Renault Koleos: debutta la nuova generazione

La suv Koleos debutta in Cina, ma arriverà in Europa soltanto nel 2017: ha forme più accattivanti e maggiori contenuti interni.
NUOVO CORSO - La Renault Koleos si uniforma ai tratti caratteristici delle Renault di ultima introduzione e guadagna pertanto un’estetica simile alle Captur e Kadjar, distanziandosi in maniera evidente dalla Koleos venduta fino al 2015: il corpo vettura della seconda generazione risulta più slanciato, per merito di stilemi finalmente audaci ed accattivanti. La suv francese ha esordito durante il Salone dell’automobile di Pechino e verrà presto lanciata su 80 mercati a livello mondiale. Fra questi è inclusa ovviamente l'Europa, dove però non arriverà prima del 2017. Concorrenti della Koleos sono le Hyundai Santa Fe, Kia Sorento e Skoda Kodiak.
 
FUORISTRADA LEGGERO - La Renault ha diffuso oggi nuove immagini ed informazioni ufficiali sulla vettura, anche se non le misure esterne e la configurazione dell’abitacolo. Quindi non è dato di sapere se potrà ospitare fino a 7 passeggeri. La casa francese ha detto soltanto che la Koleos offre 29 cm per le ginocchia dei passeggeri posteriori e che l’altezza da terra misura 21 cm, quindi la suv è in grado di affrontare del fuoristrada leggero. Il sistema di trazione integrale può essere regolato su tre modalità: trazione anteriore (2WD), trazione integrale inseribile automaticamente (4WD Auto) e trazione integrale con blocco (4WD Lock), soluzione utile per affrontare tratti a bassa aderenza.
 
BASE COMUNE - La Renault Koleos nasce a partire dalla base costruttiva CMF-C/D e vanta pertanto numerose analogie con altre vetture del gruppo Renault Nissan, fra cui ad esempio la berlina Mégane o la suv X-Trail. Nella dotazione sono inclusi i più moderni sistemi di assistenza alla guida e l’impianto multimediale R-Link 2, già presente sulla Talisman, comandabile anche per mezzo dei comandi vocali. La Renault Koleos destinata alla Cina verrà prodotta nell’impianto di Wuhan, mentre gli esemplari rivolti a tutti gli altri mercati saranno realizzati nello stabilimento sudcoreano della Renault Samsung a Busan.


Leggi l'articolo su alVolante.it