Peugeot 208 GTi e Renault Clio RS: che la sfida abbia inizio

01 ottobre 2012

Si è consumato a Parigi il primo round della sfida tra le due berlinette sportive tanto attese dagli appassionati: Peugeot 208 GTi e Clio RS, le versioni sportive delle utilitarie che faranno molto parlare di sé una volta sul mercato.

Peugeot 208 GTi e Renault Clio RS: che la sfida abbia inizio

BENTORNATA TARGHETTA - C’è una targhetta sul montante posteriore della 208 che rende chiara l’intenzione da parte della Peugeot. Quella sigla GTi è esattamente dove si trovava sulla 205 GTi, vera e propria icona tra le “piccole” sportive che ha lasciato il segno in un’intera generazione di appassionati. La caratterizzazione della nuova Peugeot 208 GTi, vista a Parigi dal vivo per la prima volta, prosegue con i classici e collaudati tocchi sportivi che ritroviamo su vetture del genere: mascherina anteriore specifica, spoiler anteriore e posteriore, minigonne laterali, cerchi maggiorati ed estrattore posteriore che incorpora un terminale di scarico sdoppiato dalla forma trapezoidale. All’interno, sedili specifici in pelle e tessuto, inserti in plastica rossa per plancia, portiere e strumentazione, pedaliera e poggiapiedi in alluminio ci ricordano che sotto il cofano ci sono 200 CV.

Renault clio rs parigi bis 4
Peugeot 208 gti parigi 2012 2
 

STESSA RICETTA - Anche la Renault, dal canto suo, ha una progenitrice di successo alla quale far riferimento: la Clio Williams del 1993, senza dimenticare la “pazza” Clio 3.0 V6 a motore centrale e trazione posteriore. Dettagli nostalgici stavolta non ce ne sono, ma il look “corsaiolo” non le manca affatto. Il frontale della Renault Clio RS è caratterizzato da un’ampia presa d’aria “tagliata” a metà da una “lama” color argento e arricchita da fari diurni a led, mentre al posteriore ci sono uno spoiler, un diffusore che incornicia il doppio scarico sdoppiato, cerchi da 17 (in opzione i “18”) e le immancabili minigonne laterali. Dentro l’abitacolo, ci si accomoda su sedili avvolgenti in pelle e, come sulla 208 GTi, è il  rosso a dominare l’ambiente: in questo colore sono le cuciture, le cinture e gli inserti su cambio, volante e portiere. Completano il quadro, pedaliera in alluminio, volante e strumentazione specifici.
 

Renault clio rs parigi bis 6
Peugeot 208 gti parigi 2012 3
 

SOLO A DOPPIA FRIZIONE - Per entrambe le vetture le rispettive case sembra si siano messe d'accordo per quanto riguarda la scelta del motore. Sia la Peugeot che la Renault hanno optato per dei 1.6 turbo da 200 CV. Una novità più grossa per la Renault RS, che ha abbandonato il 2.0 aspirato della precedente versione della Clio RS. Il propulsore Renault è il nuovo 1.6 T Renault Sport 200 a iniezione diretta, con fasatura variabile e recupero di energia in frenata. Sviluppa una coppia costante di 240 Nm tra 1750 e 5600 giri, mentre la potenza massima arriva a 6000 giri (contro i 7200 della precedente). È accoppiato al cambio automatico doppia frizione a sei marce denominato EDC (Efficient Dual Clutch), tarabile in tre modalità: “Normal”, “Sport” e “Race” che modificano anche la mappatura del motore, la sensibilità dello sterzo e del pedale dell’acceleratore. Nella modalità più sportiva, il tempo di cambiata dichiarato è di soli 150 millisecondi. Non ci sono ancora dati ufficiali sulle prestazioni. Due i telai disponibili: “Sport” e “Cup”, quest’ultimo più rigido del 15%, abbassa ulteriormente la vettura di 5 mm.
 

Renault clio rs parigi bis 1
Peugeot 208 gti inetrni
 

BELLA LEGGERA - Passando alla Peugeot, la 208 GTi è dotata del 1.6 turbo a quattro cilindri che eroga 200 CV e 275 Nm abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti. Di tutto rispetto le prestazioni dichiarate: 0-100 km/h in meno di 7 secondi mentre un chilomentro con partenza da fermi è coperto in 27 secondi. Secondo la Peugeot le riprese sono allo stesso livello: la 208 GTi passa da 80 a 120 km/h in meno di 7 secondi in quinta marcia. Per frenare tanta esuberanza i dischi anteriori della GTi sono da 302 mm. Queste prestazioni sono frutto anche dei guadagni realizzati sulla massa della vettura. Leggera, con un peso di soli 1160 kg, la 208 GTi emette 145g di CO2 al km.





Aggiungi un commento
Ritratto di nikooc
1 ottobre 2012 - 20:47
3
ho sempre apprezzato le RS piuttosto che le GTi, ma sono veramente deluso che il downsizing sia arrivato anche sulla clio, 2.0 aspirato tutta la vita!
Ritratto di padoin
1 ottobre 2012 - 20:51
preferisco la 208 perchè pur essendo sportiva non risulta troppo appariscente come la clio.. a favore della clio va sottolineato il cambio doppia frizione anche se i puristi preferiranno il manuale
Ritratto di Claus90
1 ottobre 2012 - 20:58
Belle entrambe, però preferirei la 208 in quanto 3 porte è più sportiva.
Ritratto di FED 88
1 ottobre 2012 - 21:57
vista dal vivo la Clio nuova è stupenda sia dentro che fuori.... questa versione RS è stupenda...invece questa nuova Peugeot fa schifo sia cosi che nella versione normale...con tutte quelle cromature inutile ovunque al guardi... questo incrocio tra una C3 è una Yaris non riesce a piacermi.... e dire che adoravo la vecchia 206....peccato che non ci sia più:(
Ritratto di Gordo88
1 ottobre 2012 - 23:38
Questa nuova clio RS oltre ad essersi imborghesita col 1.6 turbo ha di serie il cambio doppia frizione, roba da matti!! Poi non discuto quanto la divisione sport della renault sia in gamba a tirare fuori il meglio dalle piccole e compatte di casa ma ora è come tutte le concorrenti insomma per me la precedente era un' altra cosa. Poi la linea è troppo pesante, preferisco la 208 più sobria ma sportiva e che almeno ha un manuale 6 marce!!
Ritratto di Zack TS
2 ottobre 2012 - 09:05
1
infatti esteticamente preferisco la clio, ma sto estremamente rosicando per questa impossibilità di scegliere il cambio manuale.........per quanto riguarda il passaggio aspirato-turbo, anche io sono un fan degli aspirati che girano in alto (non a caso ne ho uno), ma nel mercato di oggi la concorrenza offre solo motori turbo, e per essere competitivo devi accettare di cambiare delle cose che erano tradizionali......anche honda abbandonerà il vtec della precedente type r, nonostante si trattasse del miglior 2.0 aspirato in circolazione
Ritratto di Gordo88
2 ottobre 2012 - 14:48
Vedi zack il passaggio di motore riesco a capirlo perchè in tempo di crisi ormai tutti fanno del downsizing e per la clio un 1.6 turbo è giusto però dico peccato perhcè il 2.0 aspirato era una caratteristica che la contrastingueva. Stesso discorso per la civic type R che purtroppo nella nuova vesione non monterà più il mitico v-tec. Contesto soprattutto il fatto del cambio automatico che lo vedo bene nella polo gti che è una sportivetta elegante ma nn in una clio rs che è sempre stata un' estrema pronto pista!! Poi la linea a me non piace ma lì è sogettivo
Ritratto di blackmamba
2 ottobre 2012 - 14:06
Per una volto sn d'accordo cn te! diamine,se uno ama la sportività,pure deve sgasare cn il cambio!a sto punto facessero una RS automatica a batteria da 400cv e sta a posto!se ti fai tali auto,proprio xchè piccole e velenose,si deve prediligere il vero sportivo!nn quello di turno!va be,sn gusti dai...però... sai,nn so se questa volta Renault ha fatto una vettura oro...il 2.0 RS era imbattibile,ora monta un 1.6 T e aspettiamo prima di giudicarla...va a finire delude...forse mi sbaglio,nessuno lo sa ancora...cmq,io amo acceleratore freno e frizione ;-)
Ritratto di prinz4ever
2 ottobre 2012 - 04:35
3
meglio la 208, come interni meglio la clio, come praticita', personalmente la clio con le 5 porte risulta meglio anche se sembra una sw/monovolume. Come motori saranno da provare e testare sperando che in peugeot abbiano risolto i problemi di affidabilita', ricordo inoltre che renault ha una grossa esperienza in fatto di motori turbo, pur avendo utilizzato sulle versioni precedenti degli aspirati. In sostanza comunque, non ne prenderei nessuna delle due.
Ritratto di Fantomas72
2 ottobre 2012 - 05:54
Pero' io preferisco la 208 Gti , la trovo più accativante , , il posteriore della Clio è bruttino e troppo Seat .., gli interni della Peugeot sembbrano essere fatti meglio , poi per il resto bisognerebbe provarle..
Pagine