NEWS

Il rilancio dell'Alfa comincia oggi

21 aprile 2010

L'Alfa Romeo diventerà una casa di lusso con diversi "assi" nella manica da giocare tra il 2010 e il 2014. Dopo la Giulietta, arriveranno la Giulia, due suv, una nuova spider e addirittura la MiTo a cinque porte.

TANTE NOVITÀ - Ci sono grandi progetti in serbo per la casa di Arese, come emerge dalle dichiarazioni ufficiali rilasciate oggi da Sergio Marchionne alla conferenza stampa tenuta al Lingotto: si vuole  fare dell'Alfa Romeo una casa di lusso competitiva in tutte le categorie di vetture, presente anche sul mercato americano.

GIULIETTA E ROMEO - La prima novità della “nuova” Alfa Romeo, sarà la Giulietta (in foto), la berlina a cinque porte che sostituirà la 147 a partire da maggio di quest'anno. Il 2010 sarà anche l'anno dell'uscita di produzione della GT, la coupé che con la 147 condivideva l'ossatura. Anche il 2011 avrà le sue “vittime”. A metà dell'anno prossimo usciranno di scena la Brera e la Spider, vetture che non avranno da subito un'erede.
 

Fiat product plan 2010 2014 4
Lo schema che indica in dettaglio i piani per l'Alfa Romeo nei prossimi cinque anni.


LA RINASCITA
- L'anno del vero rilancio del Biscione sarà il 2012. La piccola MiTo subirà un restyling di metà carriera. Inoltre la 159 uscirà di produzione per far posto alla Giulia, il modello dal nome glorioso che sarà disponibile in versione berlina e famigliare e che verrà venduto anche negli Usa. Il 2012 sarà anche l'anno della prima suv Alfa Romeo, anch'essa venduta negli Stati Uniti, che condividerà l'ossatura con un modello Chrysler e apparterrà alla categoria delle suv medie, quella per intenderci della Volkswagen Tiguan o della BMW X1.

UNA NUOVA SPORTIVA - Nel 2013 arriveranno la MiTo a cinque porte e una nuova Alfa Spider, anch'essa venduta sia in Europa che negli Usa, sviluppata su un'ossatura di origine Chrysler. Il 2014 sarà l'anno del restyling della Giulietta e di una suv di grandi dimensioni dell'Alfa Romeo: questo modello, che verrà venduto anche negli Usa e sarà costruito su un'ossatura Chrysler (molto probabilmente quella della Grand Cherokee), dovrebbe competere con vetture come la BMW X5 o la Mercedes Classe M.



Aggiungi un commento
Ritratto di marco147
24 aprile 2010 - 13:04
credo che molti saranno dacc sul fatto che con l'uscita della 147 nessun'altra alfa romeo di nuova concezzione potra dare le stesse soddisfazioni del mitico 147.
Ritratto di GL91
25 aprile 2010 - 19:30
Mooolto bene!!!! C'è quasi tutto nel piano, mancano solo Giulietta 3 porte, una ammiraglia ed una coupè ed una cabrio derivate dalla Giulia, considerando la Spider rivale di Z4 e TT. Inoltre, io sogno sempre qualche bella GTA!!!!!
Pagine