Peugeot 508: stile deciso e meno peso

22 febbraio 2018

La seconda generazione della Peugeot 508 ha cinque porte, dimensioni inferiori all'attuale e forme più accattivanti. Sarà anche ibrida, ma solo dal 2019.

Peugeot 508: stile deciso e meno peso

STILE RIVISTO - In controtendenza rispetto a molti modelli che aumentano la loro lunghezza ad ogni nuova generazione, la Peugeot 508 che viene svelata oggi è più corta di 8 cm rispetto a quella attuale e anche 6 cm più bassa: ora misura 475 cm da un paraurti all’altro e 140 cm fino al tetto, quando ad esempio la rivale Opel Insignia Grand Sport è lunga 490 cm e alta 146 cm. La casa francese ha scelto di “snellire” la nuova edizione della sua berlina (in vendita da settembre 2018) e renderla più accattivante e sportiva sotto il profilo dello stile. Altro elemento distintivo è la carrozzeria con cinque porte, e relativo portellone, che aggiunge un tocco di praticitàin più rispetto al classico baule di una concorrente come la Volkswagen Passat.

70 KG IN MENO - Per diversi elementi del design della Peugeot 508 l'ispirazione è venuta dalla 3008: le linee ora sono più tese, i fari appaiono rastremati e le fiancate esprimono una sensazione di maggiore solidità. Come sulla 3008 anche in questo caso i fanali ricordano delle unghiate (il simbolo della Peugeot non a caso è un leone) e sono inseriti dentro un fascione a contrasto. La Peugeot 508 riprende dalle suv anche la base costruttiva a trazione anteriore o integrale EMP2, dotata però di un accorgimento per migliorare il confort e il comportamento di guida: i motori più potenti si possono avere a richiesta con le sospensioni regolabili a smorzamento controllato. Il ricorso alla base EMP2 ha permesso al costruttore francese di tagliare il peso dell’anno in media di 70 kg rispetto alla vecchia edizione, secondo quanto annunciato.

CRUSCOTTO DIGITALE - L’interno della Peugeot 508 riflette questo cambiamento e appare molto più accattivante, grazie al posizionamento del volante e degli strumenti diventato tipico per la Peugeot: si chiama i-Cockpit e prevede il volante ribassato, un cruscotto digitale (di 12,3”) montato al posto dei classici strumenti a lancette e un centrale avvolgente. Nella consolle è presente inoltre lo schermo del sistema multimediale, di 8” sugli allestimenti meno costosi e di 10” su quelli più curati. Fra le dotazioni per la sicurezza ci sono la frenata automatica d’emergenza, il regolatore di velocità che ferma l’auto nel traffico e lo scanner notturno, in grado di far risaltare sullo schermo pedoni o animali in situazioni di scarsissima visibilità. I motori annunciati sono i 4 cilindri turbo a benzina 1.6 da 180 CV e 2.0 da 225 CV, oltre ai diesel 1.5 da 130 CV e 2.0 da 160 CV e 180 CV. Nel 2019 arriverà l’ibrido con batterie ricaricabili.

Peugeot 508
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
89
52
14
3
15
VOTO MEDIO
4,1
4.13873
173


Aggiungi un commento
Ritratto di Dr.Torque
22 febbraio 2018 - 14:11
Stessa sensazione. Ad un "wow!" iniziale sono seguiti troppi "sì, ma...". Belli gli interni ma high cockpit non mi ha mai convinto, bella la linea ma c'è un pasticcetto sul montante C con quel groviglio di linee dopo il finestrino posteriore, bella l'idea di ridurre le dimensioni ma penso la prossima Mazda 6 ci farà girare la teste, belle le porte senza cornice ma... no, qui un ma non riesco a trovarlo, LOL.
Ritratto di Moreno1999
22 febbraio 2018 - 11:28
4
Non mi sembra esprimere una grande personalità. Il muso non mi piace, soprattutto per via di quelle due robe in verticale che pasticciano solo. Di lato non vedo nessun guizzo particolare, mentre il dietro non è brutto ma mi ricorda quello di berline Giapponesi, come Lexus o la Lancer del 2009... insomma un’accozzaglia di linee che in foto sembrano scollegati tra loro. Dentro fa tanta scena. Rimandata a Ginevra, però vi prego togliete quelle schifezze dal frontale
Ritratto di AMG
22 febbraio 2018 - 14:14
Ho visto in quei tratti dei fanali a led forse la voglia di fare qualcosa come la Renault con la fanaleria anteriore, tu no?
Ritratto di Moreno1999
22 febbraio 2018 - 17:27
4
Assolutamente, ne stavo discutendo giusto ieri con un amico...sembra riprendere la lacrima di renault. E se già non apprezzo quella, che perlomeno è discretamente inserita, figuriamoci qui dove proprio sembra messa dopo
Ritratto di mirko.10
22 febbraio 2018 - 16:48
2
Ciao Moreno, questa mattina ho visto una mazda 3 sedan con targa za...americana. Lavoro vicino la base di Sigonella e il modello doveva essere quella del 2008, mi pare che noi non avevamo questo modello o comunque e' stato un raro avvistamento?
Ritratto di mirko.10
22 febbraio 2018 - 16:50
2
Giorni fa' una toyota camry sedan....se ne vedono di rare li' ma non sono per i miei gusti.
Ritratto di Moreno1999
22 febbraio 2018 - 17:26
4
Modello rarissimo ma importato anche in Italia per qualcosa come 3 anni. Esteticamente non mi piaceva proprio, del resto ho sempre trovato la seconda Mazda3 come la meno convincente delle diverse generazioni e forse anche un po’ “simbolo” di quello che era un marchio in forte crisi. Discorso diverso con la nuova bellissima sedan, anche se per gusto personale preferisco sempre la versione hatchback. Di Camry ne ho viste moltissime in occasione di un viaggio negli Stati Uniti la scorsa estate...modello estremamente piatto a livello estetico e adatto ai palati americani, anche se il modello 2018 sembra promettere qualcosa di meglio, l’estetica in foto non mi dispiace, anche se non credo proprio di poterla vedere dal vivo a Ginevra visto che in Europa non viene importata. In generale, preferisco Mazda6 e Honda Accord
Ritratto di marcoveneto
22 febbraio 2018 - 11:37
Ah pero! Che bella sorpresa! Mi piace molto la coda e la mancanza dei montanti nei finestrini! Sicuramente 100 volte piu avanti dell attuale che in versione berlina si è vista davvero poco..
Ritratto di Luke_66
22 febbraio 2018 - 11:43
4
Peugeot e' migliorata parecchio negli ultimi anni, comunque sia, questa berlina in Italia non vendera' niente....
Ritratto di Antonio D.
22 febbraio 2018 - 11:45
1
Molto bella.
Pagine