Renault Talisman Sporter: è già ora di station wagon

26 agosto 2015

La Renault ha diffuso le immagini della Talisman Sporter, cioè la versione famigliare in arrivo entro la prima metà del 2016.

Renault Talisman Sporter: è già ora di station wagon
GIÀ PRONTA - La casa francese punta molto sul suo nuovo modello Renault Talisman e lo da a vedere nel ritmo con cui propone le relative novità. In vista della presentazione al Salone di Francoforte e del lancio commerciale preannunciato entro il primo semestre 2016, la casa francese ha svelato la variante station wagon, che chiama Sporter.
 
MISURE DELLA BERLINA - La Renault Talisman Sporter ha le stesse dimensioni della berlina (486 cm di lunghezza, 187 di larghezza, 146 di altezza, con il passo di 281 cm). Il profilo è molto affusolato con parte posteriore rastremata e portellone molto inclinato. Ciò non toglie che le capacità di carico della Talisman Sporter siano da grande trasportatrice: il volume massimo caricabile arriva a 1.700 litri!
 
INTERNI MODULABILI E CONFORTEVOLI - Ma l’interno della Renault Talisman Sporter non è solo un grande vano di carico. Oltre all’abbondante spazio disponibile chi viaggerà sulla Talisman Sporter prenderà posto su sedili confortevoli e dotati di svariate regolazioni (dieci, di cui otto a comando elettrico). Anche la rigidità lombare è prevista a comando elettrico, mentre il poggiatesta è del tipo a quattro posizioni. Quanto al riscaldamento del sedile, l’impianto prevede anche la funzione per lo schienale. Non da meno è il volto “tecno” della Sporter: nel suo equipaggiamento è previsto il sistema di controllo R-Link2 che connette la vettura alla rete, mentre a immergere i viaggi in un ambiente musicale di qualità provvede l’impianto hi-fi Surround BOSE. 
 
LA TECNOLOGIA IN AIUTO ALLA GUIDA - Per rimanere in ambito tecnologico, la Renault Talisman Sporter prevede anche un nutrito equipaggiamento di sistemi di assistenza, che migliorano la sicurezza e il comfort di guida. Sono inclusi nella dotazione il regolatore di velocità, il sistema di frenata di emergenza, il dispositivo che avvisa il superamento della linea bianca della corsia di marcia, il rilevatore dei segnali stradali e il sistema che monitora che cosa succede dietro la vettura nel cosiddetto “angolo morto” degli specchetti. C’è poi l’assistenza più completa alle manovre di parcheggio, con rilevatori anteriori, posteriori e laterali, fino al sistema che compie autonomamente la manovra. 
 
I PROPULSORI - La gamma motori della Renault Talisman Sporter è la stessa disponibile per la versione berlina. Sono previste due unità a benzina: Energy TCe 150 e Energy TCe, abbinati anche al cambio a doppia frizione con 7 rapporti. La gamma diesel comprende tre motori: l’Energy dCi da 110 CV abbinato a cambio manuale a 6 marce o al “doppia frizione” a 6 rapporti; l’Energy dCi da 130 CV, anch’esso con possibilità di abbinamento con cambio manuale a 6 marce e automatico a doppia frizione a 6 rapporti; infine l’unità Energy dCi da 160 CV, biturbo, proposto esclusivamente con il cambio automatico a doppia frizione a 6 rapporti.
VIDEO
Renault Talisman Sporter
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
46
38
18
14
11
VOTO MEDIO
3,7
3.740155
127


Aggiungi un commento
Ritratto di Mattia Bertero
26 agosto 2015 - 18:07
3
TALISMAN. Andrò controcorrente ma a me non piaceva già nella versione normale, questa SW è un po' meglio grazie ad un posteriore riuscito ma, nel complesso, continua a non piacermi.
Ritratto di truthorno
26 agosto 2015 - 18:29
Da vedere dal vivo, come tutte le auto francesi. Spesso sono piene di "fronzoli" che rovinano il tutto.
Ritratto di roger82
26 agosto 2015 - 19:01
questo è osare!!! brava renault!! alla faccia delle tedesche che non osano una ci-ppa...
Ritratto di TomTomTom
26 agosto 2015 - 19:44
Ma devi per forza creare inutili guerre tra tedesche e italiane? Ma quanto anni hai?
Ritratto di wesker8719
26 agosto 2015 - 19:54
continuo a sostenere che la giulia ha solo aizzato i peggiori troll del web, evidentemente era quello il suo scopo.... senza dimenticare che uno che ama la giulia non può permettersi di dire che gli altri non osano !!
Ritratto di Bear Boss
27 agosto 2015 - 23:46
Wesker: Hai centrato il punto. Ottimo intervento.
Ritratto di mirko.10
26 agosto 2015 - 19:13
2
Dalle immagini degli interi nulla mi entusuasma, ripeto la grinzatura della fascia similpelle della base divano post.dice tutto sulla "sofficita'" e quindi cedimento veloce. Le guarnizioni contorno mostrine sono in rilievo e ad incastro come economia progettuale ci siamo e per chiudere la linea potrebbe assomigliare si alla passat, ok.ed è stato facile quindi rendere piu' sinuoso il tutto partendo da poco, la passat appunto. I disegni interni per nulla innovativi anzi non sono nell'inventiva renault e da qui il non azzardare ed esser piu' passat....che vince su questa.
Ritratto di wesker8719
26 agosto 2015 - 19:34
mah non sembra male ,molto meglio della berlina, ma viste le dimensioni credo faccia più concorrenza alla superb che alla passat , molto carente a livello motori !! per i soliti trolloni che criticano i tedeschi , è molto facile osare un nuovo design se il modello precedente era un flop , essendo voi fan sfiatz dovreste saperlo bene...
Ritratto di wesker8719
26 agosto 2015 - 19:52
e vai con l'ennesima balla , ti devi essere confuso con la fabbrica messicana che produce la 500 americana e non voglio manco immaginare come si "divertano" quelli che producono dart e viper....
Ritratto di poyel38
27 agosto 2015 - 15:21
La fabbrica messicana del maggiolino chiude? Sarà ma nel frattempo la VW è diventata il primo produttore al mondo di auto superando anche se di poco Toyota .E questo è un dato di fatto! Per chi odia le tedesche dico: quando il gruppo FCA potrà fare numeri del genere??Ah già la Giulia...........tutto nelle sue mani!
Pagine