NEWS

Rolls-Royce Cullinan: la "regina" delle suv

10 maggio 2018

Lunga 534 cm e con un motore V12 da 571 CV, la prima suv della casa inglese è imponente e superlussuosa come una vera Rolls-Royce.

Rolls-Royce Cullinan: la "regina" delle suv

LA PRIMA ALTA DA TERRA - La Rolls-Royce infrange un tabù e per la prima volta nella sua storia lancia un modello più alto da terra rispetto alle lussuose ammiraglie per cui è nota. È la suv Rolls-Royce Cullinan (guarda il video qui sotto), una vettura a 4 o 5 posti in grado di offrire gli stessi livelli di comfort, prestigio e finitura delle berline Ghost e Phantom, che aiuterà il costruttore inglese ad incrementare le vendite in Cina e negli Stati Uniti (dove le suv spopolano) e conquistare clienti più giovani di quelli attuali. La Rolls-Royce Cullinan dovrebbe essere in vendita entro la fine del 2018 a circa 300.000 euro, ha un look classico e in linea con quanto visto sulla nuova Phantom, da cui riprende soluzioni come il sistema di apertura delle portiere ad armadio, il massiccio cofano anteriore e lo spesso montante posteriore del tetto.

IL LUNOTTO NON È FISSO - Come sulla Ghost e Phantom, sulla Rolls-Royce Cullinan è presente la classica mascherina a forma di tempio greco, un "marchio" di fabbrica per tutte le Rolls. A differenza loro però la Cullinan ha il lunotto integrato nel portellone ed è qui la prima auto del costruttore inglese a non avere il vetro posteriore fisso (tipico sulle berline). Questa soluzione ha permesso di ottenere un baule piuttosto spazioso e capiente, anche se non esagerato considerate le dimensioni esterne: la Rolls-Royce Cullinan è lunga infatti 534 cm, larga 216 cm e alta 184 cm. La Bentley Bentayga, sua principale concorrente, misura 20 cm in meno da un paraurti all'altro,è più stretta di 16 cm e bassa di 10. Ciò fa capire quanto è grande la suv della Rolls, che sfiora i 2700 kg (nonostante l'alluminio usato per costruirla) e ha le ruote anteriori molto distanziate fra loro (330 cm).

SI ABBASSA DA SOLA - L'interasse è più che sufficiente per ottenere un abitacolo decisamente generoso, rifinito con l'attenzione tipica della Rolls-Royce: non si sprecano quindi i rivestimenti in pelle, legno e metallo. A richiesta sono disponibili per il bagagliaio una serie di contenitori specifici per il tipo di attività, in grado di contenere su misura accessori per la pesca, la fotografia, l'arrampicata e lo sci. Compresi nel prezzo della Rolls-Royce Cullinan ci sono le ruote di 22", il sistema che aiuta a mantenere la velocità di crociera in discesa (utile in fuoristrada) e le sospensioni ad aria, che si abbassano di 4 cm allo spegnimento del motore per facilitare l'uscita e l'ingresso a bordo. Non mancano poi dotazioni come il visore notturno, la frenata automatica di emergenza e il sistema anti-sbandamento.

NON TI SPORCHI - L'unico motore previsto sulla Rolls-Royce Cullinan è il benzina sovralimentato V12 6.75 da 571 CV, abbinato alla trazione integrale e al cambio automatico a 8 marce. Per migliorare l'agilità su strada sono previste inoltre le ruote posteriori sterzanti. La Rolls-Royce ha pensato inoltre ad alcune piccole accortezze, rialzando di qualche cm i sedili posteriori per migliorare la visibilità o disegnando portiere molto "profonde" che impediscono ai passeggeri di macchiarsi i pantaloni mentre scendono. Il nome Cullinan è un omaggio a quello del più grande diamante grezzo mai trovato: pesava circa 600 grammi ed è stato raccolto in Sud Africa, all'interno di una miniera di proprietà di sir Thomas Cullinan.

VIDEO
loading.......
Rolls-Royce Cullinan
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
18
2
5
8
27
VOTO MEDIO
2,6
2.6
60
Aggiungi un commento
Ritratto di GiO1975
11 maggio 2018 - 09:04
si si! era quella delle sceicco che correva nella cannonball, mitico film che da noi arrivò negli anni 80 mandato in onda un sacco di volte, quasi sempre su italia 1... che ricordi!! ero un ragazzino senza pelo, e ho consnumato la VHS su cui avevo registrato il film... un anno per carnevale, io ed un mio compagno di classe col quale guardavo spesso la pellicola, ci vestimmo da capitan kaos!!!
Ritratto di tramsi
11 maggio 2018 - 19:01
Certamente, quando non si parla di Lexus...
Ritratto di ALAIN PROST
15 maggio 2018 - 14:03
Già che ce l'aveva il fratello maggiore di Saddam è tutto dire. Di queste auto possono affascinare gli interni così come affascina un salotto in pelle e legno di marca. Però se voglio un salotto è più logico andare a comprarlo in un mobilificio e non da un concessionario di auto. RR come automobili sono delle gran ciofeche!!!!!
Ritratto di money82
10 maggio 2018 - 17:55
1
Ha la stessa linea della range rover sport di 10 anni fa, almeno questa è stata la prima impressione. Non ho nulla contro i suv, non ho nulla in contrario sul fatto che sia marchio Rolls, ma non mi piace.
Ritratto di pgpat
11 maggio 2018 - 19:09
Pure io ho avuto questa sensazione... E la ho anche guardando Bentayga, tutte assomigliano alla range, ma secondo me e l'anima british, almeno a me piace perche richiama questo elemento
Ritratto di Gatsu
10 maggio 2018 - 17:55
2
Onestamente non mi piace (brutta come la Bentayga), il frontale e il posteriore ci possono anche stare, ma di lato è molto anonima, e dentro è fin troppo classica x i miei gusti, tanto da sembrare quasi vecchia
Ritratto di AMG
10 maggio 2018 - 18:09
Volendo criticare comunque devo dire che gli interni sono brutti. Non gradisco affatto la pesantezza del design. Gli interni della Bentley sono un altro pianeta, grande design ed eleganza. Questi potrebbero essere per disegno anche quelli di un furgone da lavoro. La plancia così racchiusa da quel bordo sporgente è orrida, design sempre lo stesso, non reinventano nulla in RR. Aldilà del marchio e del suo posizionamento sul mercato, il lavoro dei designer qua lo trovo assolutamente criticabile.!
Ritratto di Fr4ncesco
10 maggio 2018 - 19:04
Dalla sua ha il motore da Spitfire e una vasta personalizzazione artigianale, ma il design è oggettivamente scrauso, per niente personale senza vezzi estetici caratteristici delle RR. Potrebbe essere benissimo una Volvo XC90 cambiandole mascherina e fanali. Dentro sembra stilisticamente luxury appena per le poltrone posteriori arretrate rispetto le portiere che danno quell'effetto limo. Ecco, diciamo che il dettaglio a distinguerlo dai SUV dei plebei sono soltanto le porte dietro che si aprono controvento. Diciamo che tra questi ultimi due dettagli e il motore lo preferisco al Bentayga. Non ho capito però se deriva dalle Ghost e Phantom o dalla BMW X5.
Ritratto di AMG
10 maggio 2018 - 21:23
Il mio riferimento era comunque più agli interni che agli esterni. Per gli esterni, soprattutto sulla nuova Phantom ho sentito tanto quanto avvenuto sulla bmw Serie7; ovvero lo stesso concetto di stile ma più bombato e semplificato... un auto che non propone nulla di nuovo ma volendo ripropone lo stesso concetto un pò più stondato e ammorbidito. Nel complesso la linea a voler essere oggettivi pare vecchia. La linea Rolls è un classico è impossibile definirla vecchia, eppure la nuova Phantom si è un pò curvata nelle forme. Non resta fedelissima al "classico", ed in questo suo riproporsi tale quale ma diversa perde il favore della linea simbolo per una linea che si può definire datata. (per mio modesto gusto e parere)
Ritratto di pgpat
10 maggio 2018 - 21:48
Deriva da phantom no da ghost e nemmeno da x5... A me piace sia dentro che fuori, è proprio l'imponenza che mi piace... De gustibus!
Pagine