiungi un commento
Ritratto di allatast
3 agosto 2020 - 17:18
stessa cosa pensata da me , anche se non l' ho scritta prima . ma non sarà la versione precedente ? è cosi' strano ancora i puntini quando la opel corsa che è stesso gruppo ma categoria inferiore permette i full led a matrice
Ritratto di allatast
3 agosto 2020 - 17:21
e anche la tipo , dimenticavo, col facelit portera' il led diurno continuo
Ritratto di Magnificus
3 agosto 2020 - 18:09
Concordo....una 33 Imola degli anni 2020 :-)))
Ritratto di Giuliopedrali
3 agosto 2020 - 19:22
Quella era un capolavoro, questa è la noia applicata all'auto.
Ritratto di Flynn
4 agosto 2020 - 07:46
Pensa che ero Alfista e quel capolavoro mi ha fatto convertire alle tedesche.
Ritratto di Giuliopedrali
4 agosto 2020 - 11:36
Dopo le tedesche sono migliorate, Alfa è diventata Fiatalfa, oggi se avessimo evoluzioni serie della 33 le tedesche le venderebbero solo in Azerbaijan, forse.
Ritratto di desmo3
3 agosto 2020 - 17:31
esternamente la linea ormai pare troppo vecchia e superata alla luce dello stile delle nuove 208/2008/3008... farebbero bene a pensionarla al più presto e sfornarne una al passo con le sorelle
Ritratto di marcoluga
3 agosto 2020 - 23:28
Io invece penso che le nuove linee invecchieranno molto più precocemente di questa. De gustibus.
Ritratto di Gordo88
4 agosto 2020 - 02:00
Secondo me il nuovo stile peugeot sta molto bene ai crossover tipo 2008 e 3008 ma per esempio mal si adatta a vetture berline come la 208.. vedremo cosa faranno il prossimo anno con la 308 ma quella attuale soprattutto in versione gt line è una vettura ancora bella e che per strada si fa notare
Ritratto di Ale94
3 agosto 2020 - 17:40
Auto vecchia ormai.
Pagine