NEWS

Peugeot 308: al via gli ordini dell’edizione 2020

Pubblicato 03 agosto 2020

Il "model year" della Peugeot 308 porta in dote piccole migliorie. In consegna da settembre, con quattro motori e altrettanti allestimenti, da 22.700 euro.

Peugeot 308: al via gli ordini dell’edizione 2020

1.000 EURO IN PIÙ PER LA WAGON - Da oggi è possibile ordinare l’edizione 2020 della berlina compatta Peugeot 308 e della sua variante wagon (qui per sapere come cambiano), che arriveranno nelle concessionarie da settembre: il prezzo della 5 porte parte da 22.700 euro, mentre la wagon costa 1.000 euro in più. Il motore “base” è il benzina 3 cilindri turbo 1.2 PureTech da 110 CV, ma il 1.2 c’è anche nella versione da 130 CV, che parte da 23.350 euro con il cambio manuale e da 27.850 euro con l’automatico EAT8 a 8 rapporti (non disponibile per il 1.2 da 110 CV). L’unico diesel è il 1.5 BlueHDi da 130 CV, venduto a partire da 25.350 euro con il cambio manuale e da 29.350 euro con il cambio automatico EAT8. Al top c’è la pepata 308 GTi con il turbo benzina 4 cilindri 1.6 da 263 CV: costa 28.250 euro solo con carrozzeria berlina.

DI SERIE IL CRUSCOTTO DIGITALE - Gli allestimenti per la Peugeot 308 edizione 2020 sono Active, Active Business, Allure e GT. Di serie per l'allestimento Active ci sono il clima automatico bizona, i sensori di distanza posteriori, il volante in pelle, i fari a led, le ruote in lega di 16”, il cruscotto con schermo di 10” e il sistema multimediale con schermo tattile di 9,7”. A 2.000 euro in più c’è l'Active Business, con fari a matrice di led, sensori di distanza anteriori, sistema contro l'involontario cambio di corsia e compatibilità per gli smartphone, mentre l'Allure aggiunge la telecamera posteriore di parcheggio e ulteriori aiuti alla guida, fra cui la frenata d’emergenza: l’extra è di 500 euro rispetto all'Active Business

LE PIÙ DINAMICHE - A parità di motore, la Peugeot 308 in allestimento GT costa 2.500 euro in più rispetto alla Allure, ma sono di serie il sistema di accesso a bordo senza chiave, le ruote di 17”, i gusci degli specchietti nel colore nero lucido e altri particolari d’impronta sportiveggiante, fra cui la pedaliera in alluminio, il volante in pelle traforata e le cuciture rosse per i sedili. È compreso nel prezzo anche il regolatore di velocità adattativo; per le versioni con cambio automatico ha la funzione di arresto e ripartenza nel traffico, dunque fa rallentare l’auto fino al completo arresto e la fa ripartire non appena la vettura davanti si rimette in marcia. Per la 308 GTi ci sono anche l’assetto ribassato di 1,1 cm, le ruote di 19”, l’estrattore posteriore, le minigonne e il doppio scarico. 

I PACCHETTI - Gli allestimenti Active, Allure e GT si possono impreziosire con uno specifico pacchetto di accessori. L’Active Pack, al prezzo di 500 euro, aggiunge i fari fendinebbia, gli specchietti ripiegabili elettricamente e la compatibilità per gli smartphone. Medesimo prezzo per l’Allure Pack, con il regolatore di velocità adattativo, mentre il GT Pack costa 1.500 euro e include il monitoraggio dell’angolo cieco negli specchietti, l’assistente al parcheggio, le ruote di 18” ed i rivestimenti in tessuto e Alcantara con cuciture rosse.

Peugeot 308
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
203
228
111
83
94
VOTO MEDIO
3,5
3.50487
719




Aggiungi un commento
Ritratto di Flynn
4 agosto 2020 - 15:04
Ormai il vantaggio Diesel si e’ ridotto alla pura percorrenza chilometrica , e quindi effettivamente con quella percorrenza ci sta. Probabilmente con questa 308 si può spuntare anche un bel prezzo , in alternativa Skoda.
Ritratto di Felixthecat
4 agosto 2020 - 16:13
Sai, grazie, non ci avevo pensato alla Skoda... si a fine anno primo gennaio si spuntano buoni prezzi... adesso un allure Full optional 20000 senza automatico l’avevo trovata... ma non mod 2020... aspetto ancora non c’è fretta
Ritratto di Claudio Pavan
4 agosto 2020 - 11:33
Io ho il modello 2017 allestimento allure da 130 CV e ne sono soddisfatto.
Ritratto di Giuliopedrali
4 agosto 2020 - 11:38
In realtà conosco più di un possessore di Peugeot di alcuni anni fa e non sono per niente soddisfatti della componentistica interna che tende a staccarsi da sola, soddisfatti invece della meccanica e del comfort.
Ritratto di LUCA2020
4 agosto 2020 - 13:08
finalmente! Super!!!
Ritratto di Kimi
4 agosto 2020 - 13:20
Ho la pure tech del 2019 con 130 cv e cambio manuale che non cambierei per nulla al mondo con il pur buono eat8. Gran piacere di guida e tante soddisfazioni tolte con un piccolo 1200 che va come un 2000 di qualche anno fa. Finiture ottime e viaggi autostradali confortevoli e silenziosi. Prenderò sicuramente la nuova a patto che l'automatico non sarà imposto e allora addio Peugeot
Ritratto di mika69
4 agosto 2020 - 14:15
Purtroppo le stanno danno un anno di vita di troppo... questo era l'anno per la sua sostituzione.
Ritratto di Giuliopedrali
4 agosto 2020 - 16:39
Progetto già nato di una banalità allucinante vari anni fa, oggi è davvero preferibile una Tipo. Peugeot 208, 2008 e 3008 sembrano astronavi a confronto di questa pejotta.
Ritratto di carletto86
5 agosto 2020 - 00:36
auto vecchissima banale fuori e pacchiana dentro.
Ritratto di Giuliopedrali
6 agosto 2020 - 08:58
I francesi le ultime medie compatte a 2 volumi decenti: segmento C non se le ricordano neanche più, cioè sono state le Peugeot 307 quasi 20 anni fa con vendite notevoli anche da noi o bisogna andare alla Citroen BX degli anni 80....
Pagine