NEWS

Peugeot 308: come cambia con il restyling

01 giugno 2017

La Peugeot 308 si aggiorna nello stile, ma riceve anche due nuovi motori e il cambio automatico a 8 marce.

Peugeot 308: come cambia con il restyling

LED DI SERIE - Il passaggio del Leone al centro della mascherina sarà l’intervento più facilmente visibile della rinnovata Peugeot 308, berlina a cinque porte di lunghezza media che arriverà in vendita entro fine 2017 con una serie di aggiornamenti alla carrozzeria, ai motori e alle dotazioni di bordo. La 308 è sul mercato da quattro anni e ha totalizzato da allora circa 760.000 immatricolazioni, ma nell’ultimo periodo sono arrivate concorrenti più aggiornate (a partire da Volkswagen Golf, Opel Astra e Renault Megane) e la casa francese ha dovuto quindi rinfrescare alcune parti dell’auto per tener viva la competizione. Gli stilisti hanno rivisto la griglia anteriore, i fascioni paraurti e anche il disegno interno dei fari, che sono del tipo tradizionale (con lampadine alogene) sulle tre versioni meno costose (Access, Active, Allure) e a led per i tre allestimenti più ricchi (GT Line, GT e GTi). Di serie per tutte sono invece le luci diurne a led.

PIÙ TECNOLOGIA - Nuovi sono anche le luci posteriori della Peugeot 308, il colore Pyrite Beige, tre set di ruote (da 16 o 18 pollici) e lo sportellino del serbatoio, di forma rettangolare e non più circolare, ridisegnato per ospitare il bocchettone in cui versare l’additivo per i nuovi motori a gasolio. Il sistema multimediale aggiornato prevede le connettività Apple CarPlay e Android Auto, è disponibile il servizio TomTom Traffic per gli aggiornamenti sul traffico e arrivano i sistemi di sicurezza introdotti dalle suv 3008 e 5008: sono la frenata automatica d’emergenza, il mantenimento della corsia, l’anti colpo di sonno, il monitoraggio dell’angolo cieco degli specchietti, la gestione automatica degli abbaglianti e il regolatore di velocità adattivo con funzione di frenata. Quest’ultima è completa sui modelli con trasmissione automatica, fino a 30 km/h su quelli con cambio manuale. Fra le novità c’è anche la telecamera di parcheggio a 180°.

NUOVI MOTORI DA 130 CV - La principale novità della Peugeot 308 del 2017 consiste nei nuovi motori da 130 CV: sono il benzina a tre cilindri 1.2 PureTech e il diesel 1.5 BlueHDi, che fa il suo esordio proprio su questa vettura, ma vedremo progressivamente sostituire il 1.6 HDi su tutti i modella della PSA. Il PureTech adotta il filtro anti-particolato e un catalizzatore più evoluto per abbattere le emissioni inquinanti. La Peugeot ha scelto questa soluzione in vista delle normative anti-inquinamento Euro 6c, attese a settembre 2018, che obbligheranno molti benzina a servirsi proprio del filtro anti-particolato. Il diesel 2.0 BlueHDi da 180 CV riceve infine il cambio automatico a 8 rapporti EAT8 della Aisin, studiato per integrarsi al meglio con lo start&stop e farlo intervenire anche a vettura in movimento: il motore si spegne a velocità inferiori i 20 km/h, quanto basta per diminuire i consumi lungo quei tratti di strada (ad esempio prima di un semaforo rosso) dove all’auto è sufficiente muoversi per inerzia. 

Peugeot 308
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
203
228
111
83
94
VOTO MEDIO
3,5
3.50487
719


Aggiungi un commento
Ritratto di Yasnarrod
1 giugno 2017 - 15:18
1
Grand belle macchina peccato che a 60000km comincia a perdere i pezzi di puzzle.
Ritratto di alexlato2010
1 giugno 2017 - 15:25
perché? Io l'ho presa appena uscita ed è perfetta. E' vero che presi il full optional ma non credo cambi molto perché la scocca è sempre la stessa
Ritratto di Fr4ncesco
1 giugno 2017 - 16:05
2
Mi piacerebbe vedere il nuovo frontale Peugeot anche sulla 208 adesso.
Ritratto di mika69
1 giugno 2017 - 16:33
La 208 avrebbe bisogno di essere sostituita tutta... ;.-)
Ritratto di Fr4ncesco
1 giugno 2017 - 17:09
2
Secondo me basterebbe cambiare quel frontale da balenottera facendolo tipo 2008 e rivedere gli interni con una nuova plancia e pannelli porta, perchè ho capito che con l'i-cockpit sono migliorati e adesso è più comodo per tutti.
Ritratto di mika69
1 giugno 2017 - 17:47
Sarebbe un bel passo. Sì.
Ritratto di alexlato2010
1 giugno 2017 - 18:19
la nuova versione della 208 arriverà nel 2019. Probabilmente perderà il richiamo alla 206, per favorire un richiamo alla 205 ovvero linee molto squadrate visto che il nuovo corso "obbliga" a queste linee
Ritratto di mika69
1 giugno 2017 - 16:34
Bella macchina. Non condivido il i-cockpit e la scelta di non avere il multilink, nemmeno sulle versioni potenti, ma il prezzo è competitivo.
Ritratto di ahille_
1 giugno 2017 - 17:14
Una mesta auto dalla linea anonima e senza carattere . é un auto punto !, ce poco altro da dire su simili modelli !. il mondo é pieno di gente senza carattere a qualcuno deve pur piacere !
Ritratto di mika69
1 giugno 2017 - 17:49
Magari a qualcuno con l'auto interessa andare da un punto A ad un punto B senza fare la sfilata nel mezzo. L'importante è che vada bene.
Pagine