In crescita la produzione della Toyota

23 febbraio 2010

Nonostante il maxi richiamo da 8 milioni di vetture che riguarda alcuni modelli, secondo i dati annunciati, la produzione mondiale della Toyota a gennaio 2010 è cresciuta del 46,5%.

CRESCITA NONOSTANTE TUTTO -  Certamente questo non è uno dei momenti migliori per la Toyota che ha richiamato in officina oltre otto milioni di modelli a livello mondiale (in foto, una Prius) per difetti di fabbrica. Ciononostante, i risultati del mese di gennaio annunciati oggi mostrano un Gruppo in espansione che non sembra, per ora, aver subito contraccolpi.

NON MALE GENNAIO - La produzione mondiale del Gruppo (inclusE la Daihatsu e la Hino, la divisione che produce camion) nel primo mese del 2010 è aumentata del 46,5% rispetto al gennaio del 2009, per un totale di 716.570 unità. In particolar modo sono stati proprio i modelli della Toyota a "portare a casa" il risultato migliore: ne sono stati prodotti 643.925 nel primo mese dell'anno, con un aumento del 55,8% rispetto allo stesso mese del 2009. Non è andata altrettanto bene alla Daihatsu che ha prodotto l'8,6% di vetture in meno (65.200 a gennaio). Buoni, invece, i risultati della Hino. Nel primo mese dell'anno ha prodotto il 66,4% in più di mezzi pesanti (7.445 pezzi).

NEGATIVO IL 2009
- Se dunque il mese di gennaio sembra essere stato abbastanza positivo per il Gruppo giapponese, i risultati del 2009 non sono stati altrettanto incoraggianti. L'anno scorso si è chiuso con una produzione in calo del 21,7% rispetto al 2008, con oltre 7,2 milioni di modelli. Sia la Toyota (che include anche la Lexus) che la Daihatsu e la Hino hanno subito contrazioni a due cifre. La prima ha perso il 22,4% (6,3 milioni di modelli prodotti), la seconda il 13,6% (795.000 vetture) e la terza  il 36,5% (67.400 veicoli).

E NEL FUTURO?
- Vedremo se l'eco mediatica dei richiami creerà alla Toyota problemi d'immagine tali (ne abbiamo parlato qui, qui e qui in un video) da influenzare i risultati dei prossimi mesi.

Aggiungi un commento
Ritratto di Peppe73
23 febbraio 2010 - 17:46
Forse saranno tutti i modelli che avevano nelle officine visto il periodo così intenso di richiami da parte del Costruttore giapponese. Bella performance!!!
Ritratto di Zack TS
23 febbraio 2010 - 19:03
1
....intanto vendite in crescita per Toyota..... ;-))
Ritratto di F.sco86
23 febbraio 2010 - 18:00
La toyota e una buona auto è penso che crescerà di più con gli anni ed è un auto che non da molti problemi apparte questo richiamo .
Ritratto di Chevaux-HP
23 febbraio 2010 - 20:27
Il livello qualitativo di Toyota è il modello da imitare per tutti i costruttori, ma anche da moltissime altre fabbriche. È impossibile che un costruttore produca auto senza difetti. In fondo i richiami di Toyota negli ultimi anni sono pochi, mentre quelli degli altri sono parecchi di più. Consideriamo comunque che molte auto sono state immatricolate a Gennaio per evitare di trovarsi con un'auto già vecchia di un anno, quindi vedremo se la crescita ci sarà anche a Febbraio.
Ritratto di MASSIMO69
23 febbraio 2010 - 20:22
Perchè la toyota è un'ottima auto e anche se c'è stato questo passo falso (a chi non è capitato) la gente per fortuna continua ad apprezzarla!
Ritratto di Peppe73
24 febbraio 2010 - 11:25
Lo Spot più azzeccato del Costruttore giapponese! I risultati sono agli occhi di tutto il mondo. In italiano significa Troppo Tardi Toyota, visto che di Oggi Domani Toyota direi che non c'è stata proprio la traccia. Potevano aspettare un'altro paio di anni a mostrare al mondo in che condizioni è la proverbiale qualità Toyota così tanto acclamata e pubblicizzata!! La Toyota è in crescita perchè i clienti aspettavano a vedere come andava a finire con questo richiamo mondiale, tutto qui!!
Ritratto di Zack TS
24 febbraio 2010 - 11:51
1
non c'è bisogno di scrivere sempre le stesse cose e criticare sempre lo stesso marchio, abbiamo capito... ci sono tanti articoli sulle fiat dove commentando puoi apprezzare la proverbiale qualità fiat.....
Ritratto di joos70
24 febbraio 2010 - 11:39
Produzione non significa vendite! I conti si fanno sul numero di auto vendute (quante a gennaio 2010 dopo il maxi richiamo?) e non su quelle prodotte!!
Ritratto di Peppe73
24 febbraio 2010 - 16:55
non c'è bisogno di scrivere sempre le stesse cose e criticare sempre lo stesso marchio, abbiamo capito... ci sono tanti articoli sulle Toyota dove commentando puoi apprezzare la proverbiale qualità Toyota..... Proprio quello che volevo dire io! Ma non prenderla come una cosa di parte!