NEWS

La Porsche Macan si rinnova ancora

Pubblicato 20 luglio 2021

Secondo restyling per la Porsche Macan in arrivo ad ottobre con modifiche estetiche, interni rinnovati e motori più potenti.

La Porsche Macan si rinnova ancora

BUONA LA SECONDA - La casa tedesca annuncia un nuovo restyling della suv media Porsche Macan (dopo quello del 2018) che arriverà nelle concessionarie a partire da ottobre del 2021. Nei listini della Porsche si dovrebbe affiancare, per almeno un paio d'anni, alla nuova generazione della Macan, che sarà solo elettrica e il cui debutto è previsto entro la fine del prossimo anno (qui per saperne di più).

ESTETICA PIÙ GRINTOSA - Dal punto di vista stilistico cambia il fascione anteriore della Porsche Macan che ora ha un disegno più grintoso con elementi del colore della carrozzeria a forma di “lame” che, nella versione GTS, sono colorate in nero come il resto del muso. Non cambia la forma dei fari anteriori che però ora sono a led con il Porsche Dynamic Light System (PDLS) su tutta la gamma. Nuovo anche il fascione posteriore che integra un vistoso diffusore per aumentarne la grinta. La carrozzeria viene offerta in un totale di 14 colori, compresi i nuovi Papaya Metallic e Gentian Blue Metallic, oltre al Python Green per la Macan GTS con il pacchetto GTS Sport. La Porsche offre comunque diverse possibilità di personalizzazione del colore attraverso specifici programmi. I cerchi in lega sono di 19, 20 o 21 pollici e offerti rispettivamente con Macan, Macan S e Macan GTS. Presenti a listino sette modelli di cerchi in lega con un design inedito.

TRE VERSIONI - La Porsche Macan restyling viene proposta in tre versioni: Macan, Macan S e Macan GTS. Tuttavia a cambiare sono le specifiche dei propulsori, tutti associati al cambio automatico a doppia frizione PDK e al sistema di trazione integrale Porsche Traction Management (PTM).

CAVALLI IN PIÙ - La Porsche Macan base viene proposta con una nuova versione del 4 cilindri turbo, che passa da 245 a 265 CV, in grado di garantire uno 0-100 in 6,2 secondi, con una velocità massima di 232 km/h. Sulla Macan S invece troviamo il biturbo V6 da 2.9 litri che eroga 26 CV in più rispetto al precedente V6 3.0, garantendo complessivamente 380 CV, potenza che spinge l’auto da 0 a 100 in 4,6 secondi, con una velocità massima di 259 km/h. La top di gamma è ora la Macan GTS (non c’è più la Turbo) che utilizza lo stesso V6 biturbo 2.9 ma in una versione con 440 CV (la potenza è stata aumentata di 60 CV); scatta da 0 a 100 in 4,3 secondi e raggiunge una velocità massima di 272 km/h.

SOSPENSIONI RITARATE - Per far fronte alla maggiore potenza gli ingegneri hanno rivisto anche la parte telaistica della Porsche Macan. È stato ritarato il software del Porsche Active Suspension Management (PASM), che regola le sospensioni pneumatiche adottandole alle condizioni di guida (sono di serie su S e GTS). Sulla Macan GTS l’assetto è stato abbassato di 10 mm, inoltre le sospensioni pneumatiche sono più rigide del 10% sull'asse anteriore e del 15% sull'asse posteriore rispetto al modello precedente. Il pacchetto optional GTS Sport prevede cerchi di design GT da 21 pollici con pneumatici performanti, Porsche Torque Vectoring Plus (PTV Plus) e il pacchetto Sport Chrono, oltre a specifiche finiture per gli interni.

UN LIFTING ANCHE DENTRO - Il restyling della Porsche Macan prevede anche un nuovo design degli interni dove, in luogo dei precedenti pulsanti fisici, ci sono superfici sensibili al tocco che conferiscono un look più moderno e “pulito”. Nuova, e più corta, la leva del selettore del cambio automatico. Di serie l’orologio analogico presente nella parte superiore del cruscotto. Come sempre è offerta amplia possibilità di personalizzazione: sono infatti disponibili come optional diversi pacchetti di rivestimenti in pelle con cuciture a contrasto nei colori Gentian Blue, Papaya o Crayon. Non mancano la strumentazione digitale e uno schermo di 10,9” per il sistema multimediale Porsche Communication Management. Nuovo anche il volante multifunzione, lo stesso di quello adottato sulla 911. Oltre alle modanature nere all'esterno, il pacchetto GTS Sport, disponibile solo per il modello di punta, prevede anche un equipaggiamento specifico per gli interni che include i sedili sportivi a 18 vie, il pacchetto Carbon, i rivestimenti Race-Tex con elementi in pelle estesi, e cuciture a contrasto con scritte GTS in Python Green.

Porsche Macan
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
211
152
111
71
131
VOTO MEDIO
3,4
3.35651
676




Aggiungi un commento
Ritratto di Francesco Pinzi
20 luglio 2021 - 16:08
1
Io continuo a preferire il dietro della prima versione. Il monociglio su questa è più pesante che nelle altre porsche.
Ritratto di Voltaren
20 luglio 2021 - 17:07
Anche a me piaceva di più il posteriore della precedente.
Ritratto di ziobell0
20 luglio 2021 - 16:46
quel fascione anteriore non mi convince. Che belli gli interni privi del maxi TV color
Ritratto di gt3mc12
20 luglio 2021 - 18:23
Macchina che in strada dice poco, vedremo questa perché comunque se ne vedranno. Per gli amanti del genere ci sono due modelli, Kuga e Compass, che a modo loro, in tutt'altra fascia e con altre ambizioni e pur nelle loro evidenti disarmonie, hanno più personalità
Ritratto di Check_mate
20 luglio 2021 - 19:18
Colgo la provocazione e rilancio: se vogliamo parlare di "personalità" pura la Tucson si colloca al di sopra delle due citate, così come anche la Sportage. Ma siam sicuri che gli eccessi in questi due casi, così come il conservativismo dei primi due, possano essere degni di nota in un contesto in cui si parla di Porsche, dove quelle linee, iconiche, erano, sono e rimarranno per sempre indistinguibili?! Al netto di qualsiasi orpello stilistico adottato, il punto di forza è proprio quello.
Ritratto di Giulio Ossini
20 luglio 2021 - 18:49
Vendite crollate in Italia da quando offerta senza più il diesel... inutile negarlo! Tanto è vero che il mercato dell'usato per questo modello in quella configurazione è nettamente più "effervescente" che non per il nuovo. E anche questo inutile negarlo!
Ritratto di gt3mc12
20 luglio 2021 - 20:40
Un conto è la personalità trovata, si potrebbe parlare di personalità di fatto, magari semplicemente anche per puro caso o fortuna. Altro è la personalità cercata a tutti i costi (a es. Tucson). Poi c'e il DNA, e si pensi a 911, o cayman e mettiamoci pure Taycan, ma nel momdo suv questa magia non sono riusciti a replicarla. Un vantaggio per i competitori, italiani, ma anche Jag
Ritratto di Check_mate
20 luglio 2021 - 21:23
I competitor italiani farebbero ben a trovare la continuità prima ancora della personalità.
Ritratto di Orgoglio_Italiano
20 luglio 2021 - 21:01
Ma cos'è sta roba? I soliti restyling peggiorativi... potevano aggiornare gli interbi e fermarsi li, costava troppo?
Ritratto di Mimas Turbo
20 luglio 2021 - 21:37
2
Quella mascherina nera è inguardabile... restyling pressoché inutile.
Pagine