NEWS

Renault Talisman: con il lifting diventa più elegante

Pubblicato 26 febbraio 2020

La Talisman si rinnova, grazie a un look più sofisticato e all’arrivo di nuove tecnologie che la mantengono al passo coi tempi.

Renault Talisman: con il lifting diventa più elegante

ECCO I FARI MATRIX - Per la berlina di grandi dimensioni Renault Talisman, disponibile anche con carrozzeria station wagon, risale al 2015 e per questo è arrivato il momento del lifting. A cambiare sono la mascherina, resa visivamente più “importante” da nuove lamelle cromate, e la parte bassa del fascione anteriore, dotato di un inedito fregio cromato. I fari a led sono di serie fin dal primo livello di allestimento e debuttano quelli a matrice di led, sempre più diffusi per le auto di questa categoria: illuminano la strada più in profondità (fino a 220 metri) ed i singoli diodi luminosi vengono spenti automaticamente per modulare il fascio di luce e non abbagliare i guidatori delle altre auto. Rinnovati pure i fanali, impreziositi da un inedito listello cromato traversale. La Talisman 2020 ha nuovi colori e inediti cerchi, da 17” a 19”. 

AUMENTA LA QUALITÀ - Anche l’interno vuole apparire più curato e appagante, perché l’edizione 2020 della Renault Talisman ha un inedito fregio cromato nella consolle centrale e sono disponibili rivestimenti in legno per il lussuoso allestimento Initiale Paris. A elevare l’impressione di qualità contribuiscono l’illuminazione interna a led e lo schermo di 10,2” nel cruscotto, oltre a quello verticale di 9,3” nella consolle centrale. Debuttano inoltre il tappetino per la ricarica senza fili degli smartphone e un rinnovato impianto audio, ma cambiano anche lo specchietto interno (è del tipo senza cornice), i comandi del “clima” (l’indicazione della temperatura è nei rotori) e i tasti del regolatore di velocità: sono al volante. I porta-bibita nel tunnel hanno un diametro maggiorato per contenere più capaci bicchieri o lattine.

GUIDA ASSISTITA - La Renault Talisman è dotata di inediti sistemi per l’assistenza alla guida: sono l’evoluta frenata automatica, in grado di riconoscere anche pedoni e ciclisti, e il regolatore di velocità adattativo, che si abbina al sistema per mantenere automaticamente l’auto al centro della corsia di marcia. Questo significa che la Talisman ha la guida assistita di livello 2, ovvero l’elettronica gestisce freno, sterzo e acceleratore per farle seguire la strada o il flusso del traffico. Nessuna novità per i motori: restano i benzina turbo 1.3 da 160 CV e 1.8 da 225 CV, oltre ai diesel 1.7, nelle versioni da 120 e 150 CV, e 2.0, da 160 e 200 CV.

Renault Talisman
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
66
65
32
37
38
VOTO MEDIO
3,4
3.35294
238




Aggiungi un commento
Ritratto di alex_rm
26 febbraio 2020 - 18:00
Noleggiata in Polonia,confortevole in autostrada,in città essendo un enorme scatolone è difficile da manovrare.a chi serve questo tipo di auto può essere un buon acquisto,se ne trovano molte con forti sconti.trovo meglio la 508,la superb,la mondeo,la Mazda 6,la passat e la insigna
Ritratto di remor
26 febbraio 2020 - 20:06
Anche io vista rarissimamente o magari qualche volta in più l'avrei vista frontalmente ma l'avrò confusa con la Megane. Il tutto, comunque, abbastanza strano perché sembra proprio soddisfare tutte le classiche richieste che qui di solito si sentono (ed esaudite le quali, """leggo""", un'auto inizia a fare automaticamente sfracelli di vendite). Cioè fari matrix, versione sw, cockpit digitale, nessuna "vetusta" e ininfluente trazione posteriore, impiantone touchscreen, assolutamente niente "inutili" versioni da 510-600CV... ... ... e poi alla fine vende/venderà globalmente non lontano da una Giulia (che è una premium e raccoglie tutti numeri di vendita nella sola versione berlina)
Ritratto di tramsi
26 febbraio 2020 - 21:04
Provata (1.6 diesel, 160 cv) ed è comodissima, pure con i sedili ventilati, non le manca nulla. Adesso hanno sostituito il 1.6 a gasolio con il 2.0 fino a 200 cv. Per le mie esigenze è enorme, avrei anche problemi di parcheggio. Per chi ha esigenze di spazio e dispone di un parcheggio adeguato, si trova usata fresca al prezzo di una segmento C.
Ritratto di Giuliopedrali
27 febbraio 2020 - 09:16
Infatti con 487 cm di lunghezza alla fine tutti comprano un crossover / SUV chissà perchè... Perchè a meno che non prendi una Touareg, una X5 o una Q8, tutte le altre sono più corte e comunque altrettanto pratiche di questa Talisman, e non parliamo neanche dell'immagine, insomma anche una Velar è più corta.
Ritratto di supermax63
10 marzo 2020 - 04:19
x tramsi:Macchina molto bella ed incompresa che mi piace molto solo nella versione Break alias Station Wagon
Ritratto di Scatnpuz
26 febbraio 2020 - 22:07
Mai vista una in giro!
Ritratto di manuel1975
26 febbraio 2020 - 23:38
io averi montato solo il 1.8 turbo benzina con diversi step di potenza e il 2.0 td da 150 cv e 200 cv
Ritratto di Giulio Menzo
27 febbraio 2020 - 08:47
2
L'interno ha fatto un passo avanti,l'esterno tutto sommato per me non è male,ma secondo me dovrebbero cambiare il volante che è sempre uguale e ha un'aria da low cost. La preferisco a Passat e Superb,che specialmente la prima,trovo anonime.
Ritratto di erresseste
27 febbraio 2020 - 08:49
Il miglior restiling sarebbe stato quello di eliminarla dal mercato.
Ritratto di Francesco Pinzi
27 febbraio 2020 - 09:14
1
Avesse avuto un marchio tedesco sarebbe stata coperta di elogi. Non la prenderei in considerazione ma dire che sia brutta bah
Pagine