La Range Rover Evoque 2015 cambia così

23 febbraio 2015

Lievi ritocchi estetici, un interno più curato e nuovi motori diesel della famiglia Ingenium. In vendita da agosto.

La Range Rover Evoque 2015 cambia così
SGUARDO DUPLICE - Cambia al Salone di Ginevra una delle suv di maggior successo: la Range Rover Evoque si rinnova nel frontale e in coda, e - soprattutto - adotta nuovi motori diesel. Vi sono nuove tinte (una delle quali, Dark Cherry, disponibile con il solo allestimento Autobiography); la mascherina prevede ora due listelli trasversali e griglia con trama a nido d’ape sugli allestimenti Pure, SE ed HSE, mentre ha forma esagonale sulla HSE Dynamic. I fendinebbia a led sono inediti, al pari delle prese d'aria anteriori e dello spoiler posteriore, che incorpora l'antenna 3G. Da ultimo, cambia anche il disegno dei cerchi in lega.
 
 
FINO A 17 DIFFUSORI - Aggiornamenti anche all'interno della Range Rover Evoque 2015: il quadro strumenti è nuovo, così come sedili e i pannelli porta; stando al costruttore, sono migliorati anche materiali e finiture. Il sistema multimediale prevede il sistema InControl Touch, che integra il navigatore satellitare, il sintonizzatore radio digitale DAB e fa capo a un display da 8” di diagonale; si paga a parte l'evoluzione InControl Touch Plus che aggiunge l'hard disk al sistema di navigazione, i monitor posteriori e un sistema di diffusione di provenienza Meridian con 17 diffusori.
 
 
DIESEL INEDITI - Cambiano i motori turbodiesel della Range Rover Evoque, tutti Euro 6, che appartengono alla nuova famiglia Ingenium progettata e costruita dal gruppo Jaguar Land Rover. Debuttano i due TD4 2.0 che promettono di essere più efficienti e meno rumorosi dei precedenti (di origine Ford) e sono declinati in versione da 150 CV (23,8 km/litro dichiarati) e 180 CV (20,8 km/litro). Il 2 litri a benzina Si4 da 240 CV (lo stesso dell'attuale Evoque) è accreditato di una punta massima pari a 217 km/h e di un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 7”6, con un consumo pari a 12,8 km/litro. Per quanto riguarda la trasmissione, da segnalare la presenza del sistema All-Terrain Progress Control: è lo stesso già previsto dalla Range Rover e dalla Range Rover Sport e regola il cruise control per mantenere nel fuoristrada la velocità costante, tra 1,8 km/h e 30 km/h. La nuova Evoque sarà in vendita a partire da agosto 2015.
Land Rover Range Rover Evoque
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
241
91
25
26
48
VOTO MEDIO
4,0
4.046405
431




Aggiungi un commento
Ritratto di cris25
24 febbraio 2015 - 12:32
1
ecco come rovinare un'auto top a livello stilistico!! Sicuramente aveva bisogno di un restyling, ma non all'esterno, quanto invece ai motori e alla struttura, magari rendendola un po' meno pesante!!
Ritratto di Paolo.g
24 febbraio 2015 - 17:22
ho fatto il contratto di acquisto di una Evoque Prestige dieci giorni fa e(concessionaria ufficiale)non mi è stato detto niente a proposito del nuovo modello,possibile che non fossero al corrente di niente? la cosa mi è sembrata scorretta
Ritratto di claudio.rix
24 febbraio 2015 - 18:48
da quando è uscita la Evoque cinese da 17.000 euro mi sembra una pazzia comprare la stessa autovettura e pagarla 45 mila euro. nessuno discute della sua bellezza però ritrovarmi al semaforo con a fianco una autovettura cinese uguale identica alla mia pagata un terzo della mia mi dusturberebbe
Ritratto di parsifal
25 febbraio 2015 - 06:16
più che dispiacere mi verrebbe da ridere.......
Ritratto di Iceman Paul
24 febbraio 2015 - 19:36
senza dubbio un modelloriuscito e le modifiche sono di dettaglio in modo che il modello precedente continui a piacere e solo chi è appassionato noterà le differenze. I lievi ritocchi fanno anche in modo che un modello non si svaluti troppo. Personalmente penso che il restyling abbia pulito la linea frontale e se dovessi acquistarne una probabilmente attenderei l'uscita del modello nuovo magari a qualcuno piace più il vecchio e andrà a prendere quello Io ho fatto così:....all'epoca avevo 23 anni e adoravo la clio. Sapevo che di li a poco sarebbe uscita la Nouvelle (si parla del 96) che a mio giudizio era al morte della sportività del modello Ebbeno sono andato a prendermi la clio antecedente alla nouvelle (con un pò di sconto, ovviamente) E il concessionario in quell'occasione minimizzava i cambiamenti...per non svalutare troppo il modello che stavo comprando (anche loro devono fare il loro lavoro)...ma io ero contento di acquistare la "vera " clio. Probabilmente ci saranno anti che faranno così, anche se a molti, visti i tempi di consegna, non importerà nulla se cambia poco o niente la linea, l'importante sar di entrare in possesso di un modello fortemente agognato
Ritratto di Jacopino
24 febbraio 2015 - 21:51
L'auto è bellissima, ma con quel peso e quel prezzo avrebbe bisogno di un 6 cilindri a gasolio.. Io l'ho guidata in versione 190 cv e devo dire che è un vero chiodo, soprattutto in autostrada oltre i 150 km/h
Ritratto di andrea120374
25 febbraio 2015 - 00:16
2
Fuori bella e moderna, plancia/cruscotto sembrano di un auto di venti anni fa
Pagine