NEWS

Lifting per l’Aston Martin DB9

19 settembre 2012

Piccoli ritocchi estetici per la supercar britannica che sarà esposta al Salone di Parigi. Arriverà nelle concessionarie nel mese di ottobre.

Lifting per l’Aston Martin DB9

HA UNO SGUARDO NUOVO - Dopo l’uscita di scena della Virage e la presentazione della nuova Vanquish, l’Aston Martin ringiovanisce il suo cavallo di battaglia: la DB 9 che origiginarimanete risale al 2004 e ha già subito un leggero restyling. Il frontale che, nelle intenzioni della casa dovrebbe ricordare la Virage, è dominato da nuovi fari anteriori più sottili ed allungati rispetto al passato, da una nuova griglia e da un inedito paraurti. Sono state apportate migliorie aerodinamiche anche al posteriore grazie a spoiler e paraurti ridisegnati.

Aston martin db9 2012 12

ADOTTA I CARBOCERAMICI - Sotto pelle, l’Aston Martin DB9 non presenta novità di rilievo se si esclude la presenza di dischi carboceramici della Brembo che permettono un risparmio di 12,5 chili rispetto all’impianto frenante standard e garantiscono maggior potenza e resistenza all’affaticamento. Dettaglio non da poco se si considera che la nuova DB9 arriva ad erogare 517 CV, 40 più di prima, e 620 Nm di coppia grazie all’ultima evoluzione del V12 da 5,9 litri. Posizionato qualche cm più in basso, dotato di fasatura variabile, di un corpo farfallato e pompa carburante di dimensioni maggiori,  il V12 permette alla rinnovata DB9 di staccare lo 0-100 km/h in 4,6 secondi, limando così due decimi alla versione precedente e di raggiungere la velocità massima di 295 km/h. Sarà in vendita da Ottobre: l’Aston Martin ha comunicato per ora solo il prezzo in Germania della DB9 , che è di a 174.994 euro. In Italia non dovrebbe essere distante dai quasi 180.000 euro attuali.
 

Aston martin db9 2012 13
La DB 9 è disponibile anche in versione Volante con tetto in tela.

> I prezzi aggiornati delle Aston Martin

Aston Martin DB9 Coupé
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
63
27
12
3
1
VOTO MEDIO
4,4
4.396225
106


Aggiungi un commento
Ritratto di Claus90
19 settembre 2012 - 20:51
tutte uguali non noto una differenza fra modelli bah
Ritratto di mustang54
19 settembre 2012 - 20:57
2
anche se uguale alla Virage...
Ritratto di Luk maserati
19 settembre 2012 - 21:06
2
in stile aston quando si fa qualcosa di "nuovo" si estende all'intera gamma x evitare differenze tra i modelli che la compongono. Scherzi a parte lo stile pulito ed elegante di questo marchio restano indiscutibili e immediatamente riconoscibile rispetto alla concorrenza.
Ritratto di federix-5
20 settembre 2012 - 09:29
L'Aston per i miei gusti produce le auto sportive in assoluto più belle, filanti ed eleganti...le preferisco anche a Ferrari, Lamborghini e Pagani vestite di questa livrea sobria grigia...molto da signore snob di Cambridge. Rispetto la filosofia "porsche" di non rivoluzionare mai, ma semplicemente evolvere un prodotto vincente "perfetto", solo che, così facendo il modello precedente all'occhio non diventerà mai storico, ma seplicemente, vecchio... Ad oggi potrei permettermidi acquistare una DB7, ormai si trovano a "poco", ma, oggettivamente, oggi è brutta, il posteriore è inguardabile...molto ma molto meglio le Ferrari di quegli anni...essendo che le linee nei modelli successivi sono state disegnate ex novo sono rimaste dei classici senza tempo...
Ritratto di Claus90
20 settembre 2012 - 13:57
che paragone assurdo un'aston ad una ferrari o ad una lamborghini o una porsche bah sono tipologie di auto e concezioni totalmente diverse, l'unica cosa che forse le accomuna sono i tanti cavalli, ma anche il modo di erogazione le rende totalmente imparagonabili.
Ritratto di federix-5
24 settembre 2012 - 08:16
SantaClaus
Ritratto di Leandro Moschetti
21 settembre 2012 - 10:34
elegantissima. Però non potrò mai digerire i frontali con i fari pieni di led e disegnati in modo da "imitare" uno sguardo, umano o meno. A maggior ragione non digerisco questa moda su vetture così prestigiose e con questa classe. Per non parlare di Ferrari. Ad oggi, a listino, Ferrari ha solo la California con un frontale degno di Ferrari. Le altre, bellissime dietro, bellissime di lato, se le guardo di fronte mi viene da ridere.Per non piangere.
Ritratto di galante
22 settembre 2012 - 12:10
considerando il successo e la diffusione,delle miss, Ferrari e Lamborghini,l'Aston M. rimane lontano anni luce...ciao
Pagine