NEWS

Renault Talisman Sporter: la wagon è in arrivo

14 aprile 2016

La Renault ha diffuso nuove informazioni sulla Talisman in versione wagon, che ha una grande capacità di carico e un ricco equipaggiamento.

Renault Talisman Sporter: la wagon è in arrivo
LA FAMIGLIA SI ALLARGA - Dopo il lancio della Talisman berlina, già disponibile sul mercato, la Renault ha diffuso nuove informazioni sulla versione famigliare, che in Francia viene chiamata Estate mentre sul mercato italiano, dove arriverà nel giugno del 2016, si chiamerà Renault Talisman Sporter. Come la berlina, anche la Sporter ha notevoli ambizioni, proponendo una immagine importante e caratteristiche da modello alto di gamma grazie a un ricco equipaggiamento comprensivo di soluzioni tecniche abbastanza ricercate. Sue avversarie sono la Volkswagen Passat Variant, la Ford Mondeo Wagon e la Opel Insignia SportsTourer.
 
BUONA PERSONALITÀ - Le dimensioni della Renault Talisman Sporter non si discostano da quelle della berlina, con una lunghezza di 486 cm, larghezza di 187, altezza 147 e passo di 281 cm. Se il frontale ripropone le originali soluzioni della Talisman berlina (fari a Led, con profili a “C”, nervature sul cofano motore e lungo le fiancata), la parte posteriore offre una impostazione elegante e sportiva al  tempo stesso, senza che la linea presenti “fratture” rispetto alla metà davanti. Come succede quando la progettazione delle station wagon avviene parallelamente a quella del modello berlina su cui si basano.
 
 
RAPPORTO ABITACOLO BAGAGLIAIO - Dal lavoro dei progettisti del centro stile Renault è scaturito un abitacolo che offre un’altezza maggiore di 3 cm rispetto a quella della berlina, a tutto vantaggio dell’abitabilità. Ciò mentre il vano bagagli - elemento chiave di tutte le wagon - mette a disposizione un volume utile di 572 litri quando i sedili sono in posizione d’uso, mentre abbattendo lo schienale dei posti dietro si arriva a 1.700 litri. La praticità della Renault Talisman Sporter per trasportare bagagli è accentuata dalla contenuta altezza da terra della soglia di accesso del portellone: 57 cm, che si combinano con l'apertura larga ben 1,08 metri. Quanto al sistema per aprire il portellone, oltre alla serratura c’è comando “a piede” senza contatto, sotto il paraurti. A rendere agevole l’utilizzazione del vano di carico della Renault Talisman Sporter è anche il sistema di abbattimento dello schienale dei sedili posteriori: è facilmente azionabile anche da dietro, con il portellone aperto, quando si è in procinto di caricare i bagagli.
 
CONFORTEVOLE - Come per la Talisman berlina, anche per la versione Sporter la Renault ha posto grande attenzione al comfort. Questo fin dal primo contatto con la vettura: per esempio, il sedile di guida arretra automaticamente di 5 cm per facilitare l’accesso. Quanto alla dotazione in plancia, c'è il sistema R-LINK 2, che è in pratica è un tablet in cui vi sono tute le funzioni di controllo della vetture di connettività. E a richiesta un hi-fi della Bose composto da 13 altoparlanti. 
 
 
TENUTA SOTTO CONTROLLO ELETTRONICO - Come per la berlina, anche la Renault Talisman Sporter potrà beneficiare del sofisticato sistema 4Control di sterzata anche posteriore (per un massimo di 3,5 gradi, a velocità diverse a seconda della modalità di guida prescelta tra le cinque disponibili messe a disposizione dal sistema Multisense (confort, sport, eco, neutro, personalizzato). Infine, un contributo all’ottimizzazione del comportamento stradale c’è il sistema di gestione degli ammortizzatori, che tiene conto del fondo stradale e dello stile di guida.
 
MOTORI - La gamma motori della Renalt Talisman Sporter è analoga a quella della berlina, con due unità a benzina e tre diesel tutti turbo. I primi sono i 1.6 Energy TCe da 150 CV (220 Nm di coppia) e 200 CV (260 Nm). La proposta turbodiesel è costituita da tre unità Energy dCi: rispettivamente, la 1.5 da 110 CV (260 Nm) e le 1.6 con 131 CV (320 Nm) e biurbo da 160 CV (380 Nm). Con ogni probabilità, in Italia saranno disponibili tutti i motori (in abbinamento al cambio manuale o al robotizzato a doppia frizione EDC), tranne il 1.5 dCi.
Renault Talisman Sporter
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
46
38
17
15
11
VOTO MEDIO
3,7
3.732285
127
Aggiungi un commento
Ritratto di SHARK72
15 aprile 2016 - 07:37
Veramente una bella macchina, elegante e sportiva allo stesso tempo. Molto sofisticato l'interno. Peccato che i motori diesel sono piccoli e poco potenti, vedendo la concorrenza tipo la mondeo e passat, manca anche la trazione AWD. Ci avrei visto bene un bel biturbo da 220 cv con cambio automatico doppia frizione e trazione integrale.
Ritratto di lucios
15 aprile 2016 - 08:17
4
Che dire? Una bella linea! Sembra solida, con un bel posteriore, a me non convincono quelle lacrime sotto i fari!
Ritratto di AlexTurbo90
15 aprile 2016 - 23:59
Concordo per il posteriore (almeno per la berlina, il 95% delle SW in circolazione non le sopporto), che almeno è ben più proporzionato rispetto alla nuova Megane, che con quei fanali posteriori così lunghi è un obbrobrio. La linea non mi dispiace tutto sommato, per quel frontale senza le (brutte) "virgole" dei fari, sarebbe uguale a quello della precedente Passat. In ogni caso trovo che ad oggi, in questo segmento, le migliori dal punto di vista estetico siano: 1) Mazda 6; 2) Skoda Superb; 3) Ford Mondeo.
Ritratto di AlexTurbo90
16 aprile 2016 - 00:00
Però*
Ritratto di Helio
15 aprile 2016 - 09:02
Per il resto non so non essendomi interessato ma incrociata per strada una berlina (ovviamente con tanto di adesivi della concessionaria, quindi non acquistata) non mi è piaciuto il frontale col mega LEDdone a C. E non che abbia qualcosa in contrario contro lo stile in generale del marchio in questione, tanto che ad es. Scenic e Kadjar non mi dispiacciono e trovo, anzi, bello l'Espace. Però, ripeto, quel led frontale così sviluppato soprattutto in altezza mi sembra esagerato e antiestetico.
Ritratto di carletto86
15 aprile 2016 - 10:28
bella macchina, manca solo un 2.0tce da 250cv e un 2.0dci da 200cv per dare un po più di immagine alla gamma.
Ritratto di Ale94
15 aprile 2016 - 13:05
Bruttina e troppo personale.
Ritratto di MAXTONE
15 aprile 2016 - 13:55
Quindi una forte dose di personalità sarebbe un difetto? Annamo bene...
Ritratto di Ale94
15 aprile 2016 - 13:57
I fanali anteriori e posteriori sono troppo personali e io le trovo inguardabili. Un auto come la A4 puó essere banale ma bella come una serie 3 ci sta. Quello intendevo. Linee troppo personali e strane come anche una Juke non mi piacciono. Preferisco linee non fuori dagli schemi.
Ritratto di MAXTONE
15 aprile 2016 - 14:32
Ora sei stato più preciso: La personalità e' un difetto PER TE. E ci sta tutto.
Pagine