NEWS

Saab: la disponibilità dei ricambi è assicurata

18 dicembre 2014

Lo comunica la Orio, società svedese che ne curava la distribuzione, che ora ne diventa anche il produttore esclusivo.

Saab: la disponibilità dei ricambi è assicurata
LA SOLUZIONE? PRODURLI - I proprietari di automobili Saab possono essere certi della fornitura di ricambi originali anche nel futuro, nonostante la casa svedese sia fallita da ormai tre anni. La Orio AB (che in precedenza si chiamava Saab Automobile Parts) ha raggiunto un accordo con la NEVS (la società attuale titolare della Saab) per l’acquisto di tutte le attrezzature necessarie alla produzione di ricambi originali per tutti i modelli Saab esistenti. Il contratto comprende 12.500 macchinari dei quali la Orio disponeva finora solo del diritto di utilizzo. Le attrezzature oggetto dell’accordo sono installate presso i diversi costruttori che producono ricambi originali Saab, dove la produzione continua normalmente. La società Orio si occuperà anche della distribuzione di parti di ricambio originali e dell’assistenza tecnica per le Saab prodotte dalla NEVS; inoltre quest'ultima potrà usare le attrezzature della Orio per produrre ricambi per la sua produzione di Saab 9-3 e di futuri nuovi modelli. Nelle foto la Saab 9-5, l'ultimo modello inedito prodotto prima della chiusura.


Aggiungi un commento
Ritratto di secessionista
30 dicembre 2014 - 16:35
La mia prima saab è stata una 2000 CD per 10 anni e 213000 . La seconda una Viggen per altri 8 anni e più di 190000 Km . Ora ho una 9.3 TURBO X - XWD del 2008 con 115000 Km. posso solo dire di essere "molto contento" perché facendo regolarmente tutti i tagliandi presso le varie concessionarie non mi è mai successo di avere cambiato una sola vite. Mi son tenuto anche una cabrio 9.3 di 6 anni di mia figlia che uso in estate perché quando si è presa un Evoque gli hanno offerto, vergognosamente, tremila euro . Spero che SAAB riprenda cosi posso nuovamente cambiare macchina dato che ne sono un po' affezionato e soddisfatto.
Pagine