NEWS

Renault, arrivano le Executive

15 novembre 2017

Il lussuoso allestimento Executive disponibile su Renault Espace e Talisman offre di serie le quattro ruote sterzanti e gli interni in pelle. Arriverà anche per la Mégane Grand Coupé.

Renault, arrivano le Executive

BEN EQUIPAGGIATE - Siglato Executive, il nuovo allestimento per le Renault Espace, Renault Talisman (berlina e wagon) e Renault Mégane Grand Coupé (quest'ultima dalla primavera del 2018) punta sull’eleganza e sulla ricca dotazione di serie: inclusi nel prezzo, specifici cerchi in lega di 18” (19” per l’Espace) e la selleria in pelle bicolore. Sempre di serie anche il retrotreno sterzante (migliora l’agilità e la tenuta di strada), il dispositivo di frenata automatica d’emergenza, il raffinato impianto multimediale con il maxi schermo di 8,7” nella consolle, il sistema Multi-Sense che permette al guidatore di variare la risposta dell’auto in senso più o meno sportivo. Per la Talisman Sporter e per l’Espace si aggiunge l’apertura senza mani del portellone (un sensore sotto il paraurti “vede” il passaggio del piede e sblocca la serratura).

I PREZZI - L’Espace Executive è già in vendita con il 1.8 a benzina da 224 CV (42.550 euro) e con il 1.6 turbodiesel da 160 cavalli (42.950 euro), in entrambi i casi con il cambio robotizzato a doppia frizione. La Talisman Executive berlina è proposta (a 38.900 euro) con il 1.6 a benzina da 200 CV e con il cambio robotizzato a doppia frizione, oppure con i due 1.6 a gasolio: da 130 cavalli, abbinato al cambio manuale (37.400 euro) o a doppia frizione (39.000 euro); oppure da 160 (unicamente col robotizzato), a 40.600 euro. Stessi motori anche per la versione wagon della Talisman, la Sporter, che costa 1.000 euro in più. Questi modelli sono già in concessionaria; per la Mégane Grand Coupé Executive occorrerà, invece, attendere la primavera del 2018.





Aggiungi un commento
Ritratto di Degio5
16 novembre 2017 - 17:55
perchè di listino una a5 parte da 40000? senza niente? perchè la talisman è una segmento D che per circa 40000 è full e non ha niente da invidiare a concorrenti premium? Secondo il tuo discorso bisognerebbe paragonare la nuova civic alla A4, serie 3, passat eccetera solo perchè più lunga delle segmento C di concorrenza? Ogni segmento ha il suo standard di prezzo e qualità è inutile fare confronti con macchine nate per essere di più
Ritratto di Claus90
16 novembre 2017 - 13:56
Anche nelle versioni base nelle premium si percepisce che comunque sono ben costruite e di fattura superiore, più ovattate, proprio di telaio sono molto più sofisticate, spesse volte sono sceso da un'audi A3 e salito su una 308 anche se buona è inferiore, anche quando scendi da una serie 1 e sali su una focus parliamo di stesso segmento le differenze ci sono. Io preferisco un'auto che sia costruita bene e con qualche optional in meno rispetto ad una che ha anche il superfluo ma che dopo qualche anno inizia a cedere.
Ritratto di Claus90
16 novembre 2017 - 14:53
Concordo spesso nelle premium ci sono configurazioni grottesche ma nessuno le ordina da zero, perchè nei saloni le trovano in pronta consegna ben accessoriate allo stesso prezzo o poco più di quella a listino da ordinare. Alla fine uno compra ciò che piace se trova una renault megane 1.5 da 110 cv ben accessoriata che costa molto meno di una classe A scarna ovviamente non è da biasimare, ma non è da biasimare neanche chi sceglie una classe A scarna magari delle chicche non gliene frega e bada al sodo.
Ritratto di Thomas Thtp
16 novembre 2017 - 17:04
10
Le "premium" che fanno le versioni base con tanto di copricerchi di plastica le ho sempre trovate una mezza truffa... servono solo per dare al cliente l'illusione che costino appena un po' di più delle generaliste. In realtà poi non si spende mai la cifra di partenza, ma ormai ci si è illusi di potersi permettere una "premium" e si va a finire chissà dove coi prezzi. E poi vengono fuori i saputelli da tastiera (sia chiaro, non è riferito a nessuno di questa discussione, nessuno faccia l'offeso) che senza nemmeno documentarsi sui prezzi affermano con arroganza che "una Audi costa come una Peugeot/Renault o qualunque altra. Naturalmente poi uno coi suoi soldi fa quello che vuole, dico solo che bisogna stare attenti a non farsi illudere dai prezzi base delle premium e che paragonare generaliste e premium è semplicemnte senza senso.
Ritratto di Massi VT
16 novembre 2017 - 10:14
1
Provatela Io ce l'ho da un anno circa, Talisman Sporter 1.6 dCi 160 cv Initiale Paris. 21.000 km e molto soddisfatto. Insisto, non parlatene se non avete cognizione di causa: se davanti avesse i quattro anelli o la doppia elica o la stella, in molti ne tesserebbero le lodi. Merita almeno una disamina soggettiva e concreta.
Ritratto di Massi VT
17 novembre 2017 - 08:35
1
La mia esperienza di proprietario mi porta a darti ragione: ottima auto, ben fatta, gradevole da guidare, superaccessoriata e - parere soggettivo - esteticamente gradevolissima. Peraltro, mi pare di leggere come le quattro ruote sterzanti (4control) - in prove di auto di altri brand lodate fino allo spasimo - qui vengano un po' date per scontate: in realtà se ti abitui poi fatichi seriamente a farne a meno tanto è il senso di controllo e la manegevolezza che conferiscono, la mia Sporter (490 cm) è agile come una Mégane.
Ritratto di Massi VT
17 novembre 2017 - 08:36
1
*maneggevolezza
Pagine