Rolls-Royce Cullinan: la prima foto spia senza veli

La prima suv della Rolls-Royce sarà svelata domani 10 maggio, con linee ispirate alla Phantom e tanto lusso.

CONTO ALLA ROVESCIA - Giovedì 10 maggio è un giorno destinato a rimanere nella storia della casa inglese, che alle 12 ha fissato l'evento di presentazione della suv Rolls-Royce Cullinan, la prima vettura alta da terra mai realizzata nei suoi 112 anni di storia. Il costruttore inglese ha deciso in questo modo di rompere un tabù e lanciare una vettura che non fa parte della sua tradizione, nella speranza di aumentare le vendite in Cina e negli Stati Uniti e conquistare clienti più giovani di quelli che comprerebbero le berline Ghost e Phantom. La Cullinan ha un look massiccio e in linea con lo stile della Rolls-Royce, come si può vedere dall'immagine spia qui sopra, scattata durante una presentazione in anteprima dell'auto: la mascherina a forma di tempio greco, i fari a led e il fascione sono molto simili alla Rolls-Royce Phantom

QUASI 6 METRI - Dalla Phantom arriveranno anche il pianale in alluminio e il possente motore sovralimentato a 12 cilindri, che ha il difficile compito di far muovere in souplesse e senza "strappi" una vettura lunga quasi 600 cm e pesante oltre 2500 kg. La Rolls-Royce Cullinan avrà un abitacolo molto ben rifinito, le quattro ruote motrici e sospensioni regolabili per controllare il molleggio su fondi dissestati, anche se la maggior parte dei clienti la guiderà (o farà guidare) prevalentemente su strada. Il nome Cullinan è un omaggio a quello del più grande diamante grezzo mai trovato: pesava circa 600 grammi ed è stato raccolto in Sud Africa, all'interno di una miniera di proprietà di sir Thomas Cullinan.



Leggi l'articolo su alVolante.it