NEWS

Riprende i meccanici con la dashcam ed ecco cosa scopre

11 aprile 2018

Lavori non eseguiti, manodopera gonfiata, uso della vettura per scopi personali: è successo a un automobilista canadese presso un’officina Mercedes.

Riprende i meccanici con la dashcam ed ecco cosa scopre

CIFRA ECCESSIVA - Il proprietario di una Mercedes-AMG S 63 ha messo a nudo quello che un po’ tutti abbiamo pensato guardando la fattura del tagliando: ma quanto è costato un lavoro tutto sommato di routine? Per avvallare la sua tesi Daniel Sheikhan ha installato sulla vettura una piccola telecamera di sorveglianza, che ha mantenuto in funzione per la durata dell’intervento. La vettura doveva essere sottoposta al cosiddetto “service” periodico del cambio automatico che, di norma, prevede la sostituzione di olio, filtro e guarnizioni. Come si vede nel video qui sotto, la vettura è rimasta sul ponte per 11 minuti ma, secondo il proprietario, il tagliando del cambio non è stato nemmeno eseguito.

VANNO A PRENDERE IL GELATO - Questo però non ha impedito all’officina di presentargli una fattura da circa 700 dollari, con 90 minuti di manodopera. Una somma assolutamente ingiustificata. Il comportamento dei meccanici risulta ancora più scandaloso, secondo il signor Sheikhan, perché sono andati a comprare dei gelati con la sua auto, sporcando il porta-bottiglie e danneggiando un cerchione. In realtà, è normale che i meccanici dopo un intervento di manutenzione effettuino un collaudo, ma di solito lo fanno nei pressi nell’officina e non espletare faccende private. Ciliegina sulla torta? Durante la loro "gitarella" i due meccanici confessano di non avere nemmeno letto la scheda con le lavorazioni da effettuare.

Aggiungi un commento
Ritratto di Pablo
12 aprile 2018 - 11:37
..ormai si sa...nelle concessionarie i lavori sulle auto spesso e volentieri non si fanno. Cambio olio, filtri, ecc ecc però ovviamente l’auto la devi portare per la garanzia...dopodiché meglio affidarsi ad un officina “di fiducia”...
Ritratto di diegoscotto
12 aprile 2018 - 11:40
ho avuto anche io un episodio spiacevole alla Peugeot SCA di Fuorigrotta Napoli. Volevo vedere da lontano cosa venisse cambiato durante il tagliando ma il meccanico non me l'ha consentito. Assurdo. Purtroppo il tagliando era per conservare la garanzia altrimenti sarei andato via. Pagare e non avere un buon lavoro non fa piacere. Appena la macchina esce dalla garanzia non ci andrò più. E consiglio ad altri di recarsi altrove, magari cosi imparano ad essere più cordiali.
Ritratto di acerottobre
13 aprile 2018 - 04:20
...già fatto...il rischio però c'è...ora le auto sono molto sofisticate e le case costruttrici vincolano le operazioni meccaniche in modo esclusivo e non è sempre possibile affidarsi ad altri...
Ritratto di lettore123
12 aprile 2018 - 15:27
non è una novità... anzi se la ridono pure... in tutto il mondo funziona cosi quando le auto saranno solo elettriche ed avranno bisogno meno di manutenzione tutta sta gente resterà a casa...ma ci vorranno ancora una 20 anni
Ritratto di Lo Stregone
12 aprile 2018 - 15:30
In questi casi la possiamo chiamare "giungla d'asfalto".
Ritratto di guidobrillo
12 aprile 2018 - 15:39
Ladri truffatori
Ritratto di money82
12 aprile 2018 - 17:35
1
Insomma tutto il mondo è paese...ad ogni modo trovo fondamentale che un organo competente metta alla prova l'operato dei propri e altrui dipendenti, qui stiamo parlando di truffa bella e buona...del resto credo che il 50% di ogni intervento soprattutto nei conce ufficiali sia così...basta che vedi quanto costa un kit per un tagliando...con 70 euro ti prendi filtri e olio di buona qualità mentre in concessionaria come minimo si parte da 200 e non sai cosa ti mettono e soprattutto se lo mettono...ma il range di queste truffe è immenso basta pensare agli idraulici...gli elettricisti...gli artigiani in generale, come li chiami a casa uscita a parte che è corretto pagare, stai pure sicuro che ti trovano qualche pezzo da sostituire, quando magari basta cambiare una guarnizione da 20 centesimi.
Ritratto di massimo ronci
12 aprile 2018 - 19:03
Poca professionalità certo, ma mai aver toccato il fondo e farsi rubare l'auto un GLK 220 con 10 mesi di vita lasciata x controlli dentro la Mercedes di Roma senza che nessuno se ne accorga e senza neanche una telefonata di scuse, sicuramente con la complicità di qualcuno all'interno
Ritratto di Agl75
12 aprile 2018 - 23:54
Denuncia. Sono responsabili. Pagano. Devono e sono assicurati. Serve tempo e pazienza ma si vince facile, visto che la responsabilità è la loro.
Ritratto di orsogol
13 aprile 2018 - 13:52
1
E come se non bastasse, hanno il coraggio di fatturarti 60 Euro all'ora, manco fossero dei medici specialisti!
Pagine