NEWS

Record di produzione per la Mercedes S

Pubblicato 28 novembre 2019

Dal 2013 a oggi sono state costruite ben 500.000 Classe S a Sindelfingen.

Record di produzione per la Mercedes S

TRAGUARDO - L’attuale Mercedes Classe S ha tagliato in questi giorni un importante traguardo. Dalle linee dello stabilimento di Sindelfingen in Germania è infatti uscito l’esemplare numero 500.000. Un risultato decisamente lusinghiero considerando il tipo di vettura, modello che da sempre esprime i migliori concetti di lusso, prestazioni e sicurezza secondo la casa della stella. Questa versione dell'ammiraglia Mercedes viene prodotta dal 2013 esclusivamente nello stabilimento di Sindelfingen per i mercati di tutto il mondo. 

UNA FABBRICA DIGITALE - La linea di produzione della Mercedes Classe S è quanto di più avanzato nell’ambito del gruppo Daimler. Completamente digitalizzata consente sempre di sapere, tramite modelli 3D, dove si trova la singola vettura sulla linea. Inoltre, i clienti possono conoscere, tramite accesso online, a quale stadio della produzione si trova l'auto che hanno ordinato. Infine, sono disponibili speciali accorgimenti ergonomici per facilitare il montaggio dei pezzi da parte degli operai.

UN TERZO VA IN CINA - La Mercedes Classe S è il modello al top della gamma della casa di Stoccarda ed è sempre la prima a sperimentare le nuove tecnologie che vengono successivamente impiegate per gli altri modelli. Altrettanto degna di nota la sua lunghissima storia: la prima Mercedes Classe S, il modello 220, nacque infatti nel 1951 e da allora ne sono stati prodotti circa quattro milioni di esemplari nelle varie generazioni. Attualmente la Cina è il mercato di riferimento: più di un modello su tre viene venduto lì.

Mercedes S
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
196
39
40
31
37
VOTO MEDIO
4,0
3.950435
343




Aggiungi un commento
Ritratto di Enrico55
30 novembre 2019 - 09:14
Ma non diciamo stupidità da bambini, come si fa a chiamare schifezza un'auto che è stata un successo commerciale straordinario, la serie prima era in declino pauroso, superata dalla lancia k persino nelle vendite in Italia, fu elogiata da tutti ed a tutti i livelli, gli interni furono una pietra miliare nel nuovo corso Mercedes, nessuna auto di allora aveva intarni così belli moderni, sportivi ed insieme lussuosi, dopo la sua uscita infatti proprio la lancia K fu affossata nelle vendite e segnò la sua fine, se con la serie prima ne usciva vincente, con la serie dopo non esisteva paragone, io le ho avute tutte e tre ed ho vissuto quegli anni, come si fa a parlare del passato quando non si era ancora nati??? Almeno il tenore dei commenti mi fa pensare questo, sono parole buttate là a casaccio solo per scrivere qualcosa...se non è bella esteticamente e valida tecnicamente un'auto non viene comperata da centinaia di migliaia di persone, dire che la serie E W 210 che fra l'altro al tempo fu tra le prime berline a montare l'ESP è una schifezza vuol dire non capire nulla ma proprio nulla della storia dell'auto e scrivere stupidaggini a casaccio.
Ritratto di Giuliopedrali
30 novembre 2019 - 09:40
La Mercedes 200 del 1995 W210 la doppio faro (e che centra con la S ?) era una schifezza se confrontata alla precedente W124, esteticamente ti viene in mente il cittadino dell'est che ci ha fatto 300.000 km, e almeno la W124 si confrontava alla splendida Thema e le buscava anche come vendite da noi, alla W210 piaceva vincere facile con la orrenda K... Poi sinceramente dagli interni a tutto il resto la W124 aveva una classe che la W210 non aveva, come tutto nel passaggio dagli anni 80 ai 90, anzi se devo essere sincero mi sembra che oggi qui vedi più W124 1985 che W210 1995...
Ritratto di bellaguida
30 novembre 2019 - 12:03
Le parole Mercedes e schifezza nella stessa frase non stanno bene. Possono piacere più o meno ma hanno sempre rappresentato il bench Mark del premium.
Ritratto di tramsi
30 novembre 2019 - 17:24
No, NON sempre, tanto da essere poi stata superata anche da Audi nelle vendite proprio per aver scontentato una consistente quota di clientela che si è rivolta altrove. La qualità della W203 non era all'altezza della fama del marchio, come quella della della W208 e tutti i problemi di elettronica della W209. Mercedes è tornata da pochi anni alla ribalta per aver rivuluzionato il design dei suoi prodotti (abbassando l'età media degli acquirenti) e reinnalzato la qualità.
Ritratto di bellaguida
1 dicembre 2019 - 07:54
Audi fa macchine ottime e tra una classe E e una A6 sarei molto indeciso avendone la possibilità economica. Resta il fatto che Mercedes ha una storia secolare che Audi NON ha. Quanti titoli costruttori ha Mercedes in F1?
Ritratto di Giuliopedrali
1 dicembre 2019 - 09:06
Audi comunque inizia nel 1909 con auto davvero tra le più belle che pochi conoscono, e prima era Horch, poi tra Auto-Union, nel dopoguerra a Zwickau nella DDR faceva anche le Sachsering insomma le Trabant, poi riportata in Occidente da VW, NSU, Mercedes e DKW fece di nuovo gran belle auto, non è una storia da poco.
Ritratto di tramsi
2 dicembre 2019 - 18:43
Intendevo palesemente scrivere (tanto da… averlo proprio scritto) che non tutto quel che produce mercedes rappresenta il meglio del meglio del meglio della categoria. Alcune volte sì (vedasi la W201 come anche la W198 o la R129 al loro esordio), altre no.
Ritratto di Giuliopedrali
30 novembre 2019 - 12:55
Ho detto solo che alcune Mercedes sono schifezze solo se viste dopo i capolavori di Bruno Sacco e prima di Paul Bracq.
Ritratto di tramsi
30 novembre 2019 - 17:25
Bugiardo: hai testualmente scritto "dopo bruno Sacco il nulla".
Ritratto di Giuliopedrali
30 novembre 2019 - 18:05
Appunto, in quanto a design dopo Paul Bracq e gli anni 80 di Bruno sacco il nulla, anche la SLK originaria è di Bruno Sacco alla fine. Oggi la serie S è notevole, ma non ho sentito una sola persona sulla faccia della terra non riferirsi a Mercedes quando si decanta cosa erano le auto del passato...
Pagine