NEWS

Renault Twingo Lovely: con l’automatico è ok in città

30 ottobre 2015

Abbiamo testato la Renault Twingo Lovely a Bologna: il cambio automatico a doppia frizione EDC facilita la guida nel traffico cittadino.

Renault Twingo Lovely: con l’automatico è ok in città
CITYCAR AGILE - La Renault Twingo è ora disponibile con il cambio robotizzato a doppia frizione EDC (Efficient Dual Clutch) a 6 marce, disponibile anche per la serie limitata Lovely che arricchirà la gamma per un anno. Teatro di una prima prova non poteva che essere una città, per l’occasione Bologna: qui la francesina, mossa dal tre cilindri turbo 0.9 TCe da 90 CV, si è dimostrata facile e (grazie anche al volante, rivestito in pelle, regolabile in altezza) comoda da guidare. La citycar della Renault è agile nella giungla cittadina e risparmia al guidatore lo stress da frizione: le code non sono un incubo. Assorbe quanto basta le buche e si destreggia bene negli spazi ristretti grazie al raggio di sterzata di 4,3 metri. Il cambio EDC è fluido, e il motore spinge come deve. Non male anche le percorrenze promesse (in media 20,8 km/litro, con emissioni di 107 grammi g/km di CO2).
 
 
PENSA ALLE DONNE - La Renault Twingo Lovely (nelle foto, disponibile con il 1.0 SCe da 69 cavalli oppure con il 0.9 TCe 90, con cambio manuale a cinque marce o con il nuovo automatico EDC a sei rapporti, a prezzi da 13.350 a 15.600 euro per la 0.9 TCe 90 con il robotizzato) è rivolta soprattutto al pubblico femminile, specie con la carrozzeria nel particolare colore Ultraviolet e con bande laterali, resa ancor più glamour dalle specifiche targhette Lovely sui montanti centrali, dai vetri posteriori scuri e dai cerchi diamantati Ultraviolet di 16”. La vettura è però disponibile anche nella nuova tinta Cosmic Grey, un elegante grigio, o nelle altre colorazioni già presenti nella gamma: Bianco Dreams e Nero Étoile. Lunga 359 centimetri, con un passo di 249, è comoda per quattro: i passeggeri posteriori, anche se piuttosto alti, hanno spazio a sufficienza, considerando che si tratta di una citycar. Avvolgenti i sedili, mentre i rivestimenti in pelle/ tessuto dei sedili risultano confortevoli. Il tasto che consente l’apertura di accesso al baule (vicino alla targa dell’auto, un po’ nascosto) non è però in una posizione comoda. “Porte aperte” nelle concessionarie il 14 e 15 novembre.
Renault Twingo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
80
67
58
65
125
VOTO MEDIO
2,8
2.777215
395


Aggiungi un commento
Ritratto di Ale94
31 ottobre 2015 - 23:37
Non mi è mai piaciuta come linea questa Twingo, meglio la sorella maggiore Clio.
Pagine