NEWS

I prezzi della benzina superano i 2 euro

Pubblicato 28 luglio 2021

La benzina ha un prezzo medio in modalità self di 1,654 euro al litro, il gasolio di 1,510 euro. In modalità servito si superano, in alcuni casi, i 2 euro.

I prezzi della benzina superano i 2 euro

CHE STANGATA - Siamo nel pieno dell’estate, quindi, come da tradizione, arriva la stangata dell’aumento dei prezzi di benzina e gasolio. Una tendenza al rialzo in corso dall’inizio dell’anno e che, a luglio, ha assunto connotati preoccupanti, tanto da mettere in allarme le associazioni di categoria come il Codacons. Attualmente, stando alle elaborazioni di Quotidiano Energia sulla base dei dati comunicati alle 8 di ieri dai gestori all'Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale di benzina in modalità self è di 1,654 euro al litro, con oscillazione, tenendo conto dei diversi marchi, comprese tra 1,647 e 1,663 euro al litro. In questo contesto è quindi anche possibile trovare alcuni impianti che, in modalità servito, praticano un prezzo superiore ai 2 euro per la benzina (nella foto qui sopra scattata oggi). La media del gasolio invece si attesa a 1,510 euro al litro (in modalità self), con oscillazioni che variano da 1,498 a 1,534 euro al litro.

TROPPE TASSE - L’aumento dei carburanti è la naturale conseguenza dell’incremento del 13,4% del prezzo del petrolio dall’inizio del 2021 a oggi. L’Italia si conferma quindi uno dei paesi dove si spende di più per un pieno, anche per le molte tasse che gravano su di esso.





Aggiungi un commento
Ritratto di RubenC
29 luglio 2021 - 10:26
1
The Boss of Cars, non sai di cosa parli. Non hai letto l'articolo che cito e non hai forse neanche capito il mio commento. Se costano uguale è un fatto, e se le persone riescono a spendere oltre 40.000 euro per una Panda Hybrid (con tutti i costi di gestione) riescono a spendere sicuramente i 38.000 necessari per una Kona Electric (compresi tutti i costi di gestione). E non parliamo certo di stime ottimistiche per le elettriche: è stato anche aggiunto un costo stimato di € 1000 per acquisto e installazione di una wallbox (che per esempio io non ho neanche e non è nemmeno assolutamente fondamentale).
Ritratto di The Boss of cars
29 luglio 2021 - 10:31
La Kona electric la compri con 38'000 euro, la Panda Hybrid con 11'000, quasi un quarto. Una persona all'acquisto vede questo. Se non ha 38'000 euro non compra una kona electric. tu non sai di cosa parli. E devi vedere anche l'uso che se ne fa.
Ritratto di RubenC
29 luglio 2021 - 10:36
1
A parte che la Kona Electric parte da 35.000 senza incentivi, non hai capito nulla. Rileggi i miei commenti. Non conta solo il prezzo d'acquisto!!!
Ritratto di The Boss of cars
29 luglio 2021 - 10:41
Ma lo vuoi capire che non tutti hanno quei soldi?? Se uno ha 10'000 euro da spendere non può farsi una elettrica!! Se uno non ha neanche quelli e deve farsi un auto usata non può farsi una elettrica!! Se uno avesse anche quei soldi necessari ma vive in un posto senza colonnine e non ha garage, non può farsi una elettrica!! Se uno utilizza un fuoristrada perché abita in montagna non può farsi una elettrica!! E ce ne sono altri milioni di esempi. Non conta solo il prezzo di acquisto ok, ma la kona electric costa il triplo se non il quadruplo della panda hybrid, che consuma poco ed è perfetta per la città. Il tuo ragionamento non ha senso.
Ritratto di The Boss of cars
29 luglio 2021 - 10:44
E con 35'000 euro invece di un imbarazzante piccolo suv coreano ci si possono comprare auto ben più accessoriate, lussuose, spaziose e comfortevoli. A discrezione della tipologia di veicolo voluto
Ritratto di RubenC
29 luglio 2021 - 10:57
1
Ma tu capisci che compra una Panda spende 10.000 euro solo nel caso in cui la tenesse chiusa in garage per tutta la vita come in un museo? Continui a non capire il concetto o a fare finta di non capirlo.
Ritratto di The Boss of cars
29 luglio 2021 - 11:11
Allora secondo il tuo ragionamento dovrei spendere 38'000 euro per una Kona electric perché con i costi di gestione di una Panda hybrid arrivata ormai a 200'000km risparmierei? E' una cosa assurda. Allora, prima cosa, ti ripeto, se uno non ha 35'000 euro non può farsi una Kona electric. Seconda cosa, anche le elettriche hanno dei costi di gestione, minori si , ma non nulli. Le batterie delle elettriche in caso di sostituzione ti costano quasi quanto la macchina da nuova. Secondo il tuo assurdo ragionamento dovrei spendere più ora perché tra 200'000km risparmierei. E ti ripeto, ci sono tutti quei casi che non posso ASSOLUTAMENTE farsi una elettrica, alcuni te li ho citati prima. E' inutile che continui a dire che risparmi con una Kona eletric, costa il quadruplo. E a 200'000km non ci arriverai con nessuna delle due senza spese importanti.
Ritratto di RubenC
29 luglio 2021 - 11:15
1
Ma mica devi dare 35.000 subito al concessionario! Per il resto, non hai proprio capito nulla e non hai letto l'articolo e forse nemmeno i miei commenti precedenti se non di sfuggita.
Ritratto di The Boss of cars
29 luglio 2021 - 11:21
No RubenC, tu non hai capito nulla, ma proprio zero. Stai solo difendendo l'elettrico fregandone della realtà. Una persona che non ha un potere d'acquisto di 35'000 euro non può farsi la Kona. Fine. Fa una utilitaria a 10'000 o una usata a 6'000 euro forse. Di sicuro non una vettura elettrica.
Ritratto di RubenC
29 luglio 2021 - 11:29
1
Una persona che si compra una Panda ha la possibilità di spendere 40.000 euro se intende farci 200.000 km (percorrenza possibilissima). Quindi può prendersi una Kona, che richiede un potere di spesa minore. Fine. La persona che non ha soldi deve risparmiare, e in questo modo lo farebbe.
Pagine