NEWS

Porsche Macan restyling: stile di famiglia

25 luglio 2018

Dopo quattro anni arrivano alcune modifiche per la Porsche Macan, che ora ha uno design più simile alle ultime Cayenne e Panamera.

Porsche Macan restyling: stile di famiglia

LED DI SERIE - La Porsche ha deciso di rinnovare pochi dettagli sulla Porsche Macan, la suv media in vendita dal 2014 che riceve il tradizionale aggiornamento di metà carriera, al fine di restare al passo delle più recenti rivali, come Alfa Romeo Stelvio, BMW X4 e Jaguar F-Pace. A cambiare in occasione del restyling è soprattutto il portellone posteriore, dove i fanali a led sono uniti dal motivo orizzontale diventato la “firma” della casa tedesca: ha esordito sulle Cayenne e Panamera, ma lo ritroveremo anche sull'elettrica Taycan e sulla nuova 911. Nella parte anteriore, mascherina e paraurti ridisegnati fanno somigliare la Macan alla recente Cayenne: sono previsti fari a led fin dal primo livello di equipaggiamento, mentre si pagano a parte i più evoluti fari a led Porsche Cynamic Light System Plus (PDLS), che regolano il fascio luminoso in maniera intelligente e non abbagliano chi guida in senso contrario. I fendinebbia, anch'essi a led, si trovano integrati nei fari.

CONSOLLE RIDISEGNATA - Sulla rinnovata Porsche Macan sono presenti inoltre nuovi cerchi di 20” e 21”, pneumatici rivisitati, quattro nuovi colori e una novità più sostanziosa all'interno, dove arriva un nuovo sistema multimediale Porsche Communication Management con schermo di 11” (era di 7”). Per inserirlo nel mobiletto centrale i tecnici della casa tedesca hanno dovuto spostare le bocchette del “clima” sotto lo schermo, mentre prima erano ai lati. Abbinato al sistema multimediale PCM c'è ora il modulo per la connessione ad internet Connect Plus, che arricchisce i dati della navigazione satellitare con informazioni in tempo reale sul traffico. Fra le novità della Porsche Macan 2018 ci sono anche il parabrezza riscaldabile, uno ionizzatore per migliorare la qualità dell'aria interna e il volante sportivo con integrato il pulsante Sport Response Button, una funzionalità per ottenere le massime prestazioni del motore per circa 20 secondi.

UN AIUTO NEL TRAFFICO - Sul fronte della sicurezza è previsto il regolatore di velocità adattativo, il sistema di assistenza alla guida in funzione fino a 60 km/h che gestisce freno, acceleratore, sterzo e controlla la marcia della Porsche Macan nel traffico e negli incolonnamenti. La casa tedesca non ha ancora annunciato la gamma motori, che dovrebbero essere tutti a benzina: il 4 cilindri turbo 2.0 portato a 252 CV, il V6 turbo 3.0 già visto sulla Panamera, con 330 CV, e il V6 2.9 con 441 CV riservato alla Macan Turbo.

Porsche Macan
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
170
106
99
59
102
VOTO MEDIO
3,3
3.34142
536


Aggiungi un commento
Ritratto di nickthree
25 luglio 2018 - 16:02
1
Come al solito hai delle enormi difficoltà di comprensione. Alfiere ha scritto in modo chiaro e comprensibile che il vero appassionato compra una Porsche 911 e non gliene può fregare nulla del Macan, il discorso fra ricchi e poveri non c'entra proprio niente, te lo sei inventato da solo tu con te stesso.
Ritratto di Alfiere
25 luglio 2018 - 16:40
1
Ah Ridikolas, come al solito vai un po' per conto tuo. Una 911 si può trovare anche per 20mila, altre "minori" ma divertenti boxster pure per meno, dunque parliamo sempre di cifre accessibili per una qualunque persona in grado di comprarsi un'auto media nuova a scendere o comunque accessibile con i giusti sacrifici che un appassionato può usare, dunque non è questione di ricchi, termine tra l'altro mai usato...
Ritratto di Roomy79
25 luglio 2018 - 23:56
1
Dillo che il tuo sogno è la Bentley bentaiga!!!
Ritratto di Leonal1980
26 luglio 2018 - 01:32
3
Invece il vero appassionato, che penso non sia il ricco come lo chiami tu, per cos'è quello che elabora le auto per andare a fare il boraz in giro?
Ritratto di Rikolas
25 luglio 2018 - 15:32
E a tal proposito andatevi a documentare sulle Porsche di Ferdinand, la 356 Speedster, la 550 Spyder e le 911 (soprattutto di quelle degli anni 70/80). Altro che Cayenne, signori le auto sportive erano un altra cosa...
Ritratto di nickthree
25 luglio 2018 - 16:07
1
Perché ora non ci sono le Porsche 911 Turbo S, le Porsche 911 GT2 RS, Porsche 918 Spyder, Porsche 911 GT3 RS, Porsche 911 GT3, ecc... ? Stai come al solito facendo una figuraccia cercando di andare a prescindere contro le auto tedesche, e come al solito ti rendi ridicolo…
Ritratto di Rikolas
26 luglio 2018 - 10:31
La "figuraccia" la fate voi continuando a non comprendere il male che si sta infliggendo a un marchio così prestigioso come Porsche. La 911 esiste eccome, ma è affiancata da una gamma di prodotti che nulla hanno a che vedere con il DNA sportivo del marchio, un SUV è un insulto al prestigio ed è innegabile. Oggi veder passare una Porsche non esprime più la stessa emozione di un tempo, sfido chiunque ad emozionarsi vedendo sfilare un Cayenne, tra l'altro una delle vetture più brutte mai concepite e proproste sul mercato. Signori aprite un libro di sotria dell'automoibilsmo ogni tanto e andate a vedere com'erano fatte le Porsche di un tempo, prima dell'avvento dell'era VW, stesso discorso dicasi per Ferrari.
Ritratto di nickthree
26 luglio 2018 - 13:08
1
Mi sa che le Porsche le hai viste soltanto in un libro infatti… Quando vedo passare una Porsche 911 GT3 RS mi emoziono, quando vedo passare una Porsche 911 Turbo S mi emoziono, quando vedo passare una Porsche Cayman GT4 mi emoziono, quando vedo passare una Porsche 911 GT2 mi emoziono. Il fatto che un Cayenne abbia su lo stesso logo non cambia nulla con il fascino delle vere Porsche di qui è pieno il listino. Possono fare anche una utilitaria Porsche con un motore 3 cilindri ma se poi sul listino rimangono le meraviglie come la 911 GT2 RS che in pista le suonano a tutte per l'appassionato che la comprerà va benissimo.
Ritratto di Rikolas
26 luglio 2018 - 15:50
E' evidente che non consoci ne le dinamiche di mercato ne la storia di questo glorioso marchio. Avere a listino dei modeli di basso prestigio come il Cayenne e il Macan (per di più diesel!), non fa altro che sminuire tutto il resto della gamma, rendendo di fatto il marchio Porsche un mero satellite del gruppo VW, e così anche i modelli di punta come la GT3 ne risentono pesantemtne agli occhi del possibile acquirente (prova a chiedere ai proprietari delle vecchie Porsche cosa ne pensano!). Non vedrai mai un rolex digitale con cinturin oi platica costo affiancato a un suo omonimo i noro, non vedrai mai un abito Armani venduto al discount vicino a quello venduto nella boutique alla moda, non posso coesistere due prodotti cosi diversi sotto lo stesso marchio, perchè altrimenti lo rovini irrimediabilmente, nel valore e nel prestigio. Vuo iun SUV? Comprati un Touareg, un RAV4, un Arona, ma per pietà non si tocchi Ferrari, Porsche e Lamborghini...
Ritratto di nickthree
26 luglio 2018 - 17:58
1
Ma piantala con questa inutile diffamazione da hater che non imbamboli nessuno. La Porsche 911 è una delle supercar più vendute al mondo, questo significa che stai dicendo solo fesserie. Poi la parabola sul Rolex e Armani è il top, infatti un buon 80% se non di più di vestiti firmati che si vedono in giro sono contraffatti, proprio perché la gente superficiale come te giudica solo da marchio, puoi prendere delle mutande dell Eurospin a 2 euro e scriverci sopra Armani che per te sarebbero il top. I numeri di vendite della 911 e delle altre Porsche parlando da soli, non serve aggiungere altro
Pagine