NEWS

A Roma due Nissan Leaf elettriche come taxi

27 settembre 2014

l taxi a emissioni 0 diventano una realtà: la Nissan italia e tassisti a Roma uniti a favore della mobilità pulita.

A Roma due Nissan Leaf elettriche come taxi
VIA COL VERDE - Taxi elettrici a Roma: è solo un primo passo, ma importante. Nissan Italia e Unione radiotaxi d’Italia (10.000 tassisti distribuiti in 43 tra le più importanti città) sono protagonisti di un accordo particolare per la mobilità sostenibile, nell’ambito di un progetto di più ampio respiro che si chiama “Via col verde”. Per la prima volta in Italia, i taxi elettrici Nissan Leaf partiranno alla volta di Roma con la Compagnia 3570 (la più grande cooperativa Radiotaxi in Europa: con 3.700 soci e 9 milioni di servizi taxi l’anno). "La nostra gamma si è ampliata di recente con un’offerta elettrica anche per i veicoli commerciali”, ci ha detto Bruno Mattucci, amministratore delegato di Nissan Italia. Stiamo investendo nell’intera filiera produttiva affinché le opportunità della mobilità a zero emissioni possano creare sinergie e efficienze con altre sfere di business, con aziende pubbliche e private. 
 
COMODATO D’USO - L’intero  sistema paese può essere coinvolto in questa sfida sull’abbattimento dei costi e sul beneficio per l’impatto ambientale”. ”Abbiamo sempre creduto” gli ha fatto eco Loreno Bittarelli, Presidente di Uri e Cooperativa 3570 - nella tecnologia, nell’innovazione e nell’ecomobilità, perché guardiamo al futuro. Siamo attenti alle nuove esigenze del cliente, nel rispetto della sostenibilità ambientale e della qualità della vita, evolvendo di conseguenza la cultura e la professionalità del tassista”. Oltre a due Leaf in comodato gratuito per un anno, l’accordo prevede l’installazione di una colonnina di ricarica rapida Nissan presso il centro HUB della Compagnia Taxi 3570 all’aeroporto di Fiumicino, in grado stando alla casa, di ricaricare i veicoli in meno di 30 minuti da zero all’80%. C’è anche la prima unità mobile di ricarica rapida Taxi in Italia: 100 Kw di energia da fonte rinnovabile a bordo di un Nissan NV400, in grado di ricaricare dal 30% all’80% in soli 15 minuti.
Nissan Leaf
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
31
15
25
25
70
VOTO MEDIO
2,5
2.46988
166


Aggiungi un commento
Ritratto di gilrabbit
29 settembre 2014 - 10:44
la caz@ata delle 10,01. Guarda che se vi portate via governo, ministeri e vaticano a noi romani veri che ci facciamo il c@lo per campare ci fate un favore. Il fatto è che venite tutti quì a rompere le pal@e.
Ritratto di Gino2010
30 settembre 2014 - 11:38
tornasse ad essere quello per cui è stata realizzata,non la corsia preferenziale degli scooter e dei motorini con la polizia che chiude non un occhio ma tutti e due.E sempre gli scooteristi dovrebbero capire che non siamo negli USA dove si può superare sia a destra che a sinistra,che gli specchietti delle auto non sono appoggio per motorini in transito e che le corsie dei tram sono dei tram e non dei tram e dei motorini.Con questi comportamenti chiassà quanta gente c'è finita sotto le ruote del tram.Su questo do ragione a marino.
Pagine