NEWS

Ruba una Bugatti Veyron e deve pagare 370.000 euro

16 giugno 2011

Arrestato in Germania, è accusato anche di contrabbando: le autorità doganali gli hanno notificato una multa pari al 10% dell'auto più l'iva.

TRE AUTO DI LUSSO - Come riporta il settimanale tedesco Spiegel, a fine maggio, tre uomini polacchi hanno rubato tre auto di lusso a un imprenditore residente in Svizzera: una BMW Serie 7, una Ferrari 599 GTO e una Bugatti Veyron (nella foto in alto). Il loro obiettivo, una volta prese le auto, era quello di attraversare di gran carriera la Germania per tornare in Polonia. Quello che forse i tre malviventi non avevano previsto era una rapida azione della polizia tedesca che li ha intercettati e inseguiti mentre sfrecciavano in autostrada. Abbandonata l'auto alla stazione ferroviaria di Fürth, il furfante a bordo della Ferrari 599 GTO è riuscito a scappare, ma per gli altri due non c'è stato scampo.
 
UN CONTO DAVVERO SALATO
- Per il ladro della Bugatti che, insieme al suo complice è rinchiuso nel carcere di Bayreuth, il finale non poteva però essere più amaro. Accusato anche di contrabbando, le autorità doganali gli hanno notificato dazi pari al 19% e al 10% del valore dell'auto. Che, per una Bugatti Veyron, equivalgono a circa 370.000 euro. Di certo l'incauto ladro se ne ricorderà per un bel po' di tempo.





Aggiungi un commento
Ritratto di fogliato giancarlo
17 giugno 2011 - 05:01
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di TheWander
16 giugno 2011 - 16:35
1
quanto avra rubato e a quanti X permetersi tutte quelle machine???
Ritratto di TurboCobra11
16 giugno 2011 - 17:04
e chi lo sa?
Ritratto di soranzio
19 giugno 2011 - 12:10
Chi nutre il sospetto ha il difetto cosi si dice .
Ritratto di Claus90
16 giugno 2011 - 22:58
Vabbè hanno fatto un'avventura da film che però nella realtà significa galera.
Ritratto di Mike Delfino
17 giugno 2011 - 09:59
Non avevano certo gusti da barboni!.. Devo dire!
Ritratto di Mike Delfino
17 giugno 2011 - 09:59
Non avevano certo gusti da barboni!.. Devo dire!
Ritratto di Mike Delfino
17 giugno 2011 - 10:01
Tanto per passare inosservati, oltretutto. Certo che l'imprenditore ha dato un vero e proprio schiaffo alla "povertà" di tutti noi che al massimo possiamo permetterci di spendere 30000 rateizzati.
Ritratto di Difarri
17 giugno 2011 - 14:59
Se era accaduto in Italia,prima pensavano a come un facoltoso poteva permettesele (con indagini e cose varie)e poi forse catturavano i ladri!!!!! Hahahahahahahah ;)
Ritratto di fogliato giancarlo
18 giugno 2011 - 00:49
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Pagine