Tempo di restyling per la Skoda Yeti

14 agosto 2013

È attesa al prossimo salone di Francoforte: si divide in due versioni, Outdoor più campagnola e Style più cittadina.

Tempo di restyling per la Skoda Yeti
DAVANTI RISTILIZZATO -  Arrivano le prime foto ufficiali della nuova Skoda Yeti che sarà esposta al prossimo salone di Francoforte, in apertura il 10 settembre.  È un restyling del modello lanciato nel 2009, dunque l’impostazione generale è immutata, ma la casa è intervenuta abbastanza a fondo sulla sua crossover. Cambia l’immagine frontale e della coda, meno gli interni.
 

Nelle foto sopra la Skoda Yeti Outdoor, sotto la Style.
 
NIENTE PIÙ FARETTI - A creare la novità sono due elementi: le linee della Skoda Yeti sono un po’ più squadrate e non ci sono più i due faretti che nella edizione attuale sono collocati ai lati della mascherina, tra quest’ultima e i gruppi ottici principali. La fonte luminosa che nasceva dai due “occhietti” ora è stata collocata ai lati, più in basso, con elementi sviluppati in orizzontale, sotto i fari principali. L’insieme ne guadagna in “importanza”, creando una sensazione di maggior larghezza. Con questa variazione è stata modificata anche la cornice della mascherina, con gli angoli inferiori non più chiusi con linee tonde ma con un segmento che conferisce un’aria più squadrata. Sulla parte alta della cornice, lo scudetto del marchio è stato un po’ rialzato verso il cofano (sempre con la vistosa bombatura centrale longitudinale) e staccato completamente dalla griglia.  In sostanza, gli stilisti della Skoda hanno compiuto interventi che hanno avvicinato la Skoda Yeti al design degli ultimi modelli più recenti della casa. Dietro troviamo un molti nuovi elementi, come  portellone, fanali e paraurti. Altra novità è l'introduzione di due versioni che differiscono principalmente per il disegno dei paraurti: la Outdoor più fuoristradistica e la Style più cittadina.
 
 
GIOCO DI LUCI - Optional o di serie a seconda delle versioni, per la prima volta sulla Skoda Yeti arrivano le luci diurne a led, i fari bi-xeno, i fanali posteriori a led, il sistema di apertura e partenza senza chiave, tutta una serie di ruote in lega specifiche per questo restyling e quattro colori inediti, compresi il Moon-White (bianco) e il Jungle-Green (verde) visibili nelle foto di questa pagina.
 
 
DSG E NAVIGATORE DISPONIBILI - La foto dell’abitacolo della Skoda Yeti mostra un volante di nuovo disegno a tre razze, con quelle laterali contenenti vari comandi e quella inferiore sdoppiata. La plancia non subisce interventi radicali, infatti è sostanzialmente quella della versione uscente. Al centro della plancia, un po’ in basso rispetto alla tendenza più diffusa, il display del navigatore satellitare, di ampie dimensioni. Ovviamente anche questo non su tutte le versioni.
 
 
IO PARCHEGGIO DA SOLA - Passando alla tecnica la Skoda Yeti è la prima vettura della casa a poter montare il sistema automatico è in grado di parcheggiare l'auto autonomamente (non nei parcheggi a pettine). Per quel che riguarda i motori la gamma resta invariata: la novità riguarda il motore 2.0 TDI nella versione più potente da 170 CV è ora disponibile con la trazione integrale e il cambio DSG a doppia frizione.

 

Skoda Yeti
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
37
41
45
16
33
VOTO MEDIO
3,2
3.19186
172


Aggiungi un commento
Ritratto di Twincharger
14 agosto 2013 - 10:42
Sempre molto bella!!!
Ritratto di lucasante
14 agosto 2013 - 11:17
qualcuno la compra veramente??
Ritratto di IloveDR
14 agosto 2013 - 11:20
4
effetto ultima Passat...peccato...è vera crisi anche nelle idee...
Ritratto di napolmen
14 agosto 2013 - 11:57
Mai vista una in giro ed ira cn questa ci perdo pure le speranze
Ritratto di MatteFonta92
14 agosto 2013 - 12:35
3
A me quest'auto non è mai piaciuta, troppo squadrata, sembra un piccolo furgoncino in stile Fiat Fiorino e simili... con questo restyling il frontale è un po' migliorato, ma il resto dell'auto rimane orribile.
Ritratto di ForzaPisa
14 agosto 2013 - 12:42
Hanno tolto le luci tonde, peccato: erano bellissime! Ora pare una VW intristita...
Ritratto di opinionista
14 agosto 2013 - 12:55
2
La concepisco più come vettura dall'immagine un po' campagnola, ora è più muscolosa della precedente ma l'assenza delle ottiche "aggiuntive" (come già qualcuno ha sottolineato) sembra far perdere un po' questa identità. Interni in filosofia Volkswagen, troppo lineari e classici, sono migliorati ma molto freddi. Oltre alla caratteristica principale che le diversifica, i paraurti, avrei optato anche per dei passaruota più generosi magari bordati di pastica non verniciata, elemento di design classico per un auto del genere.
Ritratto di stefbule
14 agosto 2013 - 13:47
11
auto stile multipla, o ti piace o non ti piace, vie di mezzo non ce ne sono..
Ritratto di roveda43
14 agosto 2013 - 14:03
La qualità e la classe di un prodotto vanno valutate in uso e io posso dire che nella categoria Suv medi non vi è di meglio in giro , poi per i complessati dei marchi speudo-blasonati , l'assortimento in commercio non manca . Skoda produce auto ottime dal 1895 quando altri ancora andavano al' asilo e pisciavano in letto. Chi si vuole erudire vada a cercare la storia di Skoda presso i Concessionari e sarà stupito di quanto vale e di quanto ha saputo fare nei 118 anni di vita.
Ritratto di MAXTONE
14 agosto 2013 - 23:13
Ecco perche' mi hai offeso personalmente...eh ma non è colpa mia se ti sei voluto prendere la piu'cessa della categoria scusa...mica te l'aveva ordinato il medico...ora sei qui ad offendere chi non la pensa come te...premesso che si rimorchia con quello che ci ha dato madre natura (e ribadisco,con te è stata proprio di manica stretta, ma anche l'occhio vuole la sua parte e comunque se hai pure il coraggio di definire il marchio Skoda blasonato solo perche'esiste dal 1895 allora con questo cosa vuoi dire? Seguendo il tuo ragionamento Ferrari (che esiste solo dal 1947) di prestigio non dovrebbe averne neanche un briciolo...ti avviso, caso mai non lo sapessi, che l'immagine la fai con i prodotti, con la storia e la leggenda che ti crei intorno...se dal 1895 ad oggi Skoda ha fatto solo cessi che facciamo, la mettiamo sopra alla BMW (o peggio ancora, alla Lexus, che esiste dal 1989) solo perché è nata parecchi anni prima? Accanna dai.
Pagine