NEWS

Peugeot 508: i prezzi partono da 30.350 euro

5 giugno 2018

Annunciata la gamma della Peugeot 508 per il mercato italiano costituita da 18 versioni, 6 allestimenti, 5 motori e 2 tipologie di trasmissioni.

Peugeot 508: i prezzi partono da 30.350 euro

NUOVA DA CIMA A FONDO - È ottobre 2018 il mese in cui arriverà nelle concessionarie italiane la nuova Peugeot 508, berlina media rivale di Volkswagen Passat, Ford Mondeo e Opel Insignia completamente rinnovata rispetto alla vecchia edizione, rispetto alla quale è più corta 8 cm e più alta di 6. La casa francese ha scelto per la carrozzeria uno stile accattivante, quasi da sportiva, molto curato nei dettagli. La Peugeot svela oggi il listino dell'auto, con prezzi a partire da 30.350 euro della versione base, fino ai 48.000 euro della versione speciale First Edition. La nuova Peugeot 508 sarà disponibile nel nostro paese con 6 livelli di allestimento e 5 motori: sono i 4 cilindri turbo a benzina 1.6 da 180 CV e 2.0 da 225 CV, oltre ai diesel 1.5 da 130 CV e 2.0 da 160 CV e 180 CV. Nel 2019 arriverà l’ibrido con batterie ricaricabili.

DOTAZIONE RICCA - Il prezzo di partenza è riferito alla Peugeot 508 BlueHDi con 130 CV in allestimento Active, che include nel prezzo il "clima" bizona, i sensori di prossimità posteriori, il regolatore di velocità, l'accensione automatica dei fari anteriori, i cerchi di 16", lo schermo di 12,3" al posto della strumentazione a lancette, lo schermo di 8" nella consolle, la frenata automatica d'emergenza e il sistema che mantiene l’auto nella corsia di marcia. La Peugeot 508 BlueHDi da 130 CV in allestimento Business parte invece da 32.150 euro, ma in più aggiunge i sensori di prossimità anteriori, i cerchi di 17", le funzionalità Apple CarPlay e Android Auto e gli aggiornamenti in tempo reale per il sistema multimediale. Compreso nel prezzo c'è anche il regolatore di velocità adattativo, che in abbinamento al cambio automatico EAT8 (optional a 2.000 euro) prevede anche la funzione di d'arresto automatico.

C'È IL VISORE NOTTURNO - Per avere la Allure bisogna mettere in preventivo una spesa di almeno 33.950 euro, ma entrano nell'equipaggiamento di serie il monitoraggio dell'angolo cieco, lo spegnimento automatico degli abbaglianti, il sistema che controlla lo stato di veglia del guidatore, la telecamera posteriore di parcheggio e lo schermo nella consolle di 10". La Peugeot 508 GT Line costa invece 35.950 euro e aggiunge le luci a led colorate all'interno, il volante in pelle, i fari a led ed i cerchi di 18", mentre la GT parte da 44.850 euro ma è ordinabile solo con i motori più potenti:  nel prezzo include le sospensioni regolabili, i sedili anteriori riscaldabili, l'impianto audio di qualità maggiore ed i rivestimenti in pelle e Alcantara. A pagamento si possono avere il tetto panoramico (1.200 euro), i sedili in pelle (da 1.100 a 2.600 euro), la vernice metallizzata (700 euro) e il visore notturno Night Vision (1.000 euro), un sistema che individua pedoni o animali di notte o con la nebbia e ne riproduce la sagoma all'interno del cruscotto digitale, scongiurando così il rischio investimento.

Peugeot 508
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
71
47
12
2
15
VOTO MEDIO
4,1
4.068025
147
Aggiungi un commento
Ritratto di neuro
6 giugno 2018 - 06:11
ahaha la c5 una barca con le ruote! prova a togliere una ruota alla giulia e vediamo cosa succede.
Ritratto di jabadais
6 giugno 2018 - 09:38
Ogni paragone è semplicemente tifo da bar; sono auto diverse, appartengono a segmenti diversi, hanno trazioni diverse, stile diverso, una più tecnologica e con uno stile futuristico ma tecnicamente assai meno raffinata, l'altra mediamente più potente, prestazionale, ma meno spaziosa e meno dotata a livello di ninnoli tecnologici. Hanno infine prezzi differenti e target di mercato diversi, ognuna ha i suoi pregi e i suoi difetti e proprio per questo metterle forzosamente a paragone è quantomeno fazioso.
5 giugno 2018 - 18:41
Un'astronave!
Ritratto di Giuliopedrali
5 giugno 2018 - 18:59
Insieme all'Alpine è l'unica macchina, che mi ricordo, a cui ho dato 5 stelle. Tutte due francesi, cioè quando si mettono... E sarei uno affascinato dalle novità dal Celeste Impero..
Ritratto di Wilson97
5 giugno 2018 - 19:03
Molto originale ma forse troppo, non la trovo tanto riuscita soprattutto nella fanaleria, quelli posteriori sono uniti da una fascia nera che sembra plastica e dal aspetto pure economico, fa molto auto vecchia. Altro discorso per gli interni moderni, semplici, sofisticati, non sembra nemmeno di essere in un auto generalista, ma anzi di un segmento più alto
Ritratto di Eccomi
5 giugno 2018 - 19:20
Faccio notare che i prezzi si riferiscono alla versione con motorizzazione base. Suggerisco di dare una occhiata alle versioni dal vivo, prima di giudicarne l'estetica. In ogni modo, paragonare la 508 con Classe C, Serie 3, A4, Giulia, è un tantino un azzardo. Le concorrenti sono Passat, Mondeo, Insigna.
Ritratto di gennaro briganti
5 giugno 2018 - 22:52
1
Condivido!
Ritratto di Giuliopedrali
5 giugno 2018 - 21:02
Be sai che differenza...
Ritratto di dottorstrange
5 giugno 2018 - 22:38
No, scusa, basta. A parte in una certa misura Audi, che usa un pianale generalista migliorato, tutte le altre sono un altro pianeta a livello meccanico. Questi discorsi ignoranti da bar della serie 'ma si, è tutto uguale' sono fastidiosi, falsi e anche un po ridicoli.
Ritratto di Giuliopedrali
6 giugno 2018 - 09:06
Un altro pianeta il prezzo. Il pianale chi lo vede dai.
Pagine