NEWS

Quotidiani tedeschi: “Cavie umane per i test dei gas di scarico” 

29 gennaio 2018

Secondo il Süddeutsche e lo Stuttgarter, le emissioni delle vetture sono state provate anche sull'uomo. Le aziende prendono le distanze e annunciano indagini interne.

Quotidiani tedeschi: “Cavie umane per i test dei gas di scarico” 

COSÌ LA STAMPA… - “Gas di scarico provati non solo sulle scimmie, ma anche su cavie umane”: a dirlo sono due quotidiani tedeschi, il Süddeutsche Zeitung e il Stuttgarter Zeitung. Stando a loro, la BMW, il gruppo Daimler e la Volkswagen hanno “usato volontari per prove di respirazione”, sottoponendoli a quattro ore di esposizione ad aria inquinata da gas di scarico. La rivelazione arriva dopo l’ipotesi del New York Times, che parlava di test sulle scimmie (vedi qui) effettuati nel maggio 2015, e già accennava all’ipotesi esseri umani in veste di cavie. Secondo altra stampa tedesca, invece, la Società di ricerca europea per l’ambiente e la salute nei trasporti, fondata dai tre colossi dell’auto, avrebbe promosso “un breve studio di inalazione con ossido d’azoto su persone sane”. Per la precisione, “25 persone sono state sottoposte a controlli presso la clinica universitaria di Aquisgrana dopo avere respirato, per diverse ore e in diverse concentrazioni, ossido d’azoto”. 

…E COSÌ LE AZIENDE - La BMW e la Daimler definiscono gli esperimenti “superflui e ripugnanti” e annunciano l’avvio di una indagine per capire come siano andate realmente le cose. Il presidente del Consiglio di sorveglianza della Volkswagen, Hans Dieter Pötsch, ha condannato gli esperimenti emersi sugli animali sottoposti ai gas di scarico: “Prendo le distanze con tutte le forze da pratiche del genere. Farò tutto il possibile perché vi sia un'indagine completa sulle procedure. E chi ha la responsabilità ne risponderà.

 


Aggiungi un commento
Ritratto di Luke_66
29 gennaio 2018 - 13:25
4
Poco tempo fa era uscito un articolo sul cartello delle aziende tedesche per imporre soluzioni tecniche al mercato automobilistico, ora questa notizia a conferma che le tre case non si fanno per niente concorrenza ma anzi lavorano assieme su piu' fronti.
Ritratto di Luzo
29 gennaio 2018 - 13:36
le agenzie riportano di una Merkel esterefatta che dà ragione a quelli che sono scandalizzati da questi test, su scimmie e su umani. In attesa delle smentite degli utenti dr porsche & affini , questa pare a tutti gli effetti una conferma di quanto riportato dalla stampa.
Ritratto di giorgionash
29 gennaio 2018 - 16:03
Luzo, la Merkel sa tutto... e sapeva tutto...
Ritratto di Asburgico
29 gennaio 2018 - 20:15
La merkel è quella che in parlamento europeo ha fatto alzare i limiti di emissioni altrimenti i marchi tedeschi sarebbero rimasti fuori. GAS AUTO.
Ritratto di impala
30 gennaio 2018 - 05:05
... poi loro dicono che noi Italiani siamo dei ladri è mafiosi, ma loro sono ben peggio di noi. Ma comè si fà a fare respirare Gas di scarico a persone umane, sopratutto quando si pensa al passato nero della germania.
Ritratto di impala
30 gennaio 2018 - 05:11
... vergogna è solo vergogna, mandate merkel in carcere, chè da anni sostiene questa politica solo per il vantaggio non del europa, ma solo per gli interessi della germania .. ma chi ne vuole di un europa del genere ???
Ritratto di Davelosthighway
30 gennaio 2018 - 07:57
E di fatti inizia il solito teatrino mediatico alla tedesca...Merkel esterefatta e diretti interessati che fingono di non sapere e si dicono pronti a trovare i resposabili (quindi loro stessi..?) niente da dire se le fanno, se le raccontano e provano a redimersi in sedute collettive tra loro come in una recita di Pirandello.
Ritratto di Probos
30 gennaio 2018 - 17:09
La differenza è che il tedesco delinque anche con l'obiettivo di un progresso per la propria azienda e di riflesso per la società tutta e non solo per proprio tornaconto. L'iltalico delinque unicamente per se stesso e per metterlo in quel posto al proprio concittadino. Non voglio giustificare nessuno, ma è una cosa che va notata.
Ritratto di giorgionash
30 gennaio 2018 - 10:01
verissimo, ha aumentato i limiti per evitare la vw a risarcire clienti europei e a pagare multe milionarie in europa.... sarebbe già fallita.... Se avesse fatto la fiat quello scandalo, non avrebbe aumentato quei limiti nel parlamento europeo.... E' chiaro che il parlamento europeo nazgermanico fa leggi e proovedimenti a danno degli altri paesi membri.... Andate su youtube e guardate la puntata di "report" dal titolo "chi controlla il controllore?" e capirete tante cose......
Ritratto di emergency
30 gennaio 2018 - 10:26
Ha perfettamente ragione " Gas Auto 2 e non Das Auto "
Pagine