NEWS

La Renault Twingo si rifà il “trucco”

27 luglio 2011

Sorpreso per strada un esemplare senza camuffature della ristilizzata citycar francese: ha un nuovo frontale e fanali ridisegnati. Sarà in vendita dall'autunno con prezzi da poco più di 10.000 euro.

LA VEDREMO A SETTEMBRE - Quelle che vi mostriamo sono le prime immagini del restyling della Renault Twingo. A pubblicarle è stato il sito olandese Auto Week che ha sorpreso un esemplare della “rinfrescata” citycar francese privo di camuffature. Attesa per il Salone di Francoforte, in programma a settembre, la Twingo adotta il nuovo stile voluto per i modelli Renault da Lauren Van den Acker, responsabile per il design (leggi qui l'intervista).

renault_twingo_spy_2012_02.jpg


CAMBIA “MUSO”
- Rispetto al modello attuale, a cambiare è soprattutto il frontale, dall'aspetto più “grintoso”: il paraurti accoglie una grossa presa d'aria centrale e i fendinebbia sono stati spostati appena sotto i fari. La parte più “rivoluzionaria” è però la mascherina, con il logo della casa francese in una posizione più centrale, dal quale partono due “baffi” che si allungano fino ai fari: una soluzione estetica che è stata mostrata in anteprima con il prototipo DeZir (leggi qui per saperne di più) e che troveremo anche su altri modelli della casa francese. Più leggere, invece, sono le modifiche apportate anche nella coda della Twingo: ci nuovi fanali ridisegnati che, grazie a un elemento supplementare posto sul portellone, cambia il loro andamento da verticale a orizzontale.

MOTORI CONOSCIUTI - Sotto il cofano non ci dovrebbero essere novità: la gamma motori dovrebbe essere composta sempre dagli attuali 1.2 aspirato da 65 CV, disponibile anche con doppia alimentazione benzina-Gpl, 1.2 turbo TCe da 101 CV e 1.6 aspirato da 133 CV delle versioni sportive RS e 1.5 turbodiesel dCi da 75 CV. La ristilizzata Twingo dovrebbe essere in vendita nel corso dell'autunno con prezzi allineati a quelli attuali: da poco più di 10.000 euro.

> I prezzi aggiornati della Twingo

> La prova della Twingo 1.5 dCi

Renault Twingo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
10
19
14
17
21
VOTO MEDIO
2,8
2.753085
81




Aggiungi un commento
Ritratto di lamui
28 luglio 2011 - 04:54
la maggior parte dei post, mi consolo che non solo a me il corso stilistico di renault fa schifo, ma comunque continuo a chiedermi come cavolo faccia a vendere tanto, sara' questione solo di prezzi incentivati o superscontati? o i numeri li fanno con le vendite della sola francia? Mah !
Ritratto di Revolt
28 luglio 2011 - 09:19
... non vendono un ca**o. Prova a guardarti i dati degli ultimi semestri e vedi che la Renault è sul baratro, superata anche da PSA in Francia.
Ritratto di _M3KU_
28 luglio 2011 - 09:46
dietro è proprio orrenda...davanti poi..
Ritratto di Maxschumy
28 luglio 2011 - 10:15
cioè, mettere 2 faretti sotto i fari normali sarebbe un restayling della macchina? la chiamate macchina questa? Mi spiace ma negli ultimi 10 anni la Renault ha toppato un sacco di cose. Citroen e Peugeot sono molto + avanti secondo me.
Ritratto di mpunited
28 luglio 2011 - 11:11
E' veramente brutta! Ma guardiamo il lato positivo; chi vuole comprare una Twingo può prendere il modello pre-restyling (molto più bello) in sconto.
Ritratto di osmica
28 luglio 2011 - 12:01
Con "molto piu' bella" forse intendevi dire "molto meno tremenda"? E il tuo lato positivo e' forse anche l'unico.
Ritratto di Massimo126
28 luglio 2011 - 11:53
..faccia!!!!! sembra occhio grande ahahahhaah
Ritratto di HanSolo
28 luglio 2011 - 12:09
Renault ha dimostrato diverse volte di innovare, di correre rischi e di anticipare i tempi. Espace e Scenic sono l'esempio di ciò (ai tempi in cui uscirono). L'originale Twingo fu anche un veicolo particolare che alla fine ebbe successo. Questa nuova Twingo non ha saputo essere così originale. E' solo una citycar abbastanza anonima. Il restyling non cambia le cose, è solo un lifting esterno. Una brutta abitudine di Renault è proprio quella di fare sfacciati restyling che non cambiano quasi mai la sostanza e scontentano i possessori del modello precedente. Lo fanno tutti, ma spesso con più delicatezza. Ora Renault ha deciso di andare verso la mascherina di quel tipo là e dobbiamo attenderci interventi simili anche sugli altri modelli. Poi alla fine la gente comprerà lo stesso se il prezzo e la qualità ci sono... non vale la pena di scannarsi tanto per la solita minestrina di pollo che ci servono periodicamente
Ritratto di fogliato giancarlo
28 luglio 2011 - 23:54
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di simone barretta
28 luglio 2011 - 15:22
apparte il dietro orrendo e i fendinebbia tondi, i fari e il muso assomigliano vagamente alla hyundai ix20 solo che incollato su una twingo fa veramente SCHIFO.
Pagine