NEWS

Peugeot 508 SW: per la praticità non rinuncia allo stile

6 giugno 2018

Più bassa e corta, la nuova Peugeot 508 SW ha un look grintoso (anche all'interno) e una carrozzeria che strizza l'occhio ai papà sportivi.

Peugeot 508 SW: per la praticità non rinuncia allo stile

PUNTA SU LINEE DECISE - Il look morbido e tondeggiante della vecchia Peugeot 508 è un lontano ricordo per il costruttore francese, che negli ultimi tempi ha puntato su linee tese e accattivanti e lavorato per "snellire" visivamente i suoi modelli. Di questo cambiamento beneficia anche la nuova edizione della Peugeot 508 Station Wagon, mostrata oggi in anteprima ma attesa negli autosaloni a partire da gennaio 2019, quando dovrà vedersela con Opel Insignia Grand Sport, Volkswagen Passat e Ford Mondeo, berline medie a trazione anteriore o integrale che l'hanno scorso sono state vendute in 1.400.000 di esemplari a livello europeo. La Peugeot 508 SW 2018 riprende lo stile della berlina, quindi ha linee decise, fari rastremati e fiancate che esprimono solidità, complice la linea dei vetri laterali che si restringe verso il montante del tetto posteriore.

PIÙ COMPATTA - Come sulla sorella berlina anche in questo caso i fanali posteriori sono a led e si trovano integrati dentro un fascione nero lucido. La Peugeot 508 Station Wagon utilizza la piattaforma a trazione anteriore EMP2, rivista in funzione della lunghezza maggiorata di 3 cm rispetto alla berlina: i cm da un paraurti all'altro sono 478, 5 in meno della vecchia edizione, mentre l'altezza passa da 140 a 142 cm ma rimane comunque inferiore di 5 cm nel paragone con la 508 SW in vendita fino a poche settimane fa. La sagoma dell'auto appare quindi più filante. Il costruttore francese non sembra aver sacrificato la praticità in funzione dello stile, visto che la nuova famigliare ha un bagagliaio da 530 a 1.780 litri e soprattutto una "bocca" di carico più bassa e larga, quindi ideale per caricare anche grossi oggetti senza affaticare la schiena.

PLANCIA IN STILE AEREO - L'interno della Peugeot 508 Station Wagon è uguale a quello della berlina, quindi ritroviamo il volante e gli strumenti posizionati nel modo tipico delle ultime Peugeot: si chiama i-Cockpit e prevede il volante ribassato, un cruscotto digitale (di 12,3”) montato più in alto del normale e una consolle centrale avvolgente. Qui è presente inoltre lo schermo del sistema multimediale, di 8” sugli allestimenti meno costosi e di 10” su quelli più curati. Fra le dotazioni per la sicurezza ci sono la frenata automatica d’emergenza, il regolatore di velocità che ferma l’auto nel traffico e lo scanner notturno, in grado di far risaltare sullo schermo pedoni o animali in situazioni di scarsissima visibilità. I motori non sono ancora stati annunciati, ma dovrebbero essere i 4 cilindri turbo a benzina 1.6 da 180 CV e 2.0 da 225 CV e i diesel 1.5 da 130 CV e 2.0 da 160 CV e 180 CV.

Peugeot 508 SW
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
17
13
1
2
5
VOTO MEDIO
3,9
3.921055
38
Aggiungi un commento
Ritratto di MirtilloHSD
6 giugno 2018 - 14:00
4
Quest'auto è bellissima! Complimenti a Peugeot! Spero che la facciano ibrida... Un saluto, Mirtillo
Ritratto di MirtilloHSD
6 giugno 2018 - 14:01
4
Mi chiedo perché l'Alfa Romeo non lanci una Giulia station.... Un saluto, Mirtillo
Ritratto di RS
6 giugno 2018 - 14:21
Se trovassero una linea non banale tutto il gruppo farebbe un salto di qualità. Purtroppo Marchionne non ci pensa minimamente. Poi, in seguito, basterebbe ricarrozzare alcune Alfa mettendogli il marchio Lancia ed ecco rinato il marchio morto. Chiaramente a parole è tutto facile.
6 giugno 2018 - 14:34
Non la fanno perché tanto tutti continuerebbero a comprare Stelvio, buona parte del target delle SW da anni si è spostato su suv e crossover, triste realtà ma è così.
Ritratto di MirtilloHSD
6 giugno 2018 - 15:27
4
Ciao MAXTONE, hai ragione! Le SW, di questo passo, sono destinate a fare una brutta fine... Comunque non sarebbe stata nemmeno una brutta idea, parlando invece di Tesla, fare una Model S SW. E la Lexus perché non ha riproposto la IS SW? Peccato... : ( Un saluto, Mirtillo
Ritratto di alex_rm
6 giugno 2018 - 15:48
Oramai le SW sono acquistate solo da aziende,flotte aziendali e noleggi ed anche le berline si vendono poco percio peugeot per vendere questa nuova 508 la fatta in stile sportcoupe riducendo molto l'altezza
6 giugno 2018 - 16:10
Rispondo a MirtilloHSD: Lexus non fa SW perché queste fanno numeri (e neanche più quelli di 10 anni fa a causa del boom di suv e crossover) e il mercato di Lexus in Europa è troppo esiguo per giustificare un investimento tale per cui per massimizzare i profitti vendono in tutto il mondo una gamma che è effettivamente adatta a tutto il mondo tendendo a razionalizzarla al massimo, basti vedere come non siano state riproposte le convertible nonostante avessero due basi eccellenti (RC ed LC) per fare due cabrio coi fiocchi ma purtroppo la domanda di cabrio rimane fiacca in tutto il mondo e quindi preferiscono non spendere in modelli che, pur costosi, non garantirebbero adeguati margini sebbene io sia convinto che per una casa premium offrire delle cabrio in gamma sia essenziale più che altro per l'immagine.
6 giugno 2018 - 16:11
*fanno numeri esclusivamente in EU.
6 giugno 2018 - 16:35
La IS wagon a mio avviso insieme alla 156 Sportwagon e alla Kia Optima SW è stata la più bella station di sempre, non perdevano per nulla l'appeal della berlina, anzi per certi versi erano ancora più sexy.
6 giugno 2018 - 17:32
Piaceva un botto anche a me la IS Sportcross del 99 (la ricordo con particolare piacere in un episodio di Cobra 11 guidata sempre in controsterzo nel fango di una discarica da Semir invece della solita Serie 3 e poi utilizzata spesso dalla Engheraldt) perché era molto filante e sportiva, un sw forse più riuscita della berlina stessa ma negli USA non ha ottenuto, com'era facile prevedere, il successo della sedan così è rimasto quello il primo ed unico tentativo di Lexus di fare una SW.
Pagine