Rolls-Royce Cullinan: la "regina" delle suv

Lunga 534 cm e con un motore V12 da 571 CV, la prima suv della casa inglese è imponente e superlussuosa come una vera Rolls-Royce.

LA PRIMA ALTA DA TERRA - La Rolls-Royce infrange un tabù e per la prima volta nella sua storia lancia un modello più alto da terra rispetto alle lussuose ammiraglie per cui è nota. È la suv Rolls-Royce Cullinan (guarda il video qui sotto), una vettura a 4 o 5 posti in grado di offrire gli stessi livelli di comfort, prestigio e finitura delle berline Ghost e Phantom, che aiuterà il costruttore inglese ad incrementare le vendite in Cina e negli Stati Uniti (dove le suv spopolano) e conquistare clienti più giovani di quelli attuali. La Rolls-Royce Cullinan dovrebbe essere in vendita entro la fine del 2018 a circa 300.000 euro, ha un look classico e in linea con quanto visto sulla nuova Phantom, da cui riprende soluzioni come il sistema di apertura delle portiere ad armadio, il massiccio cofano anteriore e lo spesso montante posteriore del tetto.

IL LUNOTTO NON È FISSO - Come sulla Ghost e Phantom, sulla Rolls-Royce Cullinan è presente la classica mascherina a forma di tempio greco, un "marchio" di fabbrica per tutte le Rolls. A differenza loro però la Cullinan ha il lunotto integrato nel portellone ed è qui la prima auto del costruttore inglese a non avere il vetro posteriore fisso (tipico sulle berline). Questa soluzione ha permesso di ottenere un baule piuttosto spazioso e capiente, anche se non esagerato considerate le dimensioni esterne: la Rolls-Royce Cullinan è lunga infatti 534 cm, larga 216 cm e alta 184 cm. La Bentley Bentayga, sua principale concorrente, misura 20 cm in meno da un paraurti all'altro,è più stretta di 16 cm e bassa di 10. Ciò fa capire quanto è grande la suv della Rolls, che sfiora i 2700 kg (nonostante l'alluminio usato per costruirla) e ha le ruote anteriori molto distanziate fra loro (330 cm).

SI ABBASSA DA SOLA - L'interasse è più che sufficiente per ottenere un abitacolo decisamente generoso, rifinito con l'attenzione tipica della Rolls-Royce: non si sprecano quindi i rivestimenti in pelle, legno e metallo. A richiesta sono disponibili per il bagagliaio una serie di contenitori specifici per il tipo di attività, in grado di contenere su misura accessori per la pesca, la fotografia, l'arrampicata e lo sci. Compresi nel prezzo della Rolls-Royce Cullinan ci sono le ruote di 22", il sistema che aiuta a mantenere la velocità di crociera in discesa (utile in fuoristrada) e le sospensioni ad aria, che si abbassano di 4 cm allo spegnimento del motore per facilitare l'uscita e l'ingresso a bordo. Non mancano poi dotazioni come il visore notturno, la frenata automatica di emergenza e il sistema anti-sbandamento.

NON TI SPORCHI - L'unico motore previsto sulla Rolls-Royce Cullinan è il benzina sovralimentato V12 6.75 da 571 CV, abbinato alla trazione integrale e al cambio automatico a 8 marce. Per migliorare l'agilità su strada sono previste inoltre le ruote posteriori sterzanti. La Rolls-Royce ha pensato inoltre ad alcune piccole accortezze, rialzando di qualche cm i sedili posteriori per migliorare la visibilità o disegnando portiere molto "profonde" che impediscono ai passeggeri di macchiarsi i pantaloni mentre scendono. Il nome Cullinan è un omaggio a quello del più grande diamante grezzo mai trovato: pesava circa 600 grammi ed è stato raccolto in Sud Africa, all'interno di una miniera di proprietà di sir Thomas Cullinan.



Leggi l'articolo su alVolante.it