NEWS

Rolls-Royce, la super-suv arriva nel 2017

18 febbraio 2015

Voluta fortemente dai clienti affezionati della Rolls-Royce la nuova lussuosissima suv sarà la prima auto della casa con la trazione integrale.

Rolls-Royce, la super-suv arriva nel 2017
LETTERA UFFICIALE - Una suv firmata Rolls-Royce si farà: firmato Torsten Muller-Ötvös e Peter Schwarzenbauer (ceo e presidente della casa). È quello che apprende da una lettera firmata dai due boss e diffusa oggi nella quale la casa di Goodwood afferma di aver ascoltato le richieste provenienti dalla sua clientela, che a gran voce ha chiesto un'auto come quella che la Rolls si appresta a finalizzare.
 
RIVALITÀ STORICA - Il mancato uso del termine suv non è casuale: l'idea è quella di realizzare un'auto che sia in primis una Rolls-Royce, basata su una nuova ossatura in alluminio, ma con la capacità di muoversi su tutti i terreni. Lo stesso approccio, peraltro, avvenuto in casa Bentley con la Bentayga (qui per saperne di più), altra suv attesissima e destinata a riproporre l'eterno dualismo tra i due marchi di lusso, nel tempo accoppiati a forza e in seguito separati: Rolls-Royce è di proprietà della BMW, Bentley della Volkswagen.
 
QUASI COME LA PHANTOM - C'è da immaginare che la Rolls che verrà (nel 2017, verosimilmente) sarà giunonica nelle dimensioni che dovrebbero superare abbondantemente i 5 metri di lunghezza e avvicinarsi ai 583 cm della Phantom. Quest'ultima, comunque, rimarrà la Rolls-Royce di punta. Anche se, proprio in virtù del marchio, difficilmente la suv potrà essere meno che opulenta nelle forme e nel lusso.
 
NUMERI DA INFARTO - La nuova suv della Rolls-Royce potrebbe incrementare di circa 1.500 unità annue le vendite della Rolls-Royce, che lo scorso anno hanno superato quota 4.000. A due anni dal lancio, è già possibile sbizzarrirsi in previsioni: sotto il cofano dovrebbe esserci il V12 da 6,8 litri della Phantom, opportunamente riveduto e corretto; la trazione sarà integrale (primo caso della storia per una Rolls) e il prezzo partirà da ben oltre 300.000 euro. Personalizzazioni escluse, ovviamente.




Aggiungi un commento
Ritratto di Subaru_Impreza
19 febbraio 2015 - 21:09
Beh tu non sai distinguere una sgommatina in partenza dal drifting, non mi sembri tanto esperto. Una volta dicesti pure che l'auto su 2 ruote ce la sanno mettere tutti , basta che gli insegni. Quindi secondo te il campionato giapponese di drifting lo fanno dei ragazzini ignoranti e tamarri. Immagino che anche il rally sia alla portata di tutti e la F1 roba da esaltati. Giusto? I vero appassionati stanno su internet a sparlare di tutto ciò che è italiano (come fai tu) e a elogiare tutto ciò che è tedesco (non ho mai capito il perchè), senza mai fare un accenno alla tecnica o alla guida, ma solo con battutine sarcastiche di dubbio gusto. Ah beh , siccome hai il trattore e il furgone allora mica devi invidiare. Guarda che uno invidioso ci nasce, non lo diventa mica in base a quello che possiede o non possiede. Ci sono milionari (anzi, forse sono proprio la maggioranza) che sono comunque insoddisfatti perchè vorrebbero essere ancora più ricchi (vortice senza fine), ci sono altri milionari che fanno una vita che potrebbe fare anche un operaio perchè non hanno pretese, ci sono poveretti che si rodono il fegato e vorrebbero ostentare anche quello che non hanno (la maggioranza della popolazione italiana, senza dubbio) e poveretti che vivono sereni e hanno capito che la ricchezza non è direttamente proporzionale alla felicità. Non è che uno più ha, meno è invidioso ... ma che logica è ??!?!?!?ahahahah poi manco avessi lo yatch ...
Ritratto di Fojone
19 febbraio 2015 - 22:29
per cominciare cosa intendi per yatch? un panfilo? allora si scrive yacht... se invece intendi il bovino tibetano, si scrive yak. visto che vivo in montagna a me risulterebbe sicuramente più utile il bovino del panfilo... ma non voglio nessuno dei 2! :) ti ripeto: non invidio niente a nessuno, quello che ho mi piace e per il momento mi basta, in futuro si vedrà.... mi pare di ricordare di aver detto che mettere l'auto su 2 ruote non è molto utile...(forse ti serve in parcheggio?!) se poi ho detto che farlo è facile non lo ricordo, comunque è vero! il difficile è rimetterla su 4 e non su un lato.... per quanto riguarda il campionato giapponese di drifting: non so chi lo faccia e non mi interessa saperlo! la F1e il Rally li seguo; ma non vedo cosa c'entrino con le auto normali? tu per andare al bar usi la ferrari di Vettel? e per andare al lavoro guidi come Loeb? qui si parla per lo più di auto normali, di guida normale e di innovazioni per le auto normali.... non te ne eri ancora accorto?
Ritratto di Subaru_Impreza
20 febbraio 2015 - 18:55
ma in F1 chi tifi che non c'è l'auto del popolo e nemmeno l'auto union? Immagino per la stella a 3 punte, è tedesca ...
Ritratto di Fojone
20 febbraio 2015 - 19:57
inoltre a me della nazionalità di team e piloti non frega niente! chi fa l'auto migliore e guida meglio vince... il passaporto non conta! come del resto per le auto normali....
Ritratto di Subaru_Impreza
20 febbraio 2015 - 20:27
chi fa l'auto migliore vince ... se il regolamento desse carta bianca ai costruttori! Da qualche anno a questa parte direi piuttosto che vince chi sa aggirare al meglio il regolamento e trovarne i punti in cui è vago e lacunoso. Che sia chiaro, è comunque un merito eh, però arrivare al downsizing pure in F1 con quei rombi "tristi" per la massima espressione dell'automobilismo... non ci sono parole. Anche il discorso delle gomme, dover fare almeno uno stint anche con la mescola meno "favorevole" è quantomeno discutibile, ma non parliamo poi dei test vietati nel corso della stagione... così azzerano veramente lo spettacolo perchè si sa già che la macchina migliore nei primi 2 o 3 GP vincerà il mondiale salvo rarissimi colpi di scena, grazie, le altre che partono un pelo indietro non possono collaudare le modifiche in corso d'opera.. ridicolo. Per le auto normali dire che il passaporto non conta detto da te sinceramente fa un po' ridere visto che compari solo ed esclusivamente nei post di guida autonoma o soprattutto quando c'è da sparlare contro i marchi italiani, che riesci a mettere in mezzo anche quando si parla d'altro. Più di una volta ti ho visto commentare "le auto italiane schicchiolano, le tedesche no", se non è faziosità/ignoranza e parlare per partito preso tutto ciò. Io ci scommetto che un'auto attuale del gruppo Fiat non l'hai nemmeno mai provata, così come chi solitamente ne parla male.
Ritratto di Fojone
20 febbraio 2015 - 23:03
una F1 con pochissime c'era negli anni 50/60/70; e i piloti morivano come mosche... sorvolando su questo piccolo particolare... sono d'accordo con te che vietare i test sia una stro nz ata e che l'anno scorso abbia impedito a chi era indietro di diventare competitivi con Mercedes. 2 anni fa però la Lotus non potendo permettersi uno sviluppo, non riuscì a rimanere competitiva per tutta la stagione... li per li la regola sembrava un buon modo per limitare i costi e garantire competitività. per quanto riguarda le auto di serie, la cosa ridicola non è che io dica che il passaporto non conta (del resto tu sai bene che io ho un auto giapponese...) è ridicolo che qui la gente attacchi pesantemente le auto tedesche (in particolare Volkswagen) ed elogi e difenda sempre tutti i modelli e le scelte di Fiat! ci manca solo uno che scriva che la Duna era un bella macchina e poi le ho viste tutte!!! non è colpa mia se le mie esperienze e quelle di amici e conoscenti mi hanno portato a concludere che tedesche e giapponesi siano un gradino sopra a tutte. stranamente le mie conclusioni sono confermate dalle vendite a livello mondiale... dev'essere un caso vero? effettivamente di recente non ho guidato molte auto del gruppo Fiat (non conosco gente che le acquista ancora!) ho provato le 2 più vendute 500 e Panda. ho provato la Mito... Punto e grande Punto le guidai quando era una novità, (facevano entrambe pena!) non mi pare siano cambiate molto recentemente... la 500L avrei potuto guidarla solo a carnevale e adeguatamente mascherato (mica voglio rischiare che mi riconoscano!) la 500X è appena uscita... le Jeep (Wrangler escluso) erano rottami prima che arrivasse Fiat, peggio non posono essere diventate! che altro dovrei aver provato? la Flavia? la Delta? ma poi dimmi? tu che Volkswagen hai provato? no perchè una golf degli anni 80 regge ancora bene il confronto con tutte quelle che ti ho elencato...
Ritratto di TommyMichi
19 febbraio 2015 - 10:55
Beh, c'è una grossa differenza tra la Ferrari e la RR. Cmq non oso pensare l' orridità che uscirà come suvRR..
Ritratto di cicciononno
18 febbraio 2015 - 20:27
Alla Ferrari lo hanno detto ridetto e ripetuto miliardi di volte dal fondatore Enzo Ferrari a Luca Cordero di Montezemolo e Sergio Marchionne non ci sarà mai una Ferrari suv e una Ferrari a quattro porte e i clienti Ferrari lo sanno bene e non faranno mai questa richiesta.
Ritratto di Fojone
19 febbraio 2015 - 22:40
aspetta che ad un paio di sultani venga la voglia di una Ferrari Limuosine e vedi quanto ci mette Marchionne a far rivoltare il Drake nella tomba e fargliela...
Ritratto di Vespa Primavera
20 febbraio 2015 - 11:18
L'hanno già fatta una ferrari a trazione integrale a quattro posti soddisfando l'esigenza di molti clienti e pensa un po' per averla devi aspettare almeno 2 anni: si chiama FF. Quanto a suv e limousine il marchio maserati ti dice nulla? Comunque sono sorpreso dal fatto delle moto, quali sono?
Pagine