NEWS

Renault Espace 2020: annunciati i prezzi

Pubblicato 21 luglio 2020

Look aggiornato e motori più puliti per la Renault Espace, in vendita a partire da 43.700 euro. Consegne a partire da settembre.

Renault Espace 2020: annunciati i prezzi

TRE MOTORI - Dopo averla annunciata a novembre (qui la news), si aprono ora gli ordini della rinnovata Renault Espace che sarà in consegna da settembre 2020: i prezzi partono da 43.700 euro. La monovolume di grandi dimensioni è offerta con l’evoluzione dei motori turbo benzina 1.8 TCe, da 225 CV, e turbo diesel 2.0 dCi, da 160 o 200 CV: il 1.8 TCe ha il filtro anti-particolato e il 2.0 dCi è dotato del catalizzatore Scr per l’abbattimento degli ossidi d’azoto, ma stranamente sono ancora in linea con la precedente norma anti-smog Euro 6d-Temp. 

RICCA DOTAZIONE - Tre gli allestimenti della Renault Espace: Business, Exectuve e Initiale Paris. L’equipaggiamento di serie è ricco fin dalla Business, che prevede il cambio robotizzatato EDC a 7 marce, i cerchi di 18”, il clima automatico bizona, i fari a led, il sistema multimediale con schermo di 9,3”, il tetto panoramico, la vernice metalizzata e la telecamera posteriore, oltre a diversi aiuti alla guida: sono compresi nel prezzo la frenata automatica, il sistema contro l’involontario cambio di corsia, il monitoraggio dell’angolo cieco e il sistema che “legge” il limite di velocità presente nel tratto di strada percorso, mostrandolo al guidatore nel cruscotto di 7”.  

QUATTRO RUOTE STERZANTI - A parità di motore, la Executive costa 3.100 euro in più, ma aggiunge le ruote di 19”, il regolatore di velocità adattativo con funzione di arresto e ripartenza nel traffico, il tappetino per ricaricare senza fili lo smartphone e le ruote posteriori sterzanti (a seconda della velocità, migliorano l’agilità o la maneggevolezza). Presenti anche il sistema che previene l’assopimento del guidatore e quello che frena l’auto nelle retro, se il guidatore non scorge un pedone o un ostacolo. 

LA PIÙ RICCA  - L’allestimento più ricco è l’Initiale Paris, ma non lo si può avere per il motore 2.0 dCi da 160 CV: costa 5.700 euro in più dell’Executive. Comprende il cruscotto di 10,2”, l’impianto audio della Bose con 12 altoparlanti, i fari a led adattativi, i sedili della seconda fila richiudibili elettricamente ed i sedili anteriori riscaldabili e ventilati, oltre ai loghi con la scritta Initiale Paris ed a specifiche ruote in lega di 19”.  

A PAGAMENTO I SETTE POSTI - Si pagano a parte l’head up display (460 euro), il tetto apribile elettricamente (1.510 euro) e la terza fila di sedili, proposta a 1.510 euro in abbinamento al clima con i controlli dedicati. Costa 1.510 euro anche il sistema di guida assistita: la Renault Espace mantiene il centro della corsia e segue da sé il flusso del traffico, rallentando fino al completo arresto.

Renault Espace
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
78
76
37
28
45
VOTO MEDIO
3,4
3.43182
264




Aggiungi un commento
Ritratto di Action 341
22 luglio 2020 - 19:41
Infatti è fantastica
Ritratto di Parlottino80
22 luglio 2020 - 00:00
Mi date i nomi di auto che sono esenti da difetti? No per sapere così come dite voi la compro una volta e non la cambio più. Grazie
Ritratto di impala
22 luglio 2020 - 04:33
tutte le auto, piu o meno hanno difetti, alcune piccoli ma questa e proprio un esempio di scarsa affidabilita.
Ritratto di Giuliopedrali
22 luglio 2020 - 08:56
Orrenda quest'auto, perchè non ha la praticità, la sveletezza di una monovolume, ma un eleganza artefatta, dalla prima vera Espace del 1984 a questo orrore c'è davvero un abisso, ne avrò vista una.
Ritratto di Oxygenerator
22 luglio 2020 - 08:56
Prendetela a benzina. Il naftone è morto. Ho usato per lavoro, durante una trasferta, una scenic a benzina. Andava benissimo. Comodissima. Il motore mi sa che è lo stesso.
Ritratto di Hypercar_
22 luglio 2020 - 09:36
È sostanzialmente un'auto piuttosto inutile, perché preferirla ad un suv o ad una sw? Ok i 7 posti, Ok le finiture, Ok la dotazione all'avanguardia, ma rimane pur sempre un mezzo inaffidabile, con scarsa tenuta di valore nel tempo e rivendibilità pari a zero, sebbene comunque non sia brutta
Ritratto di Co-Bra
22 luglio 2020 - 13:37
Se ti serve un monovolume, ti serve un monovolume. Dei miei vicini hanno di recente avuto 2 gemelli, portando il totale dei figli a 4, tutti in età scolare. Muovere tutta la famiglia, e con due passeggini, viene comunque difficile con una SW o un SUV (Che spesso non hanno neppure chissà che bagagliaio). Nel loro caso hanno optato per uno Scudo Panorama, ma chi può spendere di più si butta su questo segmento
Ritratto di Giuliopedrali
22 luglio 2020 - 12:15
Una monovolume vera deve dare l'idea delle vacanze, del tempo libero, questa è esattamente il contrario.
Ritratto di preoccupato
22 luglio 2020 - 12:19
Un cassone a quattro ruote solo i tassisti possono acquistarla e qualche imprenditore
Ritratto di Percy
22 luglio 2020 - 12:44
2
In giro non se me vedono nemmeno di serie meno recenti. Questa sarà ancor più rara. In quanto ai motori Renault non solo i sopracitati hanno avuto e hanno tuttora, alcuni problemini. Percy.
Pagine