NEWS

Riprende i meccanici con la dashcam ed ecco cosa scopre

11 aprile 2018

Lavori non eseguiti, manodopera gonfiata, uso della vettura per scopi personali: è successo a un automobilista canadese presso un’officina Mercedes.

Riprende i meccanici con la dashcam ed ecco cosa scopre

CIFRA ECCESSIVA - Il proprietario di una Mercedes-AMG S 63 ha messo a nudo quello che un po’ tutti abbiamo pensato guardando la fattura del tagliando: ma quanto è costato un lavoro tutto sommato di routine? Per avvallare la sua tesi Daniel Sheikhan ha installato sulla vettura una piccola telecamera di sorveglianza, che ha mantenuto in funzione per la durata dell’intervento. La vettura doveva essere sottoposta al cosiddetto “service” periodico del cambio automatico che, di norma, prevede la sostituzione di olio, filtro e guarnizioni. Come si vede nel video qui sotto, la vettura è rimasta sul ponte per 11 minuti ma, secondo il proprietario, il tagliando del cambio non è stato nemmeno eseguito.

VANNO A PRENDERE IL GELATO - Questo però non ha impedito all’officina di presentargli una fattura da circa 700 dollari, con 90 minuti di manodopera. Una somma assolutamente ingiustificata. Il comportamento dei meccanici risulta ancora più scandaloso, secondo il signor Sheikhan, perché sono andati a comprare dei gelati con la sua auto, sporcando il porta-bottiglie e danneggiando un cerchione. In realtà, è normale che i meccanici dopo un intervento di manutenzione effettuino un collaudo, ma di solito lo fanno nei pressi nell’officina e non espletare faccende private. Ciliegina sulla torta? Durante la loro "gitarella" i due meccanici confessano di non avere nemmeno letto la scheda con le lavorazioni da effettuare.



Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
11 aprile 2018 - 17:52
Io avevo un alfa33 e il meccanico o vari meccanici, problemi di carrozzeria mai meccanica (aveva un boxer...) facevano sempre finta di riparare poi non facevano mai niente, era talmente robusta che manco te ne accorgevi e aveva 20 anni...
Ritratto di Magnificus
11 aprile 2018 - 19:35
Ha ha ha ..ha fatto la battuta
Ritratto di Agl75
11 aprile 2018 - 23:03
Chi è che era robusta e aveva vent’anni, la sorella del meccanico?
Ritratto di Gatsu
11 aprile 2018 - 18:15
2
infami....
Ritratto di stefbule
11 aprile 2018 - 18:25
11
L'unica cosa forse da fare e si ha tempo a disposizione (se si tratta di tagliando di routine) è stare lì ad aspettarla. Io faccio così. Poi è vero che a volte nn si può e bisogna fidarsi per forza. D'altra parte se non ci si fida più di nessuno si campa male e ci si rovina il fegato.
Ritratto di otttoz
11 aprile 2018 - 18:42
Giusto! Concordo data ed ora spiegando che l'auto mi è indispensabile e quindi attendero' in loco l'esecuzione del lavoro...
Ritratto di alex_rm
11 aprile 2018 - 19:55
Nell officina dove vado c’è una sala d’attesa con vetrate che si affacciano sul salone dove lavorano sulle auto e si può anche dare un occhiata a quello che fanno.ma in molte parti tengono tutto chiuso e non ti fanno nemmeno avvicinare dentro o ti chiedono di portare la macchina la mattina e ritirarla la sera.
Ritratto di himba
11 aprile 2018 - 18:42
E si fregano anche la benzina. Mi é successo a Bruxelles. Avevo fatto la foto con il Km e con la lancetta della benzina. Km ok ma livello benzina molto basso!!! Fate attenzione!
Ritratto di Gatsu
11 aprile 2018 - 20:08
2
infatti io tengo sempre conto dei chilometri e del livello carburante dopo che una volta che mandai l'auto a lavare (nuova) e mi sono trovato a riserva quando l'ho ripresa (ci avevo fatto 20 euro di carburante, bast...i), da allora non ci sono più andato da loro e mi lavo l'auto da solo, quindi controllate anche gli autolavaggi.
Ritratto di Lo Stregone
12 aprile 2018 - 15:28
Attenzione anche alle multe che sorgono dal nulla. So di qualcuno sfortunato che ha dovuto pagare multe per luoghi ed orari dove non era mai stato; cercando poi con calma il fatto, ha scoperto che nello stesso periodo ed orario la vettura era in officina per manutenzione o tagliando.
Pagine