NEWS

Fiat: le versioni diesel meno care di quelle a benzina

10 ottobre 2018

Le promozioni di ottobre 2018 della Fiat mirano a sostenere le vendite delle varie Fiat Tipo e 500L con motore Multijet 1.3 da 95 CV.

Fiat: le versioni diesel meno care di quelle a benzina

COLPO DI TEATRO - Per il diesel non sono bei momenti, ma i motivi per guardare a questa soluzione possono essere tanti, a partire dal prezzo d’acquisto, se la casa costruttrice è disponibile ad andare incontro al cliente con iniziativa a dir poco sorprendenti. Lo fa la Fiat che per il mese di ottobre 2018 ha deciso di proporre un’offerta che combinando sconti e formula di finanziamento consente di poter avere le versioni a gasolio a un prezzo inferiore di quelle a benzina. L’offerta riguarda le versioni di Tipo, 500L con motore diesel Multijet 1.3 da 95 CV. 

PREZZI ALLETTANTI - Così la Fiat Tipo con il suddetto propulsore diesel 1.3 Multijet da 95 CV viene a costare 11.900 euro nella versione a 4 porte, 12.900 euro la 5 porte e 14.150 euro la Station Wagon. Come non bastasse, il pacchetto del finanziamento Be-Smart contiene la formula del valore garantito futuro che permette di restituire l'auto dopo 3 o 4 anni con il valore residuo garantito. Una possibilità in più per chi vuole fare un acquisto oculato. Per la Fiat 500L la proposta di ottobre con finanziamento Be-Smart parte dal prezzo della versione Urban 1.3 Multijet da 95 CV fissato a 15.750 euro, sempre con la formula della possibilità di restituzione dopo tre o quattro anni. 

CAMPAGNA DI SIMPATIA - La nuova campagna Fiat viene promossa alla Tv con effervescenti spot pubblicitari che hanno come protagonista il versatile artista Fabio Rovazzi (nella foto sopra), che questa volta illustra la promozione a un consiglio di amministrazione a cui poi consente di andare a ordinare la propria Fiat diesel. 

Fiat Tipo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
206
143
95
62
92
VOTO MEDIO
3,5
3.51672
598




Aggiungi un commento
Ritratto di Zot27
11 ottobre 2018 - 21:24
si, il rumore di trattore, godibile, soprattutto il 1250, terribile, sembra di tornare indietro almeno di 20 anni
Ritratto di Claus90
11 ottobre 2018 - 16:53
Io penso che un mild Hybrid tipo Suzuki è inutile perché è un sistema che interviene sullo start e stop ottimizzandolo, è un sistema semplice che recupera energia in frenata e la restituisce in accelerazione, alla fine è un escamotage per l'omologazione per avere i vantaggi delle ibride classiche in città per transitare anche quando ci sono blocchi del traffico, il full Hybrid toyota non è che il classico ibrido ormai spacciato con l'appellativo "fULL" ma in realtà è superato e snobbato fin dagli anni 90, inoltre è mortificato dal cambio mediocre che rovina l'esperienza di guida effetto scooter. Però è interessante scambiare opinioni con gli appassionati come lei.
Ritratto di Stefano1985
11 ottobre 2018 - 16:44
GIO1975 sta digitando dal 1975? "schifo, puzza, vibra come un martello pneumatico, costa un botto in tagliandi, è rumoroso" In 14 parole far rendere l'idea di totale ignoranza su un argomento non è da tutti
Ritratto di Challenger RT
12 ottobre 2018 - 00:55
Concordo ancora una volta con GiO. Ho guidato più di 100 macchine in vita mia (sono un appassionato e non un meccanico o un venditore) con cilindrate che vanno dai 499 cc ai 6600 cc, dai 2 ai 12 cilindri, e se dovessi fare una classifica tutti i diesel, a parità di categoria, sarebbero agli ultimi posti per i motivi che ha elencato più volte GiO. Inoltre il fattore costo del carburante al litro non deve avere alcun peso nella valutazione essendo una variabile esogena, cioè decisa dall'esterno, in questo caso dai governi europei, i quali, se avessero storicamente tassato meno la benzina e maggiormente il gasolio avrebbero sicuramente contribuito a creare un'opinione pubblica meno innamorata dei motori diesel ...
Ritratto di Challenger RT
12 ottobre 2018 - 00:40
La realtà non si può negare. A parità di classi di auto (intendo anche anno, prezzo, cilindrata e numero di cilindri ecc.) quasi tutti benzina moderni dal 4 cilindri in su non vibrano per niente, tanto da non sembrare nemmeno accesi e non emanano alcun odore. i rispettivi diesel no! Non vibreranno come un martello pneumatico, ma delle vibrazioni avvertibili, soprattutto ai regimi minimi, si sentono. E col passare del tempo si sentiranno sempre di più. Stessa cosa per la puzza di gasolio bruciato. Auto nuova si sente comunque e poi... sempre peggio con gli anni... E' la realtà... per colpa di quelle cattivone di Fisica e Chimica!
Ritratto di Challenger RT
12 ottobre 2018 - 00:27
Concordo totalmente con GiO1975. I diesel cercano di smerciarli in tutti i modi perché devono sbarazzarsene il prima possibile. E in ogni caso continuano a lucrarci sopra dati gli ingenti investimenti in questa folle tecnologia che gli Europei hanno divinizzato. Tornare totalmente al buon caro vecchio ottimo benzina (denigrato ad hoc dagli spacciatori di gasolio) potrebbe non convenire loro molto ed ora le Case automobilistiche europee sono ad un bivio pericoloso: scegliere di buttarsi nell'elettrico o tornare al benzina, con l'opzione ibrida (motore a benzina che, tra l'altro, con le fobie verso i motori a scoppio ingenerate indistintamente dal "dieselgate" rischia di fare presto ed ingiustamente la fine della catastrofica invenzione di Rudolf). Staremo a vedere. L'importante è eliminare tutti i diesel dall'Europa. Purtroppo bisognerà intraprendere un percorso educativo delle masse molto ma molto più ostico di quello con i bambini dell'asilo. 25 anni di lavaggio del cervello con gasolio anche adulterato saranno durissimi da estirpare!
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
11 ottobre 2018 - 20:16
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
12 ottobre 2018 - 13:35
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
12 ottobre 2018 - 14:38
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di preda
10 ottobre 2018 - 17:07
Gia hanno a malapena 5 modelli, ne scontano 2....quelli che non si fila nessuno.....capirai che affarone....
Pagine