NEWS

Revisione auto: ulteriore proroga decisa dal Ministero

Pubblicato 30 aprile 2021

Ancora una volta il Ministero dei Traporti è intervenuto dando 10 mesi in più, dalla data di scadenza, per effettuare la revisione.

Revisione auto: ulteriore proroga decisa dal Ministero

STATO DI EMERGENZA - In seguito alla proroga dello stato di emergenza nazionale, valido ora fino al 31 luglio 2021, il Ministero dei Trasporti ha stabilito un’ulteriore slittamento per le scadenze previste per le revisioni auto. Una decisione importante pensata anche per venire incontro alle numerose famiglie in difficoltà a causa della crisi economica generata dalla pandemia. 

CHI SÌ E CHI NO - La proroga prevede un periodo di 10 mesi (da calcolare a partire dalla data in di scadenza) nei quali si potrà circolare con revisione scaduta (secondo il Regolamento UE 2021/267 - articolo 5). Nel caso invece di veicoli immatricolati in Italia di categoria L (è il caso, ad esempio, di moto, ciclomotori, minicar) e di categoria O1-O2 (rimorchi di massa inferiore a 3,5 t.) non ci sono proroghe applicabili perché quelle previste dalle precedenti norme nazionali sono scadute.

OGNI DUE ANNI - Non è invece stata modificata la periodicità con cui sottoporre il proprio veicolo a revisione. La prima è prevista quattro anni dopo l’immatricolazione, successivamente ogni due anni. Attenzione, però, se ci si è mossi in anticipo rispetto alla naturale scadenza sarà quella la data da prendere in considerazione per calcolare la volta successiva. Se l’ultimo giorno in cui scade la revisione è festivo, il termine utile è spostato al primo giorno seguente non festivo. 





Aggiungi un commento
Ritratto di KT1007
2 maggio 2021 - 15:31
Se è febbraio 2021 direi che è già ampiamente scaduta
Ritratto di domenicocolaianni14
2 maggio 2021 - 15:32
Si ma dico non c’è alcuna proroga, come per esempio per le auto di 10 mesi
Ritratto di andrea10
2 maggio 2021 - 16:32
Ciao, per le moto non è prevista alcuna proroga, anche questo aspetto risulta poco comprensibile
Ritratto di domenicocolaianni14
2 maggio 2021 - 16:33
Ma infatti quale sarebbe la differenza bah non capisco
Ritratto di KT1007
2 maggio 2021 - 15:30
Ennesima proroga del tutto inutile, visto che ormai le officine sono sempre aperte anche in zona rossa. Parlano tanto di sicurezza stradale e poi si continua a legittimare la circolazione di auto non controllate. Se poi si ha un incidente causato da uno con l'auto senza revisione causa proroga quello risulta pure in regola e non gli sequestrano l'auto. Assurdo.
Ritratto di andrea10
2 maggio 2021 - 16:40
Infatti, anche perché non vi può essere assembramento in officina... Non siamo un supermercato, dove oltretutto entrano orde incontrollate di avventori. E non possono celarsi neanche dietro le lacune di organico alla Mctc, perché ci son migliaia di officine che fanno revisioni. Se imponi un controllo biennale per la sicurezza, ed io che son del mestiere ritengo sia giusto, e poi me lo proroghi mi stai dicendo che la verifica biennale non è così importante e necessaria vista la proroga di 10 mesi. La sicurezza non può esser rimandata, in alcun modo. Che poi mi fanno ridere anche le testate automotive come questa, quando si contestava come un salasso l'aumento di 12euro previsto e non ancora attuato. Forse non sanno che l'attrezzatura costa centinaia di miglia di euro, con continua manutenzione e revisione a oagaamneto, del software, lo stipendio e la formazione dei responsabili tecnici ecc... Ma poi nessuno fiata quando ci vogliono propinare 45000 euro per una vettura "familiare" elettrica con 380km di autonomia. O parlano di non sostenibilità di spesa, quando poi vedi un segno + continuo ed incessante sul reparto tecnologia, soputautto nei telefoni di alta gamma.
Ritratto di KT1007
2 maggio 2021 - 15:35
Vorrei chiedere alla redazione il motivo per cui dei miei commenti ne vedo pubblicati uno su quattro che scrivo. Non sono offese né critiche gratuite, solo mie riflessioni e punti di vista, esposti in maniera civile. È proprio utile perdere tempo a scrivere commenti per partecipare ad una discussione sul forum e quando premi Salva vedere tutto magicamente sparire
Ritratto di MAUROXX
3 maggio 2021 - 11:20
Non so sia io in una situazione particolarmente strana ma nei mesi tra febbraio ed aprile il sottoscritto ed i miei figli abbiamo dovuto sottoporre a revisione 2 auto e due moto. Il tutto è avvenuto senza alcun intoppo e con un solo giorno di tempo per la prenotazione. Vivo in prov. di Brescia e quindi in una zona non certamente esente dalla pandemia. Costo 66,88Euro. Dal mio punto di osservazione la proroga mi sembra un provvedimento demagogico e pretestuoso che sconfessa le esigenze di sicurezza che motivano la necessità della revisione stessa.
Ritratto di andrea10
3 maggio 2021 - 12:45
Analisi perfetta
Ritratto di Sergi0
12 maggio 2021 - 14:50
Finalmente un dibattito serio su questo argomento. Ho scoperto oggi, mentre guardavo il costo della revisione, che stavo facendo in quel momento tra l'altro, della proroga di 10 mesi. La trovo assurda, come si può posticipare sulla sicurezza? Avevo chiesto alla mia regione l'annullamento del bollo auto per il 2020, e niente non è stato possibile. Trovo assurdo che si posticipi sulla revisione, che dovrebbe tenere controllato il veicolo, e non dovrebbe essere il classico balzello all'italiana, che a questo punto con questa proroga lascia intendere. Quindi se uno fa un incidente con colpa ma ha la revisione scaduta da 9 mesi, tutto ok? Siamo proprio alla frutta...e le assicurazioni che si attaccano a tutto pur di non pagare cosa dicono? Mah...
Pagine